https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/sclerosi-multipla.jpg

Pazienti Sclerosi Multipla

10 risposte

81 visualizzazioni

Tema della discussione

Membro Carenity
Pubblicato il

L’ansia può essere una conseguenza della sclerosi multipla?

Inizio della discussione - 07/08/18

L’ansia
1

Membro Carenity • Animatore della community
Pubblicato il

Ciao @pseudonimo nascosto‍ e grazie del tuo contributo emoticon occhiolino Se qualcuno vuole condividere la sua esperienza con noi, può farlo nei commenti di questa discussione. 

Un caro saluto emoticon clover

L’ansia
Membro Carenity
Pubblicato il

Ciao @pseudonimo nascosto‍ , Rispondendo alla tua , in teoria si ,  anche la depressione e una conseguenza della sclerosi multipla. Nella vita delle persone con sclerosi multipla, la presenza dell’ansia è nel 34% dei malati e nel 40% dei loro coniugi. Può portare a  facile affaticamento, dolori muscolari, vampate di calore. irritabilità eccessiva, 
mani che tremano, sensazione di mancanza d’aria, sudorazione troppo abbondante. ora la domande è ...  che sintomi provi ?  tra questi o altri ?  vediamo insieme di venirne a Capo.  ciaooooo

By Eureka!

L’ansia
1

Membro Carenity
Pubblicato il

Grazie per avermi risposto... ho tutti i sintomi che hai descritto  ... 

L’ansia
1

Membro Carenity
Pubblicato il

Cosa posso fare per tenere sotto controllo i sintomi? 🙁

L’ansia
Membro Carenity
Pubblicato il

Ciao @Giuditta , Qui su Carenity bene o male abbiamo tutti delle patologie e ci dobbiamo aiutare a vicenda  sostenendoci  per quanto ci è possibile, ovviamente chi può risponde per dare conforto o sostegno. 

“cosa posso Fare ?”  in primis è molto importante stare tranquilla, in teoria dovresti fare una valutazione psicologica, che comprenda anche la somministrazione di appositi questionari dove ti daranno dei punteggi per valutare il tuo stato d’ansia o depressione per una terapia  definita” cognitivo-comportamentale” e approcci che hanno come obiettivo il rilassamento.  Comunque per tua informazione i medici non sanno esattamente da cosa o per cosa esistono questi disturbi dell’ umore, ansia  o  depressione,  specialmente nella S.M “ Sclerosi Multipla”  come dicevo devi stare serena ,tranquilla una buona cosa sarebbe fare esercizi tipo ….  “yoga” con respirazione profonda ,adeguata,  perlopiù per la concentrazione ed il rilasso totale magari anche solo ad intervalli nei ritagli di tempo.  Questo  accade più delle volte per le ricadute del tuo stato d’animo.  

Io penso e sostengo che le cause principali di tale patologie siano ….. esempio..  un Lutto , o cose che ti toccano profondamente, dove iniziano , tachicardia, sudorazione eccessiva improvvisa dovuta ad un evento dove causano , Tremore, vertigini, rigidità ecc..ecc… in questi casi basta stare da soli isolati per rilassarsi.     Così facendo  dormirai di più ,avrai meno incubi che sicuramente ti sveglieranno di soprassalto.   

Di solito queste patologie rendono indecisi,  meno sicuri nelle decisioni del tipo   esco o non esco, ascensore o non ascensore, prendo o no , auto, treno o non treno  faccio così o cosà ?    anche stare in mezzo alla folla ecc…ecc… il mio consiglio e la spontaneità somatica  senza pensarci e senza domande. Insomma non devi evitare niente e nessuno.

Per ultimo cerca di amare te stessa, stare più serena, e  vedrai che non è impossibile essere anche…..  felici , che male c’è essere normali come tutti.    Lascia da parte la stanchezza, giramenti di testa, formicolii ed  affanno e lo stress specialmente quello da lavoro.     Comunque capisco che Non è Facile convivere con patologie che a volte in modo totalmente Gratuito ti tolgono anche la dignità.     Affronta il tutto a testa Alta è l’unica , passerà tranquilla e calma.   Per arginare potresti fare delle tisane di  erbe oltre e come  già citato sedute di yoga,  imparare a rilassare i muscoli con tecniche respiratorie per dare ossigeno al corpo e la mente , tenere a bada il tuo io” Tetan”  per tisane o infusi  usa melissa, valeriana, passiflora, camomilla, biancospino, iperico “ erba di san giovani” , tiglio,   così potrai tenere a bada gli ormoni come il cortisolo che si moltiplica provocando restringimenti dei vasi sanguini, battiti e respiro corto.  .... Spero di esserti stato d'aiuto nel mio piccolo 

Facci sapere tenendoci informati  ….

By Eureka!

L’ansia
Membro Carenity
Pubblicato il

🙏🏻 Grazie cercherò di mettere in pratica quello che mi hai detto. Non sarà facile ma proverò.. ti terrò aggiornato..              Giuditta 

L’ansia
Membro Carenity
Pubblicato il

Ciao @pseudonimo nascosto‍ , Lo so'.... nulla e nessuno dice che è facile nella vita,  però con un pizzico di impegno e volontà a lungo andare con una adeguata informazione , costanza e pazienza si è........ Vincenti!   sii determinata nel chiedere sempre....prima di agire con e su qualsiasi farmaco.

By Eureka!

L’ansia
1

Membro Carenity
Pubblicato il

Per @pseudonimo nascosto‍, e per tutti i Carenisty , chi Non lo sapesse......  Per avere dialoghi o risposte veloci o solo per fare sapere che qualcuno risponde ad un post , esiste un modo molto semplice per una notifica veloce 

Quando scrivete i vostri commenti, risposte, domande o informazioni  ecc... ecc...  prima del Nome mettete un Chiocciola " @" seguita da nome utente di Carenity.   così facendo all'interessato del post arriverà un notifica in tempo reale.   Esempio : voglio dare una risposta o chiedere qualcosa  a Eureka allora in qualsiasi punto del post ma in genere all'inizio basta aggiungere una @ seguito da Eureka   così  >>>>    @Eureka      fine  poi potete scrivere continuare a scrivere la domanda, o la risposta o altro.   Questa è  solo informazione

By Eureka!  

L’ansia
1

Membro Carenity
Pubblicato il

@Baptiste @Baptiste Ciao,anche io ogni tanto mi faccio prendere dallo sconforto,l'ansia è terribile,ti consuma lo stomaco...bisogna concentrarsi sulle cose belle,non stare soli,rimanere attivi nel limite fisico consentito,rendersi utili anche con piccole cose ...fare una crostata impegna il tuo tempo,ti gratifica vedere la tua famiglia o i tuoi amici mangiarla con gusto mentre parlano e scherzano insieme a te !

Ecco bisogna creare delle situazioni serene,positive da cui trarne beneficio psicologico.

Noi abbiamo la S.M. ma tutti hanno qualcosa ,chi più chi meno, fa parte dell'essere umano.

Bisogna non concentrarsi sui propri mali e magari riuscire ad essere d'aiuto agli altri.

icon cross

Questo tema ti interessa?

Raggiungi i 70 000 pazienti iscritti sulla piattaforma, ottieni informazioni sulla tua malattia o quella del tuo parente e condividi con la comunità

È gratis e anonimo