«
»

Top

Gli esercizi che fanno bene alla prostata (anche in caso di tumore)

Pubblicata il 15 feb 2016

Gli esercizi che fanno bene alla prostata (anche in caso di tumore)

Esistono esercizi che fanno bene alla prostata? A quanto pare, sì.

È stata eseguita una metanalisi per capire se l’attività fisica possa aiutare a superare meglio il cancro della prostata e i suoi effetti. I risultati sono stati positivi e, a ben sperare, pare che possano davvero portare un beneficio ai pazienti, ritrovando le normali funzionalità prostatiche.

I vantaggi degli esercizi per la prostata

Sono state eseguite delle indagini per valutare gli effetti dell’esercizio fisico sulla qualità della vita post cancro alla prostata.

Sono stati inclusi 16 studi randomizzati e controllati, che hanno coinvolto 1.574 uomini con carcinoma della prostata. Gli uomini sono stati seguiti per un periodo che varia dalle 8 settimane ai 12 mesi. Il range comprendeva un gruppo di uomini con tumori allo stadio I-IV. Altri sette studi clinici, che hanno coinvolto 912 uomini, hanno misurato la qualità della vita dei pazienti dopo che sono stati operati per cancro alla prostata.

L’analisi di sensibilità delle indagini eseguite, che sono state giudicate di alta qualità, ha indicato un effetto positivo degli esercizi. Gli effetti benefici sono stati osservati sulla stanchezza dovuta al cancro e l’attività fisica ha dimostrato di portare a un concreto rafforzamento della parte inferiore del corpo.

Non è stata trovata alcuna evidenza di beneficio per la progressione della malattia, la salute cardiovascolare o la funzione sessuale. Non ci sono stati decessi attribuibili all’inizio di un esercizio fisico. Altri eventi avversi gravi (ad esempio, un infarto del miocardio) sono risultati equivalenti a quelli osservati nei controlli.

Questi dati supportano l’ipotesi che l‘esercizio fisico può migliorare la qualità della vita post cancro e diminuire la fatica fisica a cui si è sottoposti durante le cure.

L’analisi mostra che l’esercizio fisico può davvero migliorare la salute della prostata, diminuire la fatica e aumentare l’energia degli uomini.

Pazienti.it

5 commenti


pompiere
il 15/02/16

riprendere attività sessuale è possibile .


angbatin
il 01/03/16

Buonasera

Desidero conoscere esperienze dei singoli in merito all'asportazione radicale della prostata,tempi di recupero della normale attivita' lavorativa,conseguenze dell'intervento e possibile ripresa attivita' fisica e footing.

grazie

Batino Angelo Vito


sissino
il 10/05/16

@pompiere, lo affermi con certezza?


mariaassuntalacopo
il 04/01/17

prostatectomia radicale ma presenza ancora di malattia.intervento eseguito con tecnica laparoscopica.andava fatto a cielo aperto??? adesso radioterapia

avro effetti collaterali???


mariaassuntalacopo
il 04/01/17

attendo risposta

Ti piacerà anche

Giornata mondiale contro il cancro: tutti interessati!

Tumore della prostata

Giornata mondiale contro il cancro: tutti interessati!

Leggi l’articolo
Un quarto degli adulti nel mondo non si muovono abbastanza per la loro salute

Tumore della prostata

Un quarto degli adulti nel mondo non si muovono abbastanza per la loro salute

Leggi l’articolo
Stanchezza e dolore, problemi persistenti dopo la fine del cancro

Tumore della prostata

Stanchezza e dolore, problemi persistenti dopo la fine del cancro

Leggi l’articolo
La sessualità dopo il tumore della prostata: esistono soluzioni!

Tumore della prostata

La sessualità dopo il tumore della prostata: esistono soluzioni!

Leggi l’articolo

Discussioni più commentate

Scheda malattia