Il nostro impegno

Carenity è il primo social network dedicato a coloro che soffrono di una malattia cronica.

/static/themes-v3/default/images/default/about/intro.jpg

Il paziente prima di tutto

Con l’ascesa delle nuove tecnologie, assistiamo a una democratizzazione dell’accesso alle informazioni mediche. Il paziente è sempre più informato sulla sua malattia e diventa protagonista della sua salute. Questo rivoluziona le relazioni tra medico e paziente.

Ci stiamo muovendo da un rapporto medico-paziente tradizionalmente verticale, nel quale il medico “prescive una ricetta”, a un rapporto più collaborativo. Tra medico e paziente si instaura un dialogo: scelta e osservanza del farmaco, orientamento nel percorso terapeutico, considerazione dell’impatto della malattia sulla qualità della vita del paziente, sono tutte questioni per le quale l’opinione del paziente è ormai inevitabile.

Ecco perché Carenity incoraggia la condivisione di esperienze tra tutti coloro che convivono con le stesse malattie. Tutte queste esperienze individuali producono un’intelligenza collettiva al servizio della ricerca medica. Questo apre nuove prospettive per aiutare i ricercatori e gli industriali a comprendere meglio gli usi e le necessità dei pazienti, e quindi a rispondere alle loro esigenze.

I dati al servizio della ricerca

L’obiettivo di Carenity è chiaro e semplice: far sentire la tua voce. Perché la tua opinione conta; per te, per gli altri pazienti e per la ricerca medica. Iscrivendoti a Carenity e condividendo i tuoi dati in forma anonima, darai il tuo contributo al progresso medico.

Una migliore comprensione dei bisogni dei pazienti permette ai ricercatori e ai medici di concentrarsi sulle azioni prioritarie, per offrire ai pazienti cure ottimali.

I risultati dei nostri studi, realizzati sempre utilizzando dati aggregati e anonimi, aiutano i nostri partner a comprendere meglio le aspettative dei pazienti: efficacia percepita del trattamento, difficoltà incontrate nell’iter di cura, rapporto con il personale medico, impatto della malattia e del trattamento sulla qualità della vita del paziente e di chi gli sta accanto, rispetto e accettazione del trattamento, ecc.

Ci finanziamo attraverso la realizzazione di inchieste presso i nostri membri. I nostri clienti sono principalmente aziende farmaceutiche, produttori di dispositivi medici e centri studi. Lavoriamo anche con medici, accademici, ricercatori e studenti. Nel rispetto del principio di trasparenza, indichiamo sempre ai nostri partecipanti a chi sono indirizzati i nostri progetti.

I nostri membri contribuiscono quindi in prima persona al miglioramento delle cure e fanno sentire la loro voce alle autorità sanitarie e agli industriali del settore.

L’obiettivo finale è il miglioramento dell’offerta di cure e servizi rivolti ai pazienti. Carenity a creato un modello virtuoso, in cui convergono gli interessi dei pazienti, della ricerca e dell’industria.

Trasparenza

L'iscrizione a Carenity è gratuita. Ci finanziamo attraverso la realizzazione di studi di mercato per conto di partner industriali accademici e analisi di dati in forma anonima.

L'obiettivo di Carenity è aiutare ricercatore, medici, industriali ad accelerare lo sviluppo di migliori trattamenti e servizi per i pazienti. Per farlo, cerchiamo di capire meglio le esigenze dei pazienti e di chi gli sta vicino nella "vita reale". Queste informazioni sono complementari a quelle raccolte nell’ambito dei test clinici.

Una volta iscritto sul sito, sarai invitato a partecipare a delle indagini. Anche i contenuti condivisi dai membri sul sito possono essere utilizzati ai fini di analisi (dati anonimi e aggregati). Ci impegniamo a condividere i risultati delle nostre indagini con la comunità Carenity. Così i pazienti imparano di più sulla loro salute e aiutare gli altri a capire meglio la loro malattia.

La protezione e la riservatezza dei dati sono una nostra priorità ed è importante ricordare sempre la nostra filosofia basata sulla trasparenza, così come il nostro fermo impegno al fianco dei pazienti e di chi gli sta accanto.

Privacy

Sappiamo perfettamente quanto la tutela dell'anonimato e la protezione dei dati sulla salute siano importanti per te. Per questo motivo, ci impegniamo a rispettare i severi criteri sanciti dalla legge.

La partecipazione agli studi su Carenity avviene sulla base di dati aggregati e totalmente anonimi che non consentono l'identificazione dei partecipanti.

Le relazioni sugli studi che realizziamo non includono mai dati personali identificativi, così come avviene per tutte le indagini condotte da istituti di sondaggi. Ti informiamo inoltre che la vendita e l'accesso ai dati personali dei nostri membri non sono consentiti in nessun caso.

Su Carenity.it, la tutela dell'anonimato dei membri è garantita. Per maggiori informazioni, consulta il Codice di buona condotta e la Politica della privacy alla pagina: http://www.carenity.it/carta-di-utilizzo