/static/themes-v3/default/images/default/home/bg-generic.jpg?1516194360

Pazienti Emicrania

5 risposte

32 visualizzazioni

Tema della discussione

Membro Carenity
Pubblicato il

Ciao a tutti!

Spero di trovare qui un aiuto concreto. Soffro di emicrania con aura da ormai più di 5 anni, non troppi episodi, il medico dice di non preoccuparsi o non fare esami se non superano i 5 al mese. Questo mese ne ho avuti praticamente 4 in una settimana, con fase di offuscamento della vista di 40/45 minuti e poi emicrania che non riesco a far passare in nessun modo. Per agire sul dolore prendo Rizaliv, ma sinceramente non lo risolvo molto.

Qualcuno da aiutarmi a capire cause e rimedi? È davvero difficile gestire gli attacchi, soprattutto se sono fuori casa .

Grazie a tutti!

Inizio della discussione - 27/02/18

Emicrania con aura
Membro Carenity
Pubblicato il

Ciao! Soffro di emicrania anch'io, ma temo di non poterti aiutare perché la mia forma è diversa dalla tua :( Il mio mal di testa è sempre unilaterale, infatti colpisce un solo lato. Il fastidio intenso parte dalle tempie e colpisce anche l'occhio e le guance. Io temo si tratti di nevralgia del trigemino, visto che anche mia nonna ne soffriva. Io, a differenza tua, non ho l'offuscamento della vista, anche se divento più sensibile a luci e rumori. Quando sono in sofferenza, devo stare assolutamente in silenzio e con luci soffuse. Ci sono state delle volte, in passato, in cui sono stata talmente male da vomitare e perdere sangue dal naso. Per fortuna, la risonanza magnetica ha escluso l'ipotesi di un qualcosa di grave. Il neurologo che mi sta seguendo mi ha dato un trattamento di fitofarmaci, il partena, una specie di integratore a base di magnesio ed estratti di piante. Inoltre, mi sono resa conto per esperienza personale che questi episodi di emicrania si verificano quando non dormo bene la notte o in prossimità del ciclo (soprattutto quando il ciclo ritarda, cosa che succede spesso :( Se posso darti un consiglio, evita assolutamente di usare pc o smartphone quando hai l'emicrania perché ti fanno stare peggio. Per concludere, posso dirti che ultimamente il mal di testa è meno forte che in passato, speriamo gli episodi siano sempre più sporadici! Spero che la mia esperienza possa esserti utile. In bocca al lupo!

Emicrania con aura
Membro Carenity
Pubblicato il

Ciao :)

Grazie della tua risposta, devo fissare una visita neurologica anche io, dici che è utile essere seguita?

Emicrania con aura
Membro Carenity
Pubblicato il

Ciao :)

ti consiglio di farti seguire da uno specialista. Almeno può darti dei consigli o una terapia per poter stare meglio.

Francesca

Emicrania con aura
Membro Carenity
Pubblicato il

Ciao,  io soffro di cefalee croniche e altre patologie, per quello che riguarda i mal di testa ne soffro praticamente tutti i giorni da tempo immemore. In questo periodo sono seguito da un neurologo della terapia del dolore, mi ha dato per il mal di testa il laroxill e il depakin. Con questi medicinali la frequenza non è cambiata ma l'intensità si, ora sono più sopportabili. 

Se il tuo medico non vuole segnarti gli esami,  tu insisti, è un tuo diritto, fosse anche solo per stare più tranquilla. Fissa un appuntamento con un neurologo, se esiste un modo per farti stare meglio non vedo perché non devi farlo. 

In bocca al lupo! 

Giovanni. 

Emicrania con aura
Membro Carenity
Pubblicato il

Grazie ad entrambi, lui semplicemente dice che essendo spesso meno di 5 episodi al mese non ne vale la pena, ma quelli che ci sono sono davvero forti e ingestibili.

Prenderò un appuntamento anche io, grazie mille! 

icon cross

Questo tema ti interessa?

Raggiungi i 69 000 pazienti iscritti sulla piattaforma, ottieni informazioni sulla tua malattia
o quella del tuo parente e condividi con la comunità

Unisciti

È gratis e anonimo