«
»

Top

Anemia, carne rossa è l’unica vera fonte di ferro”, vero o falso?

Pubblicata il 12 set 2016

Anemia, carne rossa è l’unica vera fonte di ferro”, vero o falso?

In caso di anemia e carenza di ferro molti credono che mangiare più carne rossa sia l’unica vera fonte per ripristinare i valori del ferro. Vero o falso? Risponde l'ematologa Barbara Sarina.

Falso. Anche se la carne rossa è certamente una valida fonte di ferro in caso di anemia, la carne rossa però non è l’unica vera risorsa di ferro, un minerale indispensabile per la sintesi dell’emoglobina, proteina che trasporta l’ossigeno alle cellule. In caso di anemia spesso i medici consigliano di mangiare più carne rossa, fino a 2-3 volte a settimana, ma sono moltissimi gli alimenti vegetali che sono una valida fonte di ferro per l’organismo. Non a caso anche chi non mangia carne rossa, come i vegetariani, raramente soffre di carenza di ferro se segue un’alimentazione corretta, mentre è più frequente che presenti carenze di vitamina B12, una vitamina presente solo negli alimenti di origine animale – spiega l’esperta. – Poiché il ferro viene introdotto con l’alimentazione, o con integratori, quando i livelli di ferro scendono e si sviluppa anemia, una condizione che provoca sensazione di stanchezza, fiato corto, pallore e talvolta anche irritabilità, per alzare i livelli di ferro nel sangue è possibile ricorrere anche ad alimenti vegetali come legumi, in particolare fagioli bianchi, soia, ceci e lenticchie, semi di zucca, cacao amaro e cioccolato fondente oltre il 70%, germe di grano e semi di sesamo. Si tratta di alimenti che possono essere utilizzati da soli o abbinati ad altri piatti, meglio se accompagnati da una fonte di vitamina C come succo di limone, una spremuta d’arancia o di pompelmo, per esempio, che favoriscono l’assorbimento del ferro. Da evitare tè e caffè, una dieta troppo ricca di fibre dai cereali e crusca, e un eccessivo consumo di latticini perché inibiscono l’assorbimento del ferro.”

HumanitaSalute.it

9 commenti


nadia73
il 12/09/16

Un saluto a tutti.Vorrei aggiungere un consiglio che mi è sempre dato quando faccio una donazione sangue e sono giù di ferro.... mangiare qualche cubetto di cioccolata extra fondente + tre mandorle....faccio questa cura volentieri credetemi.....ma molte volte devo ricorrere alle pastiglie di ferro.


Mauro64
il 12/09/16

Prova con la spirulina


nadia73
il 12/09/16

Che cos'è la spirulina?


Mauro64
il 13/09/16

E' un alga.....guarda su internet e trovi tutte le informazioni

La Spirulina ha più di 3 volte le proteine contenute nella stessa quantità di fagioli, 8 volte il calcio presente nella stessa quantità di latte, 34 volte più ferro rispetto agli spinaci e più di 20 volte il betacarotene presente negli spinaci.

La Spirulina contiene proteine per circa il 65% del suo peso (di cui amminoacidi per l’11%). Contiene inoltre pigmenti vegetali, lipidi, vitamine, carboidrati e minerali.

Le proteine all’interno della Spirulina sono ad alto valore biologico. In sostanza le sue proteine contengono amminoacidi essenziali  (cioè quelli che non sono prodotti dal nostro organismo e che devono essere introdotti con l’alimentazione.

I pigmenti vegetali utili per il nostro corpo presenti nella Spirulina sono i beta-carotene e la zeaxantina (entrambi con azione antiossidante),  le xantofille (con azione sulla pressione sanguigna) e la ficocianina (che agisce sul nostro sistema immunitario).

Parlando di lipidi presenti nella Spirulina, abbiamo a che fare con i cosiddetti “grassi buoni”, quelli che non solo non innalzano colesterolo e trigliceridi, ma addirittura li contrastano.

Le vitamine presenti nella Spirulina sono la vitamina E (che agisce a livello vascolare, immunitario e che ha un’azione antiossidante), le vitamine del gruppo B (che velocizzano le trasformazioni molecolari e agiscono nel metabolismo di acidi grassi, carboidrati e proteine) e la vitamina C (che rinforza il sistema immunitario, ha un’azione antiossidante e favorisce l’assorbimento del ferro e la produzione di collagene).

I minerali contenuti nella Spirulina sono ferro, sodio, iodio, potassio, magnesio, calcio, fosforo e manganese.



Per saperne di più http://ganoderma-salute.com/spirulina-a-cosa-serve/


nadia73
il 13/09/16

Grazie Mauro....mi sei stato veramente di aiuto! Ho letto il sito che mi hai consigliato e l'ho trovato molto interessante perchè la spirulina ha molti effetti benefici non solo per me, ma anche per la mia famiglia e per molti lettori di carenity.

Ti piacerà anche

L’alimentazione per guarire?

L’alimentazione per guarire?

Leggi l’articolo
Verso un benessere generale, Weight Watchers diventa « WW »

Verso un benessere generale, Weight Watchers diventa « WW »

Leggi l’articolo
Vitamine, minerali e integratori alimentari

Vitamine, minerali e integratori alimentari

Leggi l’articolo