/static/themes-v3/default/images/default/home/bg-generic.jpg?1516194360

1 risposta

33 visualizzazioni

Tema della discussione



Pubblicato il
Buon consigliere

Premetto che la mia ignoranza su questa fase e molto ampia, so solo che la gestazione e di circa 9 mesi, la posizione su barella deve essere leggermente inclinata,so cosa vuol dire parto podalico, tanto sangue e tante grida..non sono ancora mamma ma l'idea di avere un bebè mi terrorizza, sto cercando di entrare nell'ottica di diventare madre..qualcuno ha consigli in merito?

Inizio della discussione - 04/08/15

Gravidanza e travaglio


Pubblicato il

Purtroppo nessuno dà alle madri il libretto delle istruzioni, ma per quelle che hanno una soglia bassa del dolore e sono particolarmente ansiose sul parto, esiste l'epidurale e il cesario programmato.

Innanzitutto sii fiera di essere donna, di essere madre, quella è la cosa più importante. I bebè lo sentono. La maternità è un'esperienza di tale grandezza nella vita di una donna che va semplicemente e pienamente goduta, con o senza "marito".

Le madri hanno un tale coraggio che ti stupirai di te stessa. E quando vedrai la tua creatura saprai di aver fatto la cosa giusta. Il resto verrà da sè, segui il tuo istinto. Sono dell'idea che qualsiasi cosa una madre faccia è la cosa giusta. E ne ho pure le prove!