Foro generale

  •  196 discussioni

Qui potrai trovare tutte le informazioni generali, novità e consigli pratici riguardo la salute ed il benessere

avatar Marusoad

avatar carezac85

avatar MILLETTA

sono rimasta senza medico di famiglia per alcuni mesi finché ha iniziato la propria attività un nuovo medico neo laureato e finalmente ho potuto iscrivermi tra i suoi pazienti. Questo per quanto riguarda i medici di famiglia in quanto un bel numero è andato e continua andare in pensione senza essere ripristinato. Invece ottenere una visita specialistica con il SSN è un terno al lotto e spesso si deve andare fuori ASL, sovente fuori provincia anche a più di 100 km di distanza.
Idem per gli esami strumentali.
Optando per la libera professione, medici ed esami sono prontamente disponibili.
Alcune volte si riesce a ottenere ciò che è nei propri diritti rivolgendosi all’URP dell’ASL

Vedere il miglior commento

avatar Sarah74

avatar Liofante

avatar Sara_B

avatar Rosalina

avatar ValeriaC

avatar Leoncina25

@Sara_B Per me ci sono voluti giusto diversi giorni: spossatezza immotivata; avevo una fame clamorosa; dimagrivo nettamente, bevevo molto acqua e purtroppo urinavo al letto senza accorgermene: tutti chiari sintomi di Diabete di tipo 1. Dopo 2 giorni dal ricovero ospedaliero la mazzata: ufficialmente un diabetico di tipo 1. all'età di 18 quasi 19 anni.

Vedere il miglior commento

avatar Mferr1960

avatar Sara_B

avatar Stelladelmare

avatar claudioForesti

avatar Sara_B

avatar Sara_B

avatar Sara_B

avatar EUREKA

avatar 76Cristina

avatar giorgiopaol.

avatar Pacifico

avatar livorno

@Sara_B buongiorno, lo sport per me prima che l’artrite prendesse il sopravvento era parte della mia routine quotidiana, facevo moltissimo sport di ogni genere : corsa , wolcking, spining , funzionale , aerobica ecc … la malattia mi ha costretta a una iniziale impossibilità a farlo però appena passata la fase acuta ho ripreso a fare spinning 2/3 volte a settimana ma vorrei integrarlo con yoga o pilates, insomma : ho difficoltà a farlo per via dei dolori alle anche ma non voglio arrendermi , non voglio darla vinta e spesso anche con i dolori mi impongo di pedalare , quanto sia o non sia corretto farlo non so ma , non voglio rinunciarci

Vedere il miglior commento

avatar tonysso

avatar brenz47

avatar Grodge

avatar Tinunz

avatar Pensatore

avatar Omar96

avatar Nala395

avatar carezac85

avatar tania15

buon pomeriggio a tutti. In realtà non lo definisco nel mio caso il pasto più importante perché ogni volta che ci nutriamo è importante e contestualizzato (mattina - pranzo - cena). solitamente, non facendo altri pasti fino a pranzo, approfitto per un frutto (se no finisce che non mangio quasi mai frutta), acqua, caffè o tè/tisane (senza aggiungere nulla), in certi periodi polline, miele speziato (le spezie le integro io), pane o biscotti integrali che faccio io, raramente assaggio quelli acquistati in negozio, crema spalmabile o di noci o nocciole o anacardi che preparo da me, oppure kefir/yogurt che faccio da me, fiocchi di avena integrale oppure cereale in chicco che cucino brevemente la sera per cui al mattino mi basta intiepidirlo e possibilmente pensieri positivi e un sorriso che sono ingredienti altrettanto importanti

Vedere il miglior commento

avatar Stelladelmare

avatar tania15

avatar tania15

 Buono a sapersi

Cosa mangiate per Pasqua?

avatar Sara_B

avatar barbaraseconda

avatar tania15

avatar EUREKA

avatar Annapam

avatar EUREKA

avatar Pietrina Deias

 Buono a sapersi

Cannabis Marijuana Canapa

avatar EUREKA

avatar martaperal5

avatar tania15

 Buono a sapersi

Cosa pensare del coronavirus?

avatar EUREKA

avatar Giovannimario

avatar Filomena24

Esprimi la Sua opinione