Riposino pomeridiano: 8 benefici che apporta alla salute

/static/themes-v3/default/images/default/home/bg-generic.jpg?1516194360

0 risposta

41 visualizzazioni

Tema della discussione


• Animatore della community
Pubblicato il
Lo sapevate che il riposino pomeridiano apporta almeno 8 benefici alla nostra salute?

Si dice che due geniali menti dello scorso secolo, Albert Einstein e Thomas Edison, erano grandi sostenitori della pennichella diurna, e che proprio da quello riuscissero a trarre grande beneficio per le loro attività di ricerca. Per altri, invece, il riposo pomeridiano è un vero rimedio contro gravi malattie del cuore, oltre che per il cervello. E se i più scettici pensano ancora che dormire di giorno è soltanto un modo per perdere del tempo, a farli ricredere sarà un recente studio della Nasa su alcuni piloti militari e astronauti, che ha dimostrato come 40 minuti di dormita diurna migliorino del 34% le prestazioni fisiche e addirittura del 100% la prontezza di riflessi. Vediamo nel dettaglio ulteriori benefici del riposino pomeridiano sulla salute.

È sufficiente fare un breve sonnellino pomeridiano per eliminare la fame nervosa o il classico languorino di metà pomeriggio, causato da un crollo naturale del ritmo circadiano, che porta stanchezza e voglie alimentari poco salutari.
Secondo i risultati di uno studio condotto dalla University of Wisconsin Medical School su un migliaio di volontari, c’è uno stretto legame fra la durata del sonno e le variazioni di grelina e leptina nell’organismo, i due ormoni metabolici che regolano appetito e senso di sazietà. Infatti, i ritmi alterati di sonno e l’insonnia determinano un aumento della grelina e una diminuzione della leptina. 

 

Quindi, se si dorme poco, si mangia di più e spesso; al contrario, il riposino del pomeriggio scaccia la fame e non fa ingrassare.

Articolo da Veronica Caudullo 
Fonte : Tantasalute.it