Il pozzo dei desideri ( o della disperazione )

/static/themes-v3/default/images/default/home/bg-generic.jpg?1516194360

8 risposte

93 visualizzazioni

Tema della discussione



Pubblicato il

NON SOLO RIDERE

ma nemmeno piangere 

vorrei aprire un "pozzo" dove buttarci dentro tutti i propri desideri che l'essere malati , non potra' mai o forse con molte difficolta' in piu' realizzare . ma anche buttarci dentro un po' di disperazione che spesso affligge chi fa percorsi pesanti come camminare nella malattia pensieri forse comuni a chi accompagna una persona a cui vuole bene , spesso non sapendo bene come sostenerlo. 

si la vita e' bella e vale sempre la pena viverla pero' arrivano giorni che la domanda fatidica si affaccia alla mente anche se non diventa lamento MA QUANDO FINISCE TUTTO QUESTO'.butti il pensiero e ritiri la mano e ti senti piu' leggero pero' poi  guardando dentro il nero del pozzo .ci vedi giusto quello che sara',  quando tutto finira'  . allora torna il sorriso e illumina la giornata piu' nera e trovi nei colori del quotidiano il supporto per camminare piu' leggera e voi avete un desiderio inespresso che i nuovi ritmi del quotidiano trasformato in percorso ad'ostacoli dalla malattia non vi da modo di esaudire ? o un pensiero nascosto tra un disperato bisogno di un giorno privo di sofferenza e una lacrima non versata ?

Inizio della discussione - 10/09/17

Il pozzo dei desideri ( o della disperazione )


Pubblicato il

inizio io a buttare nel pozzo un piccolo desiderio

lo stringo nella mano e lo lascio andare in fondo al pozzo 

vorrei tornare agli anni ottanta , quando con  tante cose da fare tanta gioventu' sulla pelle tanti impegni e tante responsabilita' casa lavoro figli vita che mi portava a scendere nella bora anche con la febbre e pensare vabbhe' tanto so' forte vabbe' tanto non posso fare diversamente ecco se a quel tempo avessi trovato alternative o avssi potuto guardare nella palla del futuro forse oggi non sarei appesa a un filo che determina il mio respiro o forse no forse avrei fatto lo stesso e come adesso mi sarei detta come allora.. ma nò non  MI DO' alternativa .

buonrespiro 

Il pozzo dei desideri ( o della disperazione )


Pubblicato il

Cara virgui se io potessi, andrei in giro per il mondo, basterebbe anche un anno sabbatico nell'America Latina. Si questo è ciò che farei

Il pozzo dei desideri ( o della disperazione )

• Membro Ambasciatore
Pubblicato il
Buon consigliere

Siate Forti e pensate al domani, il passato è passato , Lavorate ..OGGI ... per un futuro !....  il Domani! 

By Eureka!

Il pozzo dei desideri ( o della disperazione )


Pubblicato il

@EUREKA 

assolutamente ragione 

il passato e' passato il verra' se saremo fortunati l'oggi e importante e lo si deve vivere alla grande senza il peso del passato o del futuro incombente hai ragione assolutamente 

ma era per fare il post io vivo ogni giorno giro la mia pagina del libro da scrivere 

Il pozzo dei desideri ( o della disperazione )


Pubblicato il

@EUREKA 

a me piacerebbe visitare il nostro grande paese che ha delle belezze mozzafiato ma sono quasi tutte da scarpinare 

niente da fare viaggio mentalmente :-) 

Il pozzo dei desideri ( o della disperazione )

• Membro Ambasciatore
Pubblicato il
Buon consigliere

Grazie @virgui‍ Bellissima L'Italia ci sono posti veramente Stupendi . Peccato per il resto !    Speriamo che... riuscirai nel tuo intento , te lo Auguro. Viaggiare ci libera la Mente da tante cose.

By Eureka !

Il pozzo dei desideri ( o della disperazione )


Pubblicato il

@EUREKA E SI L'ITALIA E' DAVVERO TUTTA BELLA

SONO NATA IN UNA DELLE CITTA' PIU' BELLE DEL MONDO NAPOLI

DOVE IL TEATRO LO SI RECITA PER LE STRADE 

SONO CRESCIUTA NELLA SUA VERSIONE IN MINIATURA TRIESTE

HO VISSUTO PER UN VENTENNIO NELLA BERGAMASCA CHE ANCHE HA DEI PANORAMI MOZZAFIATO PER QUANTO AMI ASSOLUTAMENTE IL MARE SONO RIMASTA INCANTATA DA ALCUNI PAESAGGI LAGUNARI 

HO VISITATO PER DUE VOLTE ROMA CHE E' UNO SCRIGNO DI TESORI A CIELO APERTO

UNA SOLA OLTA SONO STATA VENEZIA HE TI PORTA CON LA MENTE A TEMPI ANTICHI

QUINDI NON HO GIRATO MOLTO E MI SAREBBE PIACIUTO FARLO VISITARE FIRENZE LA PUGLIA LA SICILIA 

NON HO PIU' TEMPO E MODO IN QUESTA VITA MI FARO' BASTARE I TESORI CHE HO POTUTO GODERE NEGLI ANNI D'ORO . ORA LI AMMIRO NELLE TRASMISSIONI CHE FORTUNATAMENTE STANNO SEMPRE PIU ABBONDANDO GIRANDO PER LO STIVALE E FACENDOCI VEDERE USI E COSTUMI OLTRE CHE I BEI PANORAMI CHE ABBIAMO . E ANCHE QUESTO E' VIAGGIARE 

UN SALUTO EUREKA