/static/themes-v3/default/images/default/home/bg-generic.jpg?1516194360

Pazienti Disturbi del sonno

7 risposte

51 visualizzazioni

Tema della discussione


Pubblicato il

Buonasera, volevo sapere se qualcuno ha tecniche che aiutano a rilassarsi e prendere sonno più facilmente o se avete notato quali abitudini non vi fanno dormire? 

Inizio della discussione - 15/11/18

Come conviverci?

Pubblicato il

Gradirei che qualche amico della community, ci informasse, se ha qualche metodo/rimedio per contrastare al meglio la BPCO. Grazie. 

Come conviverci?

Pubblicato il

@Giolcip: l'unica cosa è la CPap ma è fastidiosa per chi la usa e...per chi gli dorme accanto. Però il pulsossimetro, la mattina dopo, ti dice che il tuo sangue è più ossigenato del solito. E...il tuo cervello è più agile e pronto! Provare per credere!

Come conviverci?

Pubblicato il

 @Oscar grossi Ciao se può interessarti mio padre ha acquistato questo dispositivo.DormiRelax è il dispositivo per smettere di russare più consigliato dagli specialisti in otorinolaringoiatria. Con speciale filtro anti-batterico, protegge le vie respiratorie ed elimina le apnee notturne.

Lo trovi qui >>http://bit.ly/2DP6bmQ

Come conviverci?
2


Pubblicato il

Buonasera, e' un po di tempo che non riesco ad usare il CPap, quando la sera vado a letto e metto il dispositivo dopo un po incomincio a tossire, e devo toglierlo.Vado dall'otorino e dice che è un problema gastrico, vado dal gastronterologo e dice che devi farti vedere da un otorino. Io non so cosa fare intanto non riesco ad usare il CPap.

Come conviverci?
1


Pubblicato il
Buon consigliere

Ciao a tutti io soffro di insonnia da anni ormai.

E' comunque iniziato tutto gradualmente nel senso che piano piano, quasi senza accorgermene, ho iniziato ad isolarmi dai famigliari in casa. Mi prendevo i miei spazi, sentivo il bisogno di staccare, forse ero un po sotto stress ma non lo sapevo.

Comunque ho iniziato ad andare a letto sempre più tardi, stavo alzata a leggere poi frequentavo una compagnia che mi ha fatto prendere cattive abitudini, come ad esempio stuzzicare tardi, così in breve sono anche aumentata di peso. 

In questi giorni di quarantena è cambiato qualcosa. Adesso non dormo più di notte ma  sono completamente sveglia e attiva come non mai.  Alla mattina, fino a prima dell'arrivo del coronavirus ero sempre molto stanca e priva di energie, non riuscivo a fare nulla. 

Adesso è tutto cambiato: al mattino sono sveglia ed energica, non mi sembra vero pare un miracolo. Dopo tanto tempo vedo la luce del giorno. Peccato che la notte non dormo, cioè sono sveglia dalla notte in pratica. Il sonno mi arriva nel pomeriggio.

Non so se è un buon segnale, forse il mio umore si sta stabilizzando, o forse no? Un caro saluto a tutti 

Come conviverci?

Pubblicato il

Buongiorno a tutti.Sono una ragazza di 29 anni, è la mia prima volta su un forum, ho deciso di scrivere perché da qualche anno (6 per la precisione) ho dei disturbi del sonno. Più specificatamente non riesco a prendere sonno facilmente, per fortuna non sono eventi che si manifestano ogni sera ma maggiormente quando ho degli impegni lavorativi. Mi rendo conto che sia una questione prettamente psicologica ma giuro che la cosa mi fa stare male. Ad esempio da una settimana ho iniziato un nuovo lavoro in un ristorante, la notte anche se sono stanca morta faccio sempre molta fatica ad addormentarmi, alcune volte mi capita di addormentarmi solo quando fuori sì fa giorno. Evito di prendere caffè di pomeriggio da qualche anno proprio per evitare che accada ciò. Tisane e gocce ne ho provate di tutti i colori, l'unica cosa che vorrei evitare sono i medicinali e ansioliti.

Qualche consiglio da darmi? Rimedi per addormentarsi subito?

Come conviverci?

Pubblicato il

@Oscar grossi 

io è un anno che convivo con la cpap e non è più la stessa vita,mi faccio delle dormite fenomenali e anche di giorno mentre faccio la mia vita quotidiana e cioè non sono attaccata alla mascherina respiro molto molto meglio.Premetto che sono un tipo molto molto ansioso ed ho dovuto aiutarmicon dei farmaci per l'ansia e tisane rilassanti e alla sera camomilla.Mi piace molto il caffè e non l'ho eliminato del tutto,ma ho ridotto il suo consumo a mezza tazzina alla settimana e il tutto è molto molto migliorato.