https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/tumore-della-prostata.jpg

Pazienti Tumore della prostata

1 risposta

4 visualizzazioni

Tema della discussione


anonymous avatar Membro Carenity • Animatore della community
Pubblicato il
Buon consigliere

Per godere di un più acceso benessere quotidiano ci sono dei piccoli cambiamenti che possiamo apportare nella vita di ogni giorno e che ci rendono più energici. Quando sono particolarmente stanchi, alcuni sono soliti aggiungere una tazza di caffè in più per rimanere attivi nel corso della giornata.

Koala

Troppa caffeina però può creare anche qualche problema di salute. È meglio pianificare il proprio stile di vita, puntando su altre abitudini sane per combattere la stanchezza e restare in salute. Gli esperti suggeriscono 8 modi per vincere la routine, basandosi sull’alimentazione equilibrata e sull’esercizio fisico, per avere un impatto positivo sui nostri livelli energetici.

Attenersi ad un programma di sonno

Molte ricerche sostengono l’importanza di dedicare una quantità sufficiente di ore al sonno. Alcuni esperti sono convinti che disturbare il nostro ciclo di sonno-veglia può renderci particolarmente esposti ad incorrere in alcune malattie, come il diabete e le patologie cardiache. Il segreto consisterebbe nell’assecondare il nostro orologio biologico, per mantenere un ciclo sonno-veglia basato sulle 24 ore, senza strafare.

Limitare il tempo passato davanti alla tv

La televisione, ma anche i dispositivi digitali davanti ai quali siamo soliti passare spesso molto tempo, possono creare qualche danno. La luce blu emessa da questi strumenti tecnologici può abbassare i livelli di melatonina nel nostro organismo. La melatonina è uno degli ormoni che influenzano il nostro orologio biologico. Generalmente i livelli di questo ormone iniziano a salire nel periodo compreso tra metà giornata e la sera. Guardare schermate di tablet, smartphone e tv a tarda sera aumenta la vigilanza e mette in crisi il nostro orologio biologico interno. È meglio quindi spegnere i dispositivi tecnologici almeno 2 ore prima di andare a dormire.

Fare colazione

La colazione è un pasto molto importante, anche contro la stanchezza, perché ci fornisce l’energia di cui abbiamo bisogno per affrontare la giornata. Eppure non tutti hanno questa buona abitudine. L’ideale è iniziare la giornata con cereali e cibi nutrienti, come alimenti integrali e frutta. Non esageriamo con i carboidrati, perché tutto ciò può portare ad un rapido aumento dei livelli di zucchero nel sangue, incrementando il rischio di ingrassare e di sviluppare il diabete di tipo 2.

Rimanere idratati

La disidratazione porta alla fatica, per cui è importante rimanere idratati tutto il giorno per mantenere sufficienti i nostri livelli di energia. Non soltanto acqua: possiamo ricorrere anche a succhi di frutta naturali non zuccherati e zuppe. Se non ci piace proprio il sapore dell’acqua possiamo aromatizzarla con ingredienti che non contengono troppe calorie come cetrioli, lime o limoni.

Organizzare i pasti

Non è spesso facile organizzare i pasti e allo stesso tempo districarsi fra i vari impegni del lavoro e della famiglia. La pianificazione dei pasti può semplificare la vita. Possiamo fare una lista degli ingredienti principali da avere a casa, acquistarli tutti per tempo e pianificare il tempo da dedicare alla preparazione dei pasti più importanti, che possono anche essere messi a punto in anticipo. Possiamo scegliere anche ingredienti che si adattano a più tipi di ricette, in modo da semplificare le nostre azioni.

Fare una pausa

A metà pomeriggio, se avvertiamo un’eccessiva stanchezza, concediamoci una pausa, come per esempio 10 minuti di stretching. Questo esercizio aumenta il flusso di sangue attraverso tutto il corpo, incluso il cervello. Lo stretching è capace di alleviare la rigidità dei muscoli e delle articolazioni.

Muoversi di più nella vita quotidiana

Uno dei modi più semplici per avere un impatto benefico sulla salute è quello di muoversi di più nella vita quotidiana. Non per forza ci si deve dedicare all’esercizio fisico in palestra, ma basta camminare o andare in bicicletta per recarsi al lavoro o fare le scale e non utilizzare l’ascensore. Ricordiamoci che il corpo umano non è progettato per stare tutto il giorno seduto su una sedia, per ore ed ore. I ricercatori dell’Università della Georgia, confrontando le abitudini di tre gruppi diversi di persone, hanno scoperto che gli individui che praticavano 10 minuti di esercizio si sono sentiti più energici rispetto a quelli che erano soliti bere bevande con caffeina.

Tenere traccia delle proprie abitudini

Tracciare le proprie abitudini è un ottimo modo per tenere d’occhio il modo in cui gestiamo la nostra salute. Ci sono diverse applicazioni da utilizzare anche sullo smartphone, che permettono di segnare gli obiettivi che raggiungiamo ogni giorno. Possiamo aumentare la nostra motivazione, segnando quante ore abbiamo dedicato al sonno, quanta acqua abbiamo bevuto durante la giornata, quanto abbiamo camminato e controllando i nostri graduali progressi.

Fonte: Gianluca Rini

E voi siete stanchi/e? Cosa fate per sentirvi più energici? 


Greenstyle

Inizio della discussione - 24/11/17

Stanchezza: 8 modi per sentirsi più energici

anonymous avatar Membro Carenity
Pubblicato il

Io faccio un lavoro che mi porta a camminare 8 10 km al giorno e a fine giornata arrivò talvolta spossata vorrei sapere cosa devo mangiare per non sentire questa stanchezza bevo molto 

icon cross

Questo tema ti interessa?

Raggiungi i 27 000 pazienti iscritti sulla piattaforma, ottieni informazioni sulla tua malattia
o quella del tuo parente e condividi con la comunità

Unisciti

È gratis e anonimo