«
»

Top

Spondilite anchilosante: Cosa sono i flare-up e come gestirli?

Pubblicata il 10 feb 2022 • Da Courtney Johnson

La spondilite anchilosante, o SPA, è una malattia autoimmune che colpisce la colonna vertebrale, le anche o le articolazioni lombari. Come molte condizioni infiammatorie, la SPA è punteggiata da periodi di peggioramento dei sintomi, o flare-up.

Cos'è esattamente un flare-up di spondilite anchilosante? Quali sono i sintomi e le cause? Come si può affrontare meglio? 

Rispondiamo a queste domande e ad altre ancora qui sotto!

Spondilite anchilosante: Cosa sono i flare-up e come gestirli?

Cos'è la spondilite anchilosante (SPA)? Cos'è un flare-up? 

La spondilite anchilosante (SPA) è una forma di artrite autoimmune che tipicamente colpisce la colonna vertebrale, le anche o le articolazioni sacroiliache (che collegano la colonna al bacino), ma anche le ginocchia, le caviglie, il collo o le entesi (tessuti connettivi dove legamenti e tendini si attaccano all'osso). Questa condizione causa l'infiammazione delle aree colpite, innescando dolore, rigidità e gonfiore, tra gli altri sintomi. 

Come per altri tipi di malattie infiammatorie, la spondilite anchilosante è anche caratterizzata da periodi di peggioramento dei sintomi, o flare-up, e periodi di minori, più lievi, o nessun sintomo, o remissione

Mentre le persone che vivono con la SPA hanno spesso un dolore cronico all'anca, al bacino e alla parte bassa della schiena che va e viene, durante un flare-up questo dolore diventa significativamente più forte e debilitante. Durante un fare-up, il paziente può aver bisogno di più trattamenti o cure di quante ne avrebbe in un periodo di remissione. 

La ricerca ha indicato che i flare-up di SPA sono comuni: uno studio del 2017 pubblicato sul Journal of Rheumatology ha scoperto che i pazienti sperimentano in media un flare-up al mese della durata di circa 2 settimane, mentre uno studio del 2010 sulla rivista Rheumatology della British Society for Rheumatology ha osservato che il 70% dei pazienti con SPA sperimenta un flare-up in una qualsiasi settimana.

Quali sono i diversi tipi di flare-up della SPA? Quali sono i sintomi? 

Mentre i flare-up di spondilite anchilosante tendono a variare per ogni paziente, i ricercatori sono stati in grado di identificare due tipi principali

  • Flare-up localizzati: Quando i sintomi colpiscono un'area principale, causando dolore, fatica e immobilità. 
  • Flare-up generalizzati: Quando i sintomi sono più gravi e colpiscono più aree del corpo. I pazienti spesso sperimentano una malattia simile all'influenza (febbre, sudorazione, ecc.), spasmi muscolari, bruciore alle articolazioni, aumento della sensibilità, oltre ai sintomi sperimentati durante un fare-up localizzato. 

I pazienti riportano tipicamente i seguenti sintomi durante un flare-up di SPA: 

  • Dolore ai fianchi, alla parte bassa della schiena e alle natiche: Il dolore può svilupparsi gradualmente nel corso di alcune settimane o mesi, con disagio su un lato o a lati alternati. Questo è tipicamente un dolore sordo che è peggiore al mattino al risveglio. 
  • Affaticamento: L'infiammazione duratura e il dolore possono anche provocare un'intensa stanchezza e affaticamento, che possono essere peggiorati da un sonno insufficiente durante la notte a causa del disagio e del dolore. 
  • Rigidità: Il dolore ai fianchi, alla parte bassa della schiena e ai glutei può essere accompagnato da rigidità, rendendo difficile stare in piedi, soprattutto al mattino e di notte. Può peggiorare dopo un periodo di inattività. 
  • Dolore e rigidità in altre articolazioni: Mentre il dolore è spesso concentrato nella zona lombare, può colpire anche altre articolazioni durante un flare-up. L'entesite (infiammazione dell'inserzione del tendine sull'osso) nelle articolazioni della caviglia o del ginocchio, la costocondrite (infiammazione della cartilagine che collega le costole allo sterno), e il dolore al collo sono altrettanto comuni. 
  • Febbre: La febbre può essere un segno di flare-up della SPA, ma è comunque importante informare il vostro medico se ne provate uno, perché potrebbe essere un segno di un altro problema di salute, in particolare un'infezione. I pazienti che assumono biologici, un regime di trattamento comune per la SPA, sono a più alto rischio di infezione, quindi è importante contattare il medico se si verifica la febbre o un altro sintomo di infezione come sudore, brividi o perdita di peso. 
  • Problemi agli occhi: La Spondylitis Association of America riferisce che fino al 40% delle persone che vivono con la spondilite - un termine ombrello per un gruppo di malattie infiammatorie tra cui SPA, artrite psoriasica e altre - sperimentano l'infiammazione degli occhi, chiamata irite o uveite. Questa infiammazione provoca dolore, arrossamento, visione sfocata, sensibilità alla luce o galleggianti in uno o entrambi gli occhi. 
  • Depressione: Il dolore cronico può essere mentalmente, così come fisicamente drenante. Gli studi hanno dimostrato che fino al 75% dei pazienti con spondilite anchilosante sperimentano sintomi emotivi come la depressione durante un flare-up. 

Quali sono le cause dei flare-up di SPA? 


Sfortunatamente, non ci sono ancora cause conosciute per la spondilite anchilosante e i suoi flare-up, che non possono sempre essere prevenuti o controllati. 

Alcuni flare-up possono apparire in seguito a infezioni, situazioni di forte stress, cambiamenti di tempo o sforzi eccessivi. Molti pazienti sono in grado di identificare i loro fattori scatenanti con il tempo, il che li aiuta a prevenirli o a sviluppare un piano di gestione 

Come vengono trattati i flare-up di SPA? 

Medicinal treatments 

La prima opzione di trattamento per i flare-up della spondilite anchilosante include i FANS come l'ibuprofene (Nurofen®, Calprofen®), l'aspirina (Nu-Seals®), o il naprossene (Stirlescent®), che aiutano ad alleviare l'infiammazione. 

I farmaci corticosteroidi come il prednisone, un potente antinfiammatorio, possono anche essere prescritti in caso di gravi flare-up che non rispondono a trattamenti più conservativi. Questi possono essere somministrati per iniezione per un'azione più forte e veloce. 

Per i flare-up della SPA che stanno progredendo in gravità, sono più duraturi, o si verificano più frequentemente, possono essere prescritti i biologici, un tipo di farmaco antireumatico modificante la malattia (DMARD). Questi farmaci, oltre ad alleviare i sintomi della SPA, aiutano a bloccare il processo infiammatorio nel corpo prima ancora che inizi.

Nel Regno Unito, ci sono attualmente 7 farmaci biologici approvati per il trattamento della SPA: 

5 inibitori del TNF-alfa

  • Adalimumab (Humira®) 
  • Certolizumab pegol (Cimzia®) 
  • Etanercept (Enbrel®, Benepali®, Erelzi®) 
  • Infliximab (Remicade®), o i biosimilari Inflectra® (infliximab-dyyb), Flixabi® (infliximab-abda), e Remsima®. 
  • Golimumab (Simponi®) 

E 2 inibitori di IL-17

  • Ixekizumab (Taltz®) 
  • Secukinumab (Cosentyx®) 

Il Regno Unito è anche destinato ad approvare 1 inibitore della Janus kinasi (JAK) entro giugno 2022. Questo farmaco è già stato approvato dalla FDA negli Stati Uniti e dall'Agenzia Europea dei Medicinali per la spondilite anchilosante alla fine del 2021: 

  • Tofacitinib (Xeljanz®) 

Infine, può essere prescritto anche il metotrexato, un altro DMARD e un comune farmaco chemioterapico, per via orale o per iniezione. 

>> Scoprite di più sul metotrexate nel nostro articolo qui! << 

Esercizio delicato 

Con la spondilite anchilosante, il dolore è spesso più grave dopo periodi di inattività e migliora con il movimento. È quindi importante mantenersi in movimento, attraverso esercizi adattati e con moderazione. Yoga modificato, tai chi, camminare, la macchina ellittica, nuotare, esercizi di range-of-motion, o anche solo stretching profondo o la respirazione sono tutti esercizi che possono beneficiare i pazienti con SPA. 

Trovare un equilibrio tra l'esercizio dolce e il riposo può essere un ottimo strumento per gestire un flare-up. 

Stimolazione elettrica transcutanea dei nervi (TENS) 

Anche se può avere un nome intimidatorio, la TENS può essere un'utile terapia aggiuntiva per aiutare a gestire il dolore. Un dispositivo TENS, che può essere prescritto da un fisioterapista, regola la risposta al dolore bloccando i segnali nervosi al cervello

Anche se non è stata dimostrata empiricamente la sua efficacia, molti pazienti ne trovano beneficio ed è sicuro da usare una volta che si è stati correttamente istruiti su come usarlo. 

Terapia calda o fredda 

Mentre non ci sono molte prove scientifiche sull'impatto del calore o del ghiaccio, molti pazienti trovano che usare un cuscinetto riscaldante o fare un bagno caldo o una doccia al mattino può alleviare il dolore e la rigidità. Allo stesso modo, applicare un impacco freddo sulle aree infiammate può aiutare a ridurre l'infiammazione.  

Come affrontare un flare-up di SPA? 

Ecco alcuni consigli che possono aiutarvi a far fronte a un flare-up di SPA: 

Siate pronti per un flare-up

Quando si tratta di flare-up di SPA, un po' di prevenzione può fare molto. Anche se non c'è modo di fermare completamente un flare-up, ci sono passi che possono essere fatti per gestirlo meglio. Lo stretching, l'allenamento della forza, una migliore postura e gli esercizi di resistenza per la salute del cuore possono aiutare ad affrontare meglio un flare-up. 

I medici raccomandano di fare attività o esercizi che promuovono l'estensione e la rotazione della colonna vertebrale e lavorano sulla forza del ginocchio e dell'anca e di incorporarli nella vita quotidiana. Per esempio, mentre siete al lavoro, cercate di fare delle pause regolari dalla vostra scrivania, optate per una scrivania in piedi, o provate a sdraiarvi a pancia in giù mentre vi appoggiate sui gomiti mentre giocate con i vostri figli o nipoti invece di sedervi sul pavimento. 

Trovate le tecniche di gestione del dolore e dello stress che funzionano per voi 

Oltre alle opzioni medicinali per alleviare il dolore, molte tecniche mente-corpo come la meditazione, la mindfulness o la respirazione profonda possono aiutare ad alleviare o distogliere la mente dal dolore. Concentrarsi su aree del corpo che non soffrono e integrare esercizi di respirazione nella vostra routine può aiutare a ridurre l'ansia che potete provare a causa del vostro disagio. 

Inoltre, non dimenticate di controllare la vostra salute mentale! Il dolore cronico può essere una sfida sia per il corpo che per la mente. Molti pazienti trovano beneficio nel parlare con un terapeuta o un altro professionista della salute mentale che capisce il dolore cronico, o unendosi a gruppi di supporto come il forum sulla spondilite anchilosante di Carenity dove possono condividere con altri che capiscono. 

Trovate il tempo per il riposo 

Anche se può essere difficile quando si ha un'agenda fitta di impegni, è importante conoscere i propri limiti e quando è il momento di fermarsi. Cercate di incorporare il tempo per il riposo nella vostra routine quotidiana, e se sentite che sta per arrivare un flare-up, non esitate a fare una pausa o a chiedere aiuto alla famiglia o agli amici.  

Avete trovato utile questo articolo? 

Cliccate su "mi piace" o condividete i vostri sentimenti e le vostre domande con la comunità nei commenti qui sotto!  

Forza a tutte e tutti!


1

Commenti

Ti piacerà anche

Spondilite anchilosante, quel dolore che si confonde con il mal di schiena

Spondilite anchilosante

Spondilite anchilosante, quel dolore che si confonde con il mal di schiena

Leggi l’articolo
La diagnosi della spondilite anchilosante raccontata dai membri Carenity

Spondilite anchilosante

La diagnosi della spondilite anchilosante raccontata dai membri Carenity

Leggi l’articolo
Cos’è una bioterapia? Speciale malattie infiammatorie

Spondilite anchilosante

Cos’è una bioterapia? Speciale malattie infiammatorie

Leggi l’articolo

Discussioni più commentate

Scheda malattia