«
»

Top

8 luoghi comuni sull'alimentazione!

Pubblicata il 1 lug 2021 • Da Candice Salomé

Una dieta sana, varia ed equilibrata è una delle chiavi per un corpo sano. Mangiare 5 frutti e verdure al giorno, limitare il consumo di carne rossa, non mangiare cibi amidacei la sera... circolano molte idee preconcette ed è complicato sapere cosa è buono o no quando si tratta di alimentazione.

In questo articolo, scoprite gli 8 miti che hanno la pelle dura quando si tratta di alimentazione! 

Vi aiuteremo a distinguere il vero dal falso!

8 luoghi comuni sull'alimentazione!

I carboidrati fanno ingrassare!

FALSO

Si sente regolarmente dire che i carboidrati come la pasta, il pane, il riso... fanno ingrassare. Beh, non è vero! Tuttavia, ciò che li accompagna può renderli molto più calorici. Infatti, il burro, la marmellata, le salse preparate o il formaggio grattugiato li arricchiscono notevolmente.

I carboidrati sono, inoltre, alimenti nutrizionalmente interessanti perché permettono di limitare gli spuntini tra due pasti. 

I prodotti a basso contenuto di grassi sono migliori per la salute!

FALSO

Gli alimenti a basso contenuto di grassi o leggeri sono fatti con molti additivi che sono dannosi per la salute. È preferibile mangiare questi prodotti nella loro versione "originale", che sono molto più gustosi e non necessariamente molto più calorici. 

Inoltre, poiché sono leggeri, tendiamo a sentirci meno in colpa e quindi a consumare di più. 

Tuttavia, le persone con il diabete dovrebbero verificare con il loro medico quali sono gli alimenti più adatti alla loro dieta.

È essenziale consumare proteine animali ogni giorno!

FALSO

Non è necessario mangiare carne o pesce quotidianamente. Le proteine animali possono essere sostituite da proteine vegetali. Inoltre, si raccomanda di ridurre il consumo di carni grasse e salumi e di aumentare il consumo di legumi secchi, legumi e cereali integrali, ricchi di proteine, e di completare il tutto con due latticini al giorno (se non si hanno intolleranze).

La frutta e la verdura congelate contengono meno sostanze nutritive della frutta e della verdura fresca!

FALSO

Al contrario, spesso ne contengono di più! Le vitamine vengono rapidamente distrutte dalla luce e dalla conservazione all'aria aperta. Pertanto, la frutta e la verdura congelate, che sono raffreddate immediatamente dopo essere state raccolte, sono più ricche di vitamine.

Questo vale solo per la frutta e la verdura naturale e non per quella preparata industrialmente.

Mangiare cibi ricchi di vitamina C di notte impedisce il sonno!

FALSO

L'idea di non mangiare cibi ricchi di vitamina C la sera si è diffusa negli anni '30, quando sono stati commercializzati i primi integratori di vitamina C. Il foglietto illustrativo di questi integratori conteneva un avvertimento sugli effetti stimolanti di questo prodotto. 

La vitamina C è coinvolta nella sintesi della dopamina che è un neurotrasmettitore che stimola la veglia e la vigilanza.

Tuttavia, studi su volontari che hanno ingerito 4 g di vitamina C la sera (equivalente a 10 kg di arance) non hanno mostrato alcun cambiamento nel ciclo del sonno.

Gli spinaci sono ricchi di ferro!

FALSO

Questa idea che gli spinaci sono ricchi di ferro è nato da un errore di trascrizione nel tardo 19 ° secolo, stimato a 27 mg / 100 g invece di 2,7 mg / 100 g.

Prima che l'errore fosse rapidamente corretto, l'idea si era già diffusa al grande pubblico.

Una percentuale molto più alta di ferro si trova in piselli, prezzemolo, lenticchie, fagioli bianchi, dente di leone... ma anche in tutte le carni, e non solo in quelle rosse!

Il calcio si trova solo nel latte!

FALSO

Il calcio si trova anche nelle sardine, nei formaggi, ma anche in molti prodotti vegetali come semi di papavero, prezzemolo fresco, fichi, crescione, alghe, fagioli neri o bianchi, cavolo cinese o spinaci.

Anche l'acqua minerale ne contiene, ma in quantità minori.

L'olio è meno grasso del burro!

FALSO

Anche se ha molti benefici per la salute, l'olio d'oliva è composto al 100% da lipidi, il che lo rende il grasso più calorico. In confronto, il burro ne contiene solo l'82%, il resto è soprattutto acqua (16%) oltre a proteine, minerali, carboidrati...

È quindi importante variare l'assunzione tra burro, olio d'oliva e altri oli vegetali.

Ora sappiamo che il cibo gioca un ruolo importante nel nostro benessere e nella nostra salute. Tuttavia, molti miti sul cibo esistono e sono ben ancorati nel nostro modo di concepire i nostri pasti. È essenziale essere ben informati per non commettere errori e per poter comporre piatti che ci portino tutti i benefici e i nutrienti necessari!



Questo articolo vi è stato utile?

Non esitate a condividere la vostra esperienza nei commenti!

Forza a tutte e tutti!


27
avatar Candice Salomé

Autore: Candice Salomé, Redattrice di Salute

Creatrice di contenuti presso Carenity, Candice è specializzata nella scrittura di articoli sulla salute. Ha un interesse particolare nei campi della psicologia, del benessere e dello sport. 

Candice ha... >> Per saperne di più

1 commento


MICHELA
il 18/09/21

Ciao a tutti,

Ringrazio per le informazioni alimentari. 

Desidero informare, per chi fosse interessato, che presso l Istituto neurologico universitario di Udine, è stata vinta una borsa di studio da una dottoressa nutrizionista, Francesca Filippi, che sta sperimentando i benefici dell'alimentazione chetogenica per debellare l infiammazione nella sclerosi multipla.

Lieto fine settimana a tutti. 

Michela 

Ti piacerà anche

L’alimentazione per guarire?

L’alimentazione per guarire?

Leggi l’articolo
Verso un benessere generale, Weight Watchers diventa « WW »

Verso un benessere generale, Weight Watchers diventa « WW »

Leggi l’articolo
Vitamine, minerali e integratori alimentari

Vitamine, minerali e integratori alimentari

Leggi l’articolo
Cozze e vongole in tavola? I consigli per consumarle senza correre rischi

Cozze e vongole in tavola? I consigli per consumarle senza correre rischi

Leggi l’articolo