https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/fibromialgia.jpg

Pazienti Fibromialgia

93 risposte

1.757 visualizzazioni

Tema della discussione

Membro Carenity • Animatrice della community
Pubblicato il

Ciao

Cos'è più difficile per voi quando si soffre di fibromialgia? Condividiamo le nostre esperienze

Marina

Inizio della discussione - 12/12/14

vivere con la fibromialgia
Membro Carenity
Pubblicato il

per me, la cosa più difficile è stata il fatto di aver dovuto lasciare il mio lavoro. Faceva troppo male per stare seduti tutto il tempo su una scrivania

vivere con la fibromialgia
2

Membro Carenity
Pubblicato il

Trovo molto difficile accettare il fatto di non poter più essere attivo come in passato. Ho sempre fatto sport, giardinaggio, ha giocato insieme ai miei bambini ecc. Adesso purtroppo i miei movimenti sono limitati e devo trovare delle alternative

vivere con la fibromialgia
5

Membro Carenity
Pubblicato il

Penso che la cosa più difficile è che a quanto pare la gente non capisce il dolore che si prova. Per questo motivo ho perso diversi amici. Io non riuscivo sempre a seguirli dove venivo invitato. Loro non riuscivano a capirmi 

vivere con la fibromialgia
3

Membro Carenity
Pubblicato il

Sono d'accordo con tutto quello che avete scritto. Condivido pienamente. Non si riesce più nemmeno ad essere spontanei nella vita quotidiana

vivere con la fibromialgia
2

Membro Carenity
Pubblicato il

Ciao 

Per me e stato dificile abandonare il mio laboro,  gli studi , smetere di ballare , nuotare , non poter realizare degli esercizi ( mi capita di sognare che sto faccendo una corsa ) , non essere capita dagli altri perche e una mallatia che non da segni esterni , non poter godermi gli abracci delle persona che ci tengono a me perche sono una tortura , di fare una passegiata , non sono capace di concentrarmi e tantissime altre piccole e grande cose.

Sto diventando una persona che non riconosco e vorrei tanto ritrovarmi , anche se i medici  gia sono stati chiari ( starai meglio pero non ritornerai ad essere la stessa di prima)

Il mio dilema e conviverci o lottare???

vivere con la fibromialgia
Membro Carenity
Pubblicato il

Ciao a tutti sono nuovo ho bisogno di parlare con qualcuno che ha i mie stessi sintomi, fino all'altro giorno ero convinta di essere una malata immaginaria che i dolori fossero solo frutto della mia immaginazione, la stanchezza pigrizia............dopo essere stata visitata dal Dott. Sarzi-Puttini mi ha confermato che ho la fibromialgia. Non voglio e non posso lasciare il mio lavoro ma ogni giorno diventa sempre più difficile alzarsi la mattina, tenere pulita la casa.

Sono stanca di non riposare bene la notte, svegliarmi in continuazione anche se prendo le medicine per dormire... sono due giorni che prendo la lirica ma non noto nessun miglioramento...voi come fate????????????????????

vivere con la fibromialgia
1

Membro Carenity
Pubblicato il

Ciao dora64

Io vivo a la giornata. E ci sono giornate buone (dove il dolore e soportabile) e altre no tanto.

Dovresti  trovare un equilibrio tra i famarmaci, la attività fisica che fai   (che non sia al di sopra dei tuoi limiti) e non dormire in giornata, so che questa ultima e dura quando non si riesce a dormire ma alla fine il tuo corpo cederà e con l'ansiolitico prenderai sonno.

Altro che ti può essere di molto aiuto e andare  da uno psicologo. Imparerai tecniche di rilassamento anche se io ci sto lavorando ancora.

vivere con la fibromialgia
1

Membro Carenity
Pubblicato il

Oltre il dolore la cosa che mi da più fastidio è essere considerata da qualcuno (non da tutti fortunatamente! ) una malata immaginaria.E questo é il massimo,cornuta e mazziata come si dice! E si perché sotto sotto c' è chi pensa che sia colpa tua! 

vivere con la fibromialgia
Membro Carenity
Pubblicato il

@Ritafreddy hai ragione

icon cross

Questo tema ti interessa?

Raggiungi i 70 000 pazienti iscritti sulla piattaforma, ottieni informazioni sulla tua malattia o quella del tuo parente e condividi con la comunità

È gratis e anonimo