Come togliere facilmente una zecca

/static/themes-v3/default/images/default/home/bg-generic.jpg?1516194360

6 risposte

121 visualizzazioni

Tema della discussione


• Membro Ambasciatore
Pubblicato il
Buon consigliere

D'estate è molto facile prendersi una zecca. Infatti si va in giro generalmente in pantaloncini e magliette con maniche corte ed è perciò facile che la zecca si attacchi alla gamba o alle braccia. Per toglierla ho visto che molti ricorrono al pronto soccorso dato che tentano di toglierla con le mani. Ma la zecca si attacca alla pelle con le sue zampe munire di rostri e a quel punto è veramente molto difficile toglierla. Invece il modo più semplice di togliere una zecca è quella di irrorarla di DETERSIVO LIQUIDO. La zecca si sentirà soffocare e a quel punto mollerà la presa. Sarà perciò facilissima toglierla con una semplice pinzetta. Dopo averla tolta si pulirà la zona con acqua abbondante e si userà un leggero strato di gentalin beta per disinfettare. Se nei giorni successivi non ci sarà nella zona alcun arrossamento o sfogo non c'è bisogno di fare altro. Se viceversa nei successici quindici giorni dovessero nascere nella zona fistole o altro occorrerà andare al pronto soccorso perché c'è la possibilità che si sia sviluppato il morbo di Lyme (curabile).

Inizio della discussione - 05/09/16

Come togliere facilmente una zecca


Pubblicato il

... e se la zecca .infetta, sentendosi così soffocare vomita?

Come togliere facilmente una zecca


Pubblicato il

Il vero problema è quello posto dalla domanda di Morigerato, infatti il pericolo e se vomita. (una volta si usava l'olio con lo stesso problema).

Come togliere facilmente una zecca

• Membro Ambasciatore
Pubblicato il
Buon consigliere

Per poter conficcare il rostro (e quindi per potere infettare l'uomo) la zecca ha bisogno di fare presa sulle zampe, ovvero di conficcare gli artigli delle zampe nella pelle dell'uomo. Il detersivo rende scivolosa la pelle e pertanto rende impossibile l'aderenza delle zampe della zecca alla pelle. Perciò, appena si nota la zecca, occorre NON TOCCARLA IN ALCUN MODO (in modo che non cominci ad attaccarsi con le zampe alla pelle), cospargerla di detersivo liquido e quindi facilmente toglierla con una pinzetta. In questo modo non c'è alcuna possibilità che la zecca ci infetti. Io e la mia famiglia siamo stati preda, negli anni,  di un CENTINAIO di zecche, dal momento che siamo forti camminatori nei boschi e nelle campagne, e dal momento che il Friuli è, purtroppo, abitato da molte zecche. Con il sistema predetto non abbiamo mai avuto il benché minimo problema, neanche il minimo arrossamento della pelle. Segno che la zecca, con tale sistema, non riesce ad attaccarsi. E quindi non riesce a conficcare il rostro.

Come togliere facilmente una zecca


Pubblicato il

però se ci si trova con una zecca già conficcata nella cute??? 

Come togliere facilmente una zecca

• Membro Ambasciatore
Pubblicato il
Buon consigliere

Se la zecca è già conficcata il metodo che ho descritto è ancora utile. Naturalmente dopo aver estratto la zecca con la pinzetta occorrerà applicare una POMATA ANTIBATTERICA, come il Gentalin beta.
E bisognerà aspettare una ventina di giorni. Se dopo tale intervallo non si notano arrossamenti nella zona vuol dire che si è fuori pericolo. Se invece si notano forti arrossamenti o papule occorre andare al pronto soccorso e spiegare la situazione.

Come togliere facilmente una zecca


Pubblicato il

Grazie!