/static/themes-v3/default/images/default/home/bg-generic.jpg?1516194360

Pazienti Linfoma a cellule mantellari

6 risposte

78 visualizzazioni

Tema della discussione


• Animatore della community
Pubblicato il

Ciao a tutti.

Apro questa discussione per sapere quali trattamenti usate per il linfoma? Chi ha prescritto questo trattamento? Avete notato effetti indesiderati?

Non esitate ad esprimere la vostra opinione in questa discussione.

Ringrazio chiunque vorrà condividere la sua esperienza con noi

Inizio della discussione - 20/05/19

I trattamenti seguiti


Pubblicato il

Per lnh follicolare silente indolente terzo stadio 6 mesi immunochemioterapia R -band .Nausea forte e vampate e parestesia.Ora trattamento biennale con rituximab , aumento peso , cellulite , lievi parestesie , vertigini , vampate.Tendo a precisare che a causa delle cure sono anche andata in menopausa

I trattamenti seguiti

• Animatore della community
Pubblicato il

Cari nuovi membri @Gabriele68@CaterinaCapula@roberto_odo@Aistike91@DalilaMassaro@Marisae‍ avete visto questa discussione? Quali trattamenti seguite? Non esitate a condividere esperienze per aiutare la comunità. Grazie mille in anticipo emoticon cuore

I trattamenti seguiti


Pubblicato il

Anche per me, dopo 5 anni di watch and wait, è arrivato il momento di intervenire con la chemio.

Il mio linfoma NH follicolare, grado 3a, III stadio, asintomatico, è stato diagnosticato dopo la biopsia della massa di 5 cm in accrescimento riscontrata sopra il rene sinistro con ecografia e TAC e eradicata chirurgicamente nel 2014.
Considerato il basso carico mutazionale tumorale e nessun linfonodo superficiale, pur in presenza di significativo accumulo patologico (PET) e con il midollo negativo per linfoma, si è deciso di avviare il monitoraggio clinico solo con gli esami diagnostici della vigile attesa, inizialmente con cadenza trimestrale, poi, vista la stabilità del quadro clinico, ogni 6 mesi.
Nel frattempo, la mia vita scorreva in modo assolutamente normale, da "sano",dedicandomi assiduamente ai miei hobbies, escursionismo montano, micologia, orto e giardinaggio; e addirittura nel 2017 ho avuto la felice sorpresa di un referto PET perfettamente esente da captazioni patologiche, con la conferma di una fortunata regressione spontanea della malattia (cosa non insolita nel caso dei linfomi follicolari).

Ma con queste malattie non bisogna illudersi, quando meno te lo aspetti, si ripresentano: ne ho avuto avvisaglia a dicembre 2018 (stanchezza e dolori alla schiena, attribuiti alla sciatica e a protusioni lombo-sacrali, e continuo, fastidioso prurito, soprattutto alle gambe, con la formazione di piccole pustole e macchiette rosse sulla pelle).
Ho pertanto deciso di sottopormi anticipatamente (marzo 2019) alla TAC che era programmata con la visita di maggio; il referto, come temevo, non è stato buono, e ha accertato l'incremento di lesioni centimetriche para e perirenali a sinistra.
Ho informato la struttura ematologica che mi segue, che ha subito prescritto una PET, la quale ha confermato la progressione della malattia (SUV 5,12, Deauville 4) e collegialmente è stato proposto di iniziare la terapia, 6 cicli di R-bendamustina.
Ne è seguito l'esecuzione di ecocardiogramma, RX torace, aspirato e biopsia osteomidollare e ieri l'inserimento del PICC.
Le prime due flebo sono state eseguite  giovedì e venerdì 16 e 17 maggio 2019. Le successive ogni 28 giorni, sono arrivato al quinto ciclo, ne dovrebbe mancare solo uno, poi il mantenimento per 2 anni con solo rituximab ogni 2 mesi.

Pochi e non pesanti gli effetti negativi della terapia (stitichezza e stanchezza); purtroppo, il picc ha provocato già dall'inizio una trombosi venosa profonda delle vene ascellare e succlava (da 3 mesi faccio due iniezioni giornaliere di eparina per evitare coaguli); e dalla scorsa settimana, a seguito di probabile infezione ospedaliera durante un lavaggio, la successiva emocoltura ha rilevato la presenza di un batterio gram negativo, per cui mi è stato rimosso il picc e ho iniziato una terapia antibiotica con ciproxin.

Domani sarò sottoposto a TAC per verificare la situazione e l'efficacia della terapia.

I trattamenti seguiti

• Membro Ambasciatore
Pubblicato il
Buon consigliere

Buonasera a tutti, mia mamma ha avuto un tumore al seno, è stata operata in aprile.

Ha dovuto affrontare la chemioterapia e all'inizio è stata molto dura, purtroppo questa cura ha avuto tanti effetti collaterali, per fortuna adesso si sta riprendendo bene.

I trattamenti seguiti

• Animatore della community
Pubblicato il

Grazie @lisailcognome‍ per queste notizie. Ci fa piacere vederti di nuovo sul forum emoticon occhiolinoemoticon cuore

I trattamenti seguiti

• Animatore della community
Pubblicato il

Cari membri @Gattani@Aistike91@mari86@DalilaMassaro‍ avete visto questa discussione? Quale trattamento seguite? Non esitate a condividere la vostra esperienza con noi emoticon occhiolinoemoticon occhiolino

Discussioni più commentate