«
»

Top

Lupus: tutti i nostri consigli di bellezza!

Pubblicata il 27 gen 2021 • Da Gilda Teissier

Le manifestazioni cutanee sono tra i principali sintomi del lupus. Circa il 50% delle persone con lupus sviluppa eruzioni cutanee sul viso, per lo più a forma di farfalla. 

Ovviamente, il trucco non può curare il lupus, ma può aiutare a coprire alcuni dei danni della pelle. In questo modo, riacquisterete la fiducia in voi stessi!

Cos'è un'eruzione cutanea e come potete mascherarla con i nostri consigli di bellezza?

Vi diciamo tutto nel nostro articolo!

Lupus: tutti i nostri consigli di bellezza!

Il lupus è una malattia autoimmune sistemica che si verifica quando il sistema immunitario attacca i tessuti e gli organi. L'infiammazione causata dal lupus può colpire molte parti del corpo, tra cui articolazioni, pelle, reni, cellule del sangue, cervello, cuore e polmoni.

La maggior parte delle persone con lupus sperimenta un problema di pelle durante il corso della loro malattia. La manifestazione più visibile è una forma di farfalla che appare sul ponte del naso e su entrambe le guance. Può verificarsi improvvisamente o dopo l'esposizione al sole. A volte l'eruzione cutanea appare appena prima di un fare-up, di solito sul viso, ma può anche apparire sulle braccia, sulle gambe o altrove sul corpo.

Il lupus può anche causare lesioni non irritanti su altre parti del corpo. Molte persone con il lupus sono sensibili al sole, o anche alla luce artificiale. Alcuni hanno la depigmentazione delle dita delle mani e dei piedi.

Le eruzioni cutanee dovute al lupus includono: occhiaie rosse o a forma di moneta, pelle squamosa su guance, naso e orecchie. Queste eruzioni lasciano poche o nessuna cicatrice una volta che sono guarite, ma spesso lasciano un'iperpigmentazione e una decolorazione difficile da nascondere.

CURA DEL VISO

Prendersi cura della propria pelle è essenziale. Ci sono 4 cose da considerare:

  • Protezione SPF: è importante usare una protezione solare con SPF 30 sotto il trucco. Per riapplicare la protezione solare ogni 80 minuti, si può usare una polvere minerale altamente pigmentata con protezione SPF all'ossido di zinco e antiossidanti aggiunti che minimizzano l'infiammazione e neutralizzano i radicali liberi.
  • Chiedete al vostro medico se creme, schiume, lozioni, gel o iniezioni di corticosteroidi possono aiutare.
  • I trattamenti schiarenti possono aiutare a rimuovere le macchie scure, ma in alcuni casi possono non funzionare. Potreste prendere in considerazione il trattamento laser se il vostro lupus è in remissione. Non esitate a chiedere al vostro medico informazioni su questa tecnologia.
  • Creme idratanti: assicuratevi che non peggiorino le cose! Assicuratevi che la formula non sia irritante, senza profumo e senza glutine. Molte persone con il lupus usano creme alla curcuma, maschere per il viso e altri prodotti perché questa spezia riduce il rossore e l'infiammazione.

CONSIGLI PER IL TRUCCO

Il trucco per il lupus può essere difficile. Bisogna scegliere le formule giuste: una formula non irritante, altamente pigmentata e con protezione SPF. Ci sono diversi passi da seguire per garantire che il trucco abbia successo e possa durare un giorno intero.

La prima cosa da fare è idratare il viso con una crema idratante. Potete scegliere una crema idratante spray, che è più facile da applicare, o optare per una crema idratante antinfiammatoria. 

Poi, usate una base per il trucco. Potete scegliere una base verde per ridurre il rossore. La base per il trucco aiuterà anche a sfumare i pori, a uniformare il tono della pelle e a ridurre l'aspetto delle linee sottili mentre preparate la pelle per il trucco. Chiedete a un truccatore del negozio di aiutarvi a scegliere la tonalità giusta.

Il correttore è anche un'arma efficace contro i rossori. Assicuratevi di applicarlo sempre dopo la vostra base di trucco. Si dovrebbe applicare una piccola quantità sulle aree che si desidera coprire di più, poi sfumare con un pennello. 

È qui che entra in gioco il vostro fondotinta! Potete scegliere la consistenza che funziona meglio per voi. Se il vostro rash non è troppo pronunciato, potete usare un fondotinta leggero come una BB cream. Al contrario, se il vostro rash è molto pronunciato, potete usare un prodotto chiamato "dermablend" che è spesso usato per coprire i tatuaggi. Quindi si può usare non solo come fondotinta, ma anche su altre parti del corpo.

Affinché il vostro trucco duri tutto il giorno, potete usare una polvere per fissarlo.

Ultimo consiglio: usate i pennelli appropriati ad ogni passo, è questo che farà la differenza!

Scoprite un tutorial completo (in inglese) per seguire i diversi passi del trucco:


Ogni persona è diversa, quindi una grande parte del trucco non è solo trovare ciò che vi fa sentire bene con il vostro aspetto, ma anche ciò che funziona meglio per voi in termini di prodotti. Non abbiate paura di provarne di nuovi!

Questo articolo vi è stato utile?

Condividete la vostra opinione e le vostre domande nei commenti qui di seguito! 

Forza a tutte e tutti!


avatar Gilda Teissier

Autore: Gilda Teissier, Redattrice di Salute

Gilda lavora nel mondo della salute da 6 anni e scrive articoli sanitari, umanitari e di attualità da oltre 10 anni. Ha un interesse particolare nei campi della neuropsicologia, del benessere e della... >> Per saperne di più

Commenti

Ti piacerà anche

Lupus eritematoso sistemico: come leggere correttamente gli esami del sangue?

Lupus

Lupus eritematoso sistemico: come leggere correttamente gli esami del sangue?

Leggi l’articolo
La diagnosi del lupus raccontata dai membri Carenity

Lupus

La diagnosi del lupus raccontata dai membri Carenity

Leggi l’articolo
Lupus: l’educazione terapeutica o come diventare attore della sua malattia

Lupus

Lupus: l’educazione terapeutica o come diventare attore della sua malattia

Leggi l’articolo
Lupus: come viene diagnosticato e come interpretare i risultati degli esami?

Lupus

Lupus: come viene diagnosticato e come interpretare i risultati degli esami?

Leggi l’articolo

Scheda malattia