Intervento Laser agli occhi PRK

/static/themes-v3/default/images/default/home/bg-generic.jpg?1516194360

Pazienti Congiuntivite

6 risposte

54 visualizzazioni

Tema della discussione



Pubblicato il

Desidererei sapere se qualcuno è stato sottoposto a chirurgia refrattiva per correzione Miopia e Astigmatismo con tecnica PRK e come è stata l'evoluzione del post operatorio.

Grazie

Inizio della discussione - 20/01/17

Intervento Laser agli occhi PRK

• Membro Ambasciatore
Pubblicato il
Buon consigliere

Ciao Milletta,

Mia sorella ha  58 anni. Qualche anno fa è stata sottoposta a chirurgia laser per la correzione della miopia. Dopo un periodo iniziale in cui sembrava contenta dell'esito dell'operazione, da sei mesi a questa parte ha problemi gravissimi agli occhi che non le passano con nessuna cura. Tanto che si è presa un gravissimo esaurimento nervoso. Per essere chiari ha avuto un abbassamento grave della vista e ha dolore agli occhi. I dottori dicono che è una forma autoimmune e che deve rassegnarsi, ma, a mio parere è una conseguenza dell'operazione. Perciò pensaci molto, ma molto bene, prima di fare una cosa di cui potresti pentirti amaramente.

Intervento Laser agli occhi PRK


Pubblicato il

Io ho fatto l'operazione per la correzione della miopia (7 diottrie per occhio) con laser a eccimeri nel lontano 1994, in una clinica di Brescia e a pagamento (4 milioni di lire di allora per occhio).

Erano altri tempi, era l'oftalmologo specialista che interveniva direttamente nella modellazione della cornea con l'ausilio del laser, adesso l'operazione è completamente computerizzata. Tolta la benda, nel giro di due settimane la mia miopia era sparita, niente più occhiali pesanti, 11/10 di visione dall'occhio destro, tanto che dopo un mese, ad agosto, eccitato e felice rifeci l'operazione anche all'altro occhio.

Purtroppo, in ottobre iniziarono i primi problemi: la visione divenne progressivamente meno nitida, e peggiorò sempre più, vedevo così sfocato che sembrava avessi davanti agli occhi un foglio di carta opaca traslucida, tipo quella usata per il prosciutto. La cosa più grave era che non c'era la possibilità di miglioramento o correzione con le lenti, gli occhiali non servivano, era la cornea ad essere rigata, vivevo un handicap con problemi enormi anche a destreggiarmi nella guida dell'auto in zone che pure mi erano note.

Allora questa chirurgia era poco più che sperimentale, aveva esiti negativi e complicanze in circa il 5% dei casi trattati, io ero uno di questi. Il mio problema era dovuto ad un'allergia non scoperta alla pomata e ai colliri usati per facilitare la cicatrizzazione dopo l'operazione, che aveva provocato la perdita di trasparenza delle mie cornee.

Seguirono visite e altri interventi, non risolutivi: dopo l'asportazione delle cicatrici, in breve si riformavano. Ero quasi disperato, sembrava che l'unica possibilità rimasta fosse di un trapianto delle cornee.

Per fortuna, incontrai un ottimo oculista di Torino, che mi curò con colliri antistaminici e cortisonici: ci volle più di un anno, ma finalmente le mie cornee, pur assottigliate,  ripresero pian piano la precedente trasparenza. Si trattò praticamente di un rigetto, in quanto la miopia tornò quasi al valore prima dell'intervento (5 diottrie), ma il difetto visivo era perfettamente corretto con l'uso di lenti adeguate. E da allora uso sempre gli stessi occhiali, anche se in realtà, per la vecchiaia, si è aggiunta un po' di presbiopia e per leggere devo cambiare gli occhiali.

Questa è la mia esperienza, a molti la chirurgia rifrattiva ha risolto tutti i problemi di vista e sono soddisfattissimi; però l'occhio è delicato, e, anche se in misura molto più piccola, ancora adesso sussistono rischi talora gravi da tenere bene in considerazione.

Intervento Laser agli occhi PRK

• Membro Ambasciatore
Pubblicato il
Buon consigliere

Grazie jojo per averci riferito la tua esperienza in modo obiettivo, senza tacere affatto tutte le conseguenze che una operazione agli occhi - non strettamente necessaria, come quella della correzione della miopia - può comportare.
Purtroppo o siamo noi pazienti a metterci reciprocamente sull'avviso, oppure non c'è nessuna speranza che lo facciano i medici. Certo, si salvano la coscienza dicendoti magari: "C'è una probabilità su centomila che le cose vadano male" cosicché, se dopo ti lamenti, ti potranno dire: "Te l'avevo detto io che c'era una probabilità su centomila che le cose andassero male. Che colpa ho io se quell'uno eri proprio tu! ".
Mi ricordo un caso analogo. A me, studente universitario nel lontano 1969, veniva detto "C'è una probabilità su diecimila che una centrale nucleare subisca un guasto catastrofico".
Sono passati neanche cinquant'anni e di incidenti nucleari catastrofici ne ho visti già due, e spero di non vederne ancora.
Allora la scienza sarà bella. Il nome laser ad eccimeri computerizzato sarà bellissimo, ma meglio guardarsi il sedere!

Intervento Laser agli occhi PRK

• Membro Ambasciatore
Pubblicato il
Buon consigliere

Salve a tutti, premetto che non ho mai portato lenti a contatto e che porto gli occhiali da quando avevo 12/13 anni. Questo tipo di intervento mi fu consigliato dalla mia oculista parecchi anni fa , ( avevo 20 anni ) allora era totalmente gratuito perchè lo passava la mutua . All'epoca rifiutai più che altro per paura. Passato il tempo, decido di sottopormi ad una visita di idoneità presso una clinica molto rinomata e conosciuta. Purtroppo dopo essermi sottoposta a tutti gli esami specifici mi è stato sconsigliato dallo stesso chirurgo per due problematiche: la cornea troppo sottile ( e quindi l'impossibilità di sottoporsi ad eventuali ritocchi ) e la sindrome dell'occhio secco, per il quale mi sono state prescritte delle gocce apposite. 

Tuttavia sono ritornata a farmi visitare dalla stessa oculista precedente la quale non ha ritenuto seri gli esami che ho affrontato e che invece secondo il suo parere, io sarei idonea all'intervento. 

Ho una cugina che si è operata ed è stato un successo. Sono interessata a leggere tutte le esperienze in merito. 

Intervento Laser agli occhi PRK

• Membro Ambasciatore
Pubblicato il
Buon consigliere

Ciao  Lisa,

Io ho una sorella che si è sottoposta all'intervento di eliminazione della miopia col laser.
Dopo un primo periodo in cui sembrava avere risolto tutti i suoi problemi di miopia sono cominciate una serie di complicanze  gravissime, ovvero INFEZIONI agli occhi curate , senza successo, con cortisone.
Le conseguenze sono state talmente gravi che mia sorella ha dovuto sopportare serie conseguenze anche dal punto psicologico.
Dopo varie peripezie sembra che sia riuscita a risolvere i suoi problemi agli occhi ricorrendo a cure naturali. Tuttavia le sofferenze che ha passato non le auguro a nessuno.
Io non capisco perchè molte donne si si sottopongono a cure  invasive, e in qualche caso demolitive (come nel caso del bendaggio gastrico, o dell'intervento laser per la miopia) per risolvere problemi esclusivamente di natura ESTETICA.
Assicuro tutte le donne che un paio di occhiali NON TOGLIE NULLA alla loro bellezza, e che, anzi, in molti casi può AGGIUNGERE un tocco di fascino e di interesse.
Assicuro inoltre che gli uomini INTELLIGENTI non danno eccessivo valore all'estetica del corpo femminile ma sanno apprezzare l'intelligenza, la sensibilità, la dolcezza, la cultura di una donna. Tutte cose che NULLA hanno a che fare con qualche chilo di troppo o con una simpatico paio di occhiali sul naso!!!!!!!


Intervento Laser agli occhi PRK

• Membro Ambasciatore
Pubblicato il
Buon consigliere

@giupipino grazie per aver condiviso con tutti noi la brutta esperienza di tua sorella, é molto utile essere al corrente delle gravi conseguenze di un intervento di cui oggi si parla con leggerezza. A me gli occhiali sono sempre piaciuti, in particolare la scelta dedicata alla montatura, è proprio  un tocco di stile personale. Il problema è iniziato con la depressione. Ho iniziato a vedere molti difetti in me e inoltre ho avuto un calo della vista , di conseguenza le lenti sono diventate più spesse facendo apparire i miei occhi troppo piccoli rispetto alla realtà. Questo aspetto proprio non mi piace, so di essere molto più carina senza occhiali e di attirare molti più sguardi compiaciuti, diciamo che senza mi sento più sicura del mio fascino. Gli occhi sono la parte di me che più mi piace, sono grandi e blu e spesso parlano al posto della mia voce. Per il resto condivido in pieno tutto quello che hai scritto, anzi, molti ragazzi considerano addirittura sexy gli occhiali 😊👍