«
»

Top

BPCO, luoghi comuni su cause, sintomi e trattamenti

Pubblicata il 27 set 2021 • Da Claudia Lima

La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) è una malattia cronica che colpisce i bronchi in modo progressivo e porta alla distruzione accelerata dei polmoni.

Quali sono le cause? Quali sono i trattamenti? Si può curare?

Se volete delle risposte, leggete il nostro articolo!

BPCO, luoghi comuni su cause, sintomi e trattamenti

La BPCO: cos'è?

La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) o "bronchite cronica" è una malattia infiammatoria cronica dei bronchi. Ciò significa che provoca un'ostruzione permanente e progressiva delle vie respiratorie e una distruzione degli alveoli dei polmoni, che è nota come enfisema

La malattia causa difficoltà respiratorie, con mancanza di respiro, qualità di vita ridotta e un alto rischio di morte. 

La causa principale della BPCO è il fumo. È quindi più frequente nei fumatori

Altre cause sono responsabili della BPCO e colpiscono anche i non fumatori

  • Fumo passivo, 
  • Inquinamento interno (legno, carbone, ecc.) e inquinamento esterno (particelle fini), 
  • Esposizione professionale in un ambiente industriale o agricolo, 
  • Ereditarietà genetica, in caso di deficit di alfa-1-antitripsina, un difetto che colpisce i polmoni, 
  • Le conseguenze di certe malattie come la tossicodipendenza, l'HIV, l'anoressia nervosa e altre. 

I sintomi, spesso sottovalutati dai pazienti, sono tosse cronica, espettorato, mancanza di respiro. La BPCO si deteriora gradualmente ed è punteggiata da esacerbazioni (episodi di peggioramento dei sintomi). 

Per curare la BPCO, bisogna smettere di fumare. Poi, a seconda della gravità della malattia, vengono prescritti broncodilatatori, corticosteroidi e antibiotici, principalmente per il trattamento dei sintomi. Poi c'è la riabilitazione respiratoria per facilitare la respirazione e recuperare il respiro e, nei casi più gravi, l'ossigenoterapia.

La BPCO in cifre 

In Italia, quasi 3,5 milioni di persone soffrono di bronchite cronica, cioè 5,8% della popolazione adulta.

In Europa, colpisce 23 milioni di persone. Circa il 15% dei casi di BPCO si verifica nei non fumatori, una proporzione che raggiunge il 50% nei paesi in via di sviluppo. 

Secondo le stime dell'OMS, entro il 2020 la BPCO sarà diventata la quinta malattia più comune nel mondo e la terza causa di morte. 

Nell'80% dei casi, il fumo è la causa principale. 

Ci sono molti luoghi comuni sulla BPCO, quali sono?  

La broncopneumopatia cronica ostruttiva può essere diagnosticata con un semplice test? 

Vero, la spirometria misura la capacità respiratoria. Il risultato di questo esame permette di classificare la malattia secondo il grado di gravità del disagio respiratorio.

I sintomi della BPCO permettono una diagnosi rapida? 

Falso, si sviluppano lentamente, sono erroneamente legati all'invecchiamento e sono spesso trascurati. 

La BPCO è incurabile? 

Falso, i sintomi possono essere trattati e la vita quotidiana migliorata a seconda dello stadio della malattia e della risposta al trattamento. 

La dieta non ha un impatto sulla BPCO? 

Falso, in caso di sovrappeso, i polmoni e il cuore sono più sollecitati e in caso di sottopeso, i sintomi generano più complicazioni. Una dieta equilibrata dovrebbe essere mantenuta.

Smettere di fumare è il modo migliore per combattere la BPCO? 

Vero, il fumo contribuisce all'infiammazione bronchiale e al peggioramento dei sintomi della malattia 

Le persone con BPCO dovrebbero essere vaccinate? 

Vero, la vaccinazione contro l'influenza è obbligatoria (una volta all'anno) e contro lo pneumococco (una volta ogni 5 anni). La vaccinazione contro il Covid-19 è altamente raccomandata. 

La BPCO è una malattia rara? 

Falso, si stima che più di 64 milioni di persone vivano con la BPCO in tutto il mondo

Se c'è qualche dubbio, si dovrebbe fare uno screening, e la diagnosi precoce, soprattutto nelle donne con esordio precoce, permette un trattamento efficace. Si stima che 2/3 delle persone non sanno di avere la BPCO

La ricerca scientifica continua e nuovi trattamenti stanno emergendo, un paziente che soffre di enfisema ha ricevuto una valvola all'ospedale universitario di Limoges, un trattamento innovativo per la BPCO. Maggiori informazioni nell'articolo allegato: Limoges, l'ospedale universitario innova nel trattamento dei pazienti con enfisema (articolo in francese)

Vi è piaciuto questo articolo? 

Cliccate su "mi piace" o condividete i vostri sentimenti e le vostre domande con la comunità nei commenti qui sotto!  

Forza a tutte e tutti!

3
avatar Claudia Lima

Autore: Claudia Lima, Redattrice di Salute

Claudia Lima è una creatrice di contenuti presso Carenity, specializzata nella redazione di articoli sulla salute.

Claudia ha un MBA in Direzione Commerciale e Marketing e sta continuando a svilupparsi nel... >> Per saperne di più

Commenti

Ti piacerà anche

Asma e BPCO, a maggio le consulenze gratuite

BPCO

Asma e BPCO, a maggio le consulenze gratuite

Leggi l’articolo
Vedi la testimonianza
Asma e BPCO: come smettere di fumare

BPCO

Asma e BPCO: come smettere di fumare

Vedi la testimonianza
Sapere tutto sulla BPCO e il coronavirus!

BPCO

Sapere tutto sulla BPCO e il coronavirus!

Leggi l’articolo

Scheda malattia