«
»

Top

La sofrologia per alleviare le malattie croniche

Pubblicata il 4 nov 2020 • Aggiornato il 10 nov 2020 • Da Candice Salomé

La sofrologia è un metodo naturale che permette di trovare una certa armonia tra il mentale e il fisico, attraverso la conoscenza di sé e l'equilibrio tra emozioni, pensieri e corpo. Questa medicina alternativa, ripristinando il benessere emotivo, aiuta a sostenere meglio il dolore cronico.

Cos'è la sofrologia? Come si pratica? Quali sono i suoi benefici sulle malattie croniche? Come si svolge una sessione? È coperto dall'assicurazione sanitaria? Si può praticare a casa?

Vi raccontiamo tutto nel nostro articolo!


La sofrologia per alleviare le malattie croniche

Cos'è la sofrologia?

La sofrologia caycediana deve il suo nome al suo inventore, lo psichiatra colombiano Alfonso Caycedo. Questa medicina alternativa ha avuto origine negli anni 1960. Si interessa al paziente nel suo complesso attraverso il corpo e la mente, la cui formazione aiuta a sviluppare serenità e benessere. La sofrologia si basa su tecniche di rilassamento e di attivazione del corpo e della mente. 

La sofrologia si ispira all'ipnosi, alla fenomenologia* e alle tecniche orientali come lo yoga o lo zen**. Consiste in un insieme di tecniche di rilassamento, respirazione, movimenti del corpo, rilassamento muscolare e "visualizzazione" dei pensieri.

La sofrologia spinge il paziente a lavorare sui propri valori e a conoscere meglio se stesso. Questo metodo è molto efficace per mantenere la fiducia e la speranza. Permette a ciascuno di rinforzare se stesso e di migliorare il proprio quotidiano portando un nuovo sguardo sul suo presente e sul suo futuro.

La sofrologia non è considerata come una medicina, ma come uno strumento di sviluppo personale.

Questa disciplina permette di contribuire ad alleviare molti problemi come :

  • le angosce,
  • l'ansia,
  • la depressione,
  • la mancanza di fiducia e di autostima,
  • i disturbi del sonno,
  • il dolore e la sua gestione.

*Filosofia che esclude ogni interpretazione astratta e si limita alla descrizione e all'analisi dei soli fenomeni percepiti.

**Lo Zen è un ramo giapponese del buddismo mahāyāna. Sottolinea la meditazione (dhyāna) nella postura seduta nota come zazen.

Quali sono i benefici della sofrologia sulle malattie croniche?

Prima di tutto, è importante ricordare che la sofrologia non cura, ma si accompagna alle cure mediche. Questo metodo è incentrato sulla persona nel suo insieme e il suo approccio è diverso da quello medico. Permette al paziente di sviluppare la propria autonomia e di aggiornare le proprie risorse per affrontare la malattia.

La sofrologia permette di regolare contemporaneamente l'intensità e la percezione del dolore. Il primo obiettivo è quello di "defocalizzare", cioè di spostare l'attenzione dalla zona dolorosa ad un'altra zona non dolorosa. Allontanando la nostra attenzione, il nostro cervello cambia la sua percezione del dolore. La persona sopronizzata sarà progressivamente accompagnata verso sensazioni piacevoli.

La sofrologia è efficace nell'accompagnamento delle patologie seguenti:

I cancri:

La sofrologia aiuterà il paziente a gestire e ad accettare gli sconvolgimenti psicologici associati alla malattia. Durante tutto il percorso di cura (dall'annuncio della diagnosi), il sofrologo accompagna il paziente per insegnargli a gestire lo stress e ad accettare le emozioni liberandole (tristezza, rabbia, stress, angoscia...).

Questo metodo di accompagnamento è consigliato anche ai pazienti che soffrono degli effetti collaterali dei trattamenti antitumorali.

La fibromialgia:

La fibromialgia è caratterizzata da dolori diffusi in tutto il corpo, forte stanchezza e disturbi del sonno. La sofrologia può alleviare questa condizione permettendo al paziente di riconnettersi con il suo corpo. Diventa consapevole delle zone dolorose del suo corpo e impara a riconoscere sensazioni più piacevoli (che sostituiranno il dolore) attraverso esercizi di respirazione. 

La poliartrite reumatoide:

La poliartrite reumatoide è una malattia infiammatoria delle articolazioni che causa dolore e fatica. La sofrologia interviene per evitare il circolo vizioso: dolore = stress = contrazione muscolare = ancora più dolore.

La depressione: 

La sofrologia partecipa al benessere in generale, ma è fortemente raccomandata per accompagnare una depressione al fine di alleviare le manifestazioni di questa come: disturbi del sonno, angosce, paure, mancanza di fiducia...

La sofrologia può alleviare molte patologie e persino prevenirne alcune, migliorando la qualità della vita e riducendo lo stress. Si rivolge quindi a tutti, malati cronici o meno.

Come si svolge una seduta di sofrologia?

Le sessioni possono essere individuali o di gruppo. Per le persone che soffrono di dolori e/o malattie croniche, è comunque consigliabile praticare la sofrologia attraverso sessioni individuali che saranno più adatte ad ogni caso.

Le sessioni di sofrologia durano circa un'ora. 

La prima seduta consiste in un interrogatorio approfondito del paziente da parte del sofrologo in modo che possa identificare chiaramente le sue aspettative. L'operatore pone quindi delle domande sulla sensazione di dolore, sulla sua frequenza, sulle ripercussioni della malattia sulla vita quotidiana del paziente. Questa prima seduta permette al sofrologo di determinare l'approccio più adatto al suo paziente.

Le sessioni successive iniziano generalmente con un colloquio di circa quindici minuti che permette al sofrologo di conoscere lo stato d'animo, al momento T, del paziente per adattare gli esercizi. 

L'operatore mostra poi al paziente esercizi di rilassamento dinamico. Gli dà le basi e i consigli necessari per riprodurre questi esercizi a casa (si consiglia un allenamento quotidiano). L'obiettivo degli esercizi di rilassamento dinamico è il rilassamento muscolare.

Poi si fa un lavoro di visualizzazione: il paziente, in piedi, seduto o sdraiato, è guidato dalla voce del sofrologo. L'obiettivo di questa fase è di trasformare la visione del dolore

Infine, la seduta si conclude con un piccolo colloquio che permette al paziente di esprimere i propri sentimenti.

Si raccomanda di seguire da 5 a 6 sessioni per abituarsi all'ambiente ma anche per familiarizzare con le tecniche. Questo tempo permette al paziente di acquisire fiducia e di adattarsi.

Qual è il costo finanziario di una sessione e come viene pagata?

Essendo la sofrologia una medicina alternativa, non beneficia di alcun rimborso da parte dell'assicurazione sanitaria. Tuttavia, alcune mutue assicuratrici offrono una copertura a tasso fisso. Chiedete alla vostra mutua assicuratrice per ulteriori informazioni.

In media, una sessione di sofrologia dura tra i 45 minuti e 1 ora. Il prezzo medio è difficile da stabilire, dipende dal luogo in cui il sofrologo pratica (privatamente o in una struttura) e dal contesto della sessione (collettiva o individuale).

È necessario contare tra i 40 e gli 80 euro per una sessione individuale e tra i 15 e i 20 euro per una sessione collettiva.

Per andare oltre:

Per iniziarvi alla pratica della sofrologia da soli a casa, potete cominciare con la tecnica introduttiva chiamata "Induzione" che consiste in un rilassamento progressivo di tutto il corpo: Sofronizzazione di Base - Sofrologia

Se volete fare sofrologia, corsi o sessioni individuali potete contattare i sofrologi delle Scuole italiane di SC che lavorano con Skype, Whatsapp, Facebook, o FaceTime: Sofrologia Online

Questo articolo vi è stato utile? Avete già praticato la sofrologia?

Condividete la vostra opinione e le vostre domande nei commenti qui di seguito!

Forza a tutte e tutti!


avatar Candice Salomé

Autore: Candice Salomé, Redattrice di Salute

Creatrice di contenuti presso Carenity, Candice è specializzata nella scrittura di articoli sulla salute. Ha un interesse particolare nei campi della psicologia, del benessere e dello sport. 

Candice ha... >> Per saperne di più

Commenti

Ti piacerà anche

Farmaci antinfiammatori steroidei e non steroidei: vi diciamo tutto!

Farmaci antinfiammatori steroidei e non steroidei: vi diciamo tutto!

Leggi l’articolo
Covid-19: quali sono gli effetti collaterali dell'indossare una mascherina?

Covid-19: quali sono gli effetti collaterali dell'indossare una mascherina?

Leggi l’articolo
Quali sono i benefici psicologici dell'interazione con una comunità di pazienti?

Quali sono i benefici psicologici dell'interazione con una comunità di pazienti?

Leggi l’articolo
Disturbi del sonno: quando e come possono essere curati?

Disturbi del sonno: quando e come possono essere curati?

Leggi l’articolo