«
»

Top

L’effetto della cannabis terapeutica sui sintomi di spasticità nella Sla e altre malattie del motoneurone

25 gen 2019 • 7 commenti

L’effetto della cannabis terapeutica sui sintomi di spasticità nella Sla e altre malattie del motoneurone

È il primo studio condotto su pazienti per testare l’efficacia di trattamenti farmacologici nel ridurre la spasticità, principale causa di disabilità in queste persone.

La cannabis terapeutica può ridurre i sintomi della spasticità, principale causa di disabilità in chi soffre di malattie del motoneurone (MND) come la sclerosi laterale amiotrofica (SLA). Lo dimostra uno studio multicentrico pubblicato su Lancet Neurologyda un gruppo di ricercatori italiani, fra cui Gabriele Mora, neurologo e direttore scientifico dell’IRCCS Maugeri di Milano, e un gruppo di medici e ricercatori dell’IRCCS Ospedale San Raffaele e dell’Università Vita-Salute San Raffaele, guidati da Giancarlo Comi, direttore dell’Istituto di Neurologia Sperimentale e coordinatore dell’area neurologica. La ricerca è stata possibile grazie al sostegno della Fondazione Italiana di Ricerca per la Sclerosi Laterale Amiotrofica (AriSLA).

Chi ha già sperimentato la cannabis nel trattamento della spasticità? Ringrazio chiunque vorrà condividere la sua esperienza con noi. 

Corriere.it

Commenti

il 22/03/19

Cari membri, avete già sperimentato la cannabis nella cura della vostra patologia? Vi ringrazio tanto in anticipo. 

@pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍ @pseudonimo nascosto‍

il 20/06/19

Mai sperimentato ma mi piacerebbe sentire la testimonianza di chi ne ha fatto esperienza? Un saluto a tutta la comunità.  

il 21/06/19

Ciao Ruggiero, io ho la sclerosi multipla dal 2007 e i lfarmaco per i muscoli non mi funziona più, la cosa mi rende molto più disabile nei movimenti e tantissimo dolore ai muscoli ,la neurologa mi ha detto che lei può fare richiesta all' AIFa solo per il sativex ,e x la cannabis dovrei andare nell ambulatorio x la terapia del dolore e se me la prescriveranno sarà solo dopo aver provato con molto farmaci molto forti , anch'io non conosco nessuno che la usa e mi piacerebbe saperne di più

il 18/07/19

Grazie @pseudonimo nascosto‍ per la risposta. 

il 06/09/19

ciao io giorgio 55 da 200 sera mia moglie mi da 4 spruzzi d Sativex, finalmente riesco a dormire ho pochi spasmi a mi riaddormento  Bene                                                                                                                                                                                                   Per il suicidio guidato è un diritto scegliere di smettere di soffrire,diamo la possinilità a chi tibama di aiutarti in maniera legale di farti interrompere le sofferenze,io con SMSP ho già visto mia sorella lottare,completamente paralizzata,incapace di deglutire,offerente raggiungere la pace dei sensi.rilassarsi in volto quasi sorridendo,sembrava dire FINALMENTE                  ho fatto di tutto e fino allo stremo lotterò ma non voglio accanimento terapeutico a allulngare la sofferenza se mi volete bene Aiutatemi La ricerca ho paura che x me arriverà tardi Grazie lo steso 

Ti piacerà anche

Cos’è una bioterapia? Speciale tumori

Adamantinoma
Astrocitoma
Carcinoma basocellulare
Carcinoma epidermoide della testa e del collo
Condrosarcoma mixoide extrascheletrico
Cordoma
Coriocarcinoma
Dermatofibrosarcoma di Darier-Ferrand
Feocromocitoma
Glioblastoma
Leucemia linfatica acuta
Leucemia linfatica cronica
Leucemia mieloide acuta
Leucemia mieloide cronica
Linfoma di Hodgkin
Linfoma non-Hodgkin
Macroglobulinemia di Waldenstrom
Mesiotelioma
Mielofibrosi
Mieloma multiplo
Nefroblastoma
Neoplasia endocrina multipla
Neuroblastoma
Retinoblastoma
Sarcoma di Ewing
Sarcoma di Kaposi
Sindrome di Sézary
Sindromi mielodisplastiche
Tumore al cervello
Tumore al timo
Tumore del collo dell'utero
Tumore del colon-retto
Tumore del fegato
Tumore del nasofaringe
Tumore del palato
Tumore del pancreas
Tumore del polmone
Tumore del rene
Tumore del seno
Tumore del testicolo
Tumore dell'ano
Tumore dell'endometrio
Tumore dell'esofago
Tumore dell'ovaio
Tumore della bocca
Tumore della gola
Tumore della laringe
Tumore della lingua
Tumore della parotide
Tumore della pelle
Tumore della pleura
Tumore della prostata
Tumore della tiroide
Tumore della vagina
Tumore della vescica
Tumore della vulva
Tumore delle vie biliari
Tumore dello stomaco
Tumore di Merkel
Tumore endocrino entero-pancreatico
Tumore gliale
Tumore maligno delle tube
Tumore neuroendocrino
Tumore osseo
Tumore peritoneale primario
Tumore rabdoide
Tumore stromale gastrointestinale
Tumore tonsillare

Cos’è una bioterapia? Speciale tumori

Leggi l’articolo
La diagnosi della BPCO raccontata dai membri Carenity

BPCO

La diagnosi della BPCO raccontata dai membri Carenity

Leggi l’articolo
La diagnosi del diabete tipo 1 raccontata dai membri Carenity

Diabete tipo 1

La diagnosi del diabete tipo 1 raccontata dai membri Carenity

Leggi l’articolo
Intervista di esperto: sapere tutto sulla terapia occupazionale

Intervista di esperto: sapere tutto sulla terapia occupazionale

Leggi l’articolo