AIDS-HIV: sapere tutto

L’AIDS (sindrome da immunodeficienza acquisita) è una malattia contagiosa caratterizzata dal deterioramento progressivo del sistema immunitario. L’AIDS è provocato dal virus dell’immunodeficienza umana (HIV).

https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/aidshiv.jpg

AIDS-HIV: sapere tutto

Cos’è l’AIDS?

L’AIDS (sindrome da immunodeficienza acquisita) è una malattia contagiosa caratterizzata dal deterioramento progressivo del sistema immunitario. L’AIDS è provocato dal virus dell’immunodeficienza umana (HIV).

L’HIV è contenuto nel sangue, nelle secrezioni genitali e nel latte materno delle persone infette. Una contaminazione è possibile quando si entra in contatto con uno di questi liquidi contaminati. È per questo che l’HIV viene anche considerato come una malattia sessualmente trasmissibile (MST).

Una volta nell’organismo, l’HIV attacca le cellule umane con una predilezione per quelle che hanno sulla loro area il recettore CD4, in particolare i linfociti T, la cui distruzione altera progressivamente il sistema immunitario del paziente. Ciò rende così l’organismo suscettibile all’attacco di numerosi microrganismi. In effetti, l’organismo di una persona contaminata perde la sua capacità di difesa e si indebolisce sempre più, diventando più vulnerabile all’attacco di agenti stranieri e nocivi.

L’AIDS è una patologia pesante da trattare. Alla sofferenza morale provata dai sieropositivi si aggiunge la sofferenza psicologica causata delle discriminazioni. E poiché essere infetto da HIV rimane ancora oggi una fonte di discriminazioni, al lavoro come a livello personale.

I trattamenti dell’AIDS

I farmaci antiretrovirali

La maggior parte delle associazioni di farmaci antiretrovirali comprendono 3 o diversi farmaci, ciascuno deve essere assunto 1 a 2 volte al giorno. Ogni farmaco può avere diverse esigenze per quanto riguarda l’alimentazione (alcuni devono essere assunti con lo stomaco vuoto mentre altri no). Così, essere attento alla buona assunzione del trattamento come raccomandato dai medici può fare la differenza. È stato dimostrato che l’adesione ha degli effetti sulla capacità dei farmaci antiretrovirali a fermare la replicazione dell’HIV. Quando si sbaglia la dose di un farmaco, il virus ha l’opportunità di riprodursi molto rapidamente.

Quando questo succede, la carica virale aumenta, così come il rischio di raggiungere lo stato clinico definito come AIDS, sviluppando allora gravi patologie opportunistiche e aumentando così il rischio di morte.

La ricerca medica

La terapia genica è una forma innovativa di terapia che nasce della coscienza che la causa della malattia sia un difetto dei geni presenti nelle nostre cellule. Questo vale soprattutto per le malattie genetiche, ma anche per molte altre, come l’infezione dell’HIV. Grazie all’ingegneria genetica, è possibile di manipolare i geni e di costruire in laboratorio un gene funzionale che corregge questo difetto. La difficoltà di un approccio terapeutico di questo genere sta nel fatto di inserire questo nuovo gene nelle cellule malate.

>> Secondo caso mondiale di remissione in un paziente affetto da HIV

Scienziati del mondo lavorano su questa difficoltà, perché diverse ricerche hanno già trovato i geni che devono essere modificati per riuscire ad eliminare l’AIDS.

 

 

La community AIDS-HIV

Ripartizione dei 158 membri su Carenity

Età media dei nostri pazienti

AIDS-HIV sul forum

Forum
28/11/19 a 12:01

Baptiste è intervenuto nella discussione Strutture di ascolto per pazienti con AIDS

Forum
26/11/19 a 13:21

sandro61 è intervenuto nella discussione Strutture di ascolto per pazienti con AIDS

Vedi il forum

News AIDS-HIV

Vedi più news