La vostra reazione dopo la diagnosi della celiachia

/static/themes-v3/default/images/default/home/bg-generic.jpg?1516194360

Pazienti Malattia celiaca

La vostra reazione dopo la diagnosi della celiachia


Pubblicato il

Celiaco dal 2011. Ma già senza alcun problema! Grazie a mamma che è una fantastica cuoca, alla mia capacità di adattarmi a mangiare quello che c'è senza problemi e al mio appetito fuori dal comune. Lo sport in tutto questo contribuisce alla grande!

Ora 22 anni: quando la gente amici, parenti o chi altro mi chiedono: "Ma sei celiaco! Come fai a mangiare quando sei in giro?" Io rispondo: "CON LA BOCCA!"

Questa patologia mi ha fatto render conto che quello che mangiamo cambia completamente il nostro modo di essere, l'umore, la prestazione sportiva e in generale la giornata. Ora sono molto più attento, sto nettamente meglio, sono una macchina da sorrisi e (quasi) ringrazio la celiachia per avermi dato una pulita all'organismo. 

La vostra reazione dopo la diagnosi della celiachia


Pubblicato il
Buon consigliere

Io ho imparato tante cose: fare il lievito madre, il pane, la pizza, tigelle, dolci... State sempre attenti a quello che mangiate anche se certificato, troppe schifezze: olio di palma, mono di-gliceridi degli acidi grassi, troppi zuccheri... Se potete cucinate sano!

La vostra reazione dopo la diagnosi della celiachia


Pubblicato il

AleCrime importantissima testimonianza!!! Affronti tutto con lo spirito giusto,le tue parole devo essere uno sprone per tutti coloro (compresa me a volte) che vivono male la celiachia...il tuo racconto trasmette davvero tanta positività,un plauso anche alla tua formidabile mamma,vorrei assomigliarle!!!! Concordo anche con Promises...dobbiamo prestare molta attenzione ai prodotti confezionati che acquistiamo,io sto scremando e boicottando molte aziende e per quando mi sia possibile sto imparando a preparare pane e pasta in casa! Buona giornata a tutti.

La vostra reazione dopo la diagnosi della celiachia

• Animatore della community
Pubblicato il

Cari membri @Ariannac@Antonpi@Laurabil.@Stanca99@alin97‍ come avete vissuto la diagnosi della vostra malattia? Vi ringrazio in anticipo per i vostri contributi. 

La vostra reazione dopo la diagnosi della celiachia


Pubblicato il

Buona sera, sono Sara e sono celiaca dal 2013, diagnosticata perché ricoverata mi hanno trovato diabete e tiroidite, e da lì mi hanno fatto altre analisi. Stavo male da 17 anni con diarrea anche 7 volte al giorno, e il responso era nervosismo, agitazione, tantissime cose tranne la verità. Ora sono molto attenta a tutto quello che mangio e non esco se non sono sicura del posto dove mangio, ho sofferto troppo per rischiare. È stata dura per me la malattia di più del diabete, ma adesso ci convivo senza problemi, e' ancora difficile quando ci sono eventi con parenti o feste di paese, però porto sempre dietro un po' di tutto per ogni evenienza. Ora vivo meglio senza avere il terrore di dover correre per andare in bagno. Mi faccio pizza, dolci e cerco sempre qualche cosa di nuovo da internet.

La vostra reazione dopo la diagnosi della celiachia

• Animatore della community
Pubblicato il

Cari membri @Terrestre@AnnaAdry99@Katyarm88@djorkaf25@Lorenza90@Emy1984‍ come state oggi? Avete visto questa discussione? 

Quando avete scoperto di essere celiaci? Come avete reagito? Dove avete cercato informazioni? Grazie tanto in anticipo emoticon cuore

La vostra reazione dopo la diagnosi della celiachia

• Animatore della community
Pubblicato il

Cari nuovi membri @alessia.tripoli‍ @Terrestre‍ @AnnaAdry99‍ @Katyarm88‍ @djorkaf25‍ @Lorenza90‍ come state oggi? Avete visto questa discussione? Qual è la vostra esperienza a riguardo? Grazie mille in anticipo emoticon occhiolino