«
»

Top

Obesità infantile: i pericoli che nasconde

22 ott 2018 • 3 commenti

Obesità infantile: i pericoli che nasconde

Molto spesso si tende ad associare l’obesità a disfunzioni endocrine o a malattie genetiche.

Obesità

In realtà, è così in pochissimi casi. Purtroppo, però, i genitori riconoscono tardi il disturbo legato all’eccesso di peso nei loro bambini, incoraggiando – senza volerlo – cattive abitudini alimentari e uno stile di vita troppo sedentario. I numeri, infatti, confermano questa tendenza: nel nostro Paese, 2 bambini su 10 sono sovrappeso e 1 su 10 è obeso. Questo è, ahimè, un primato europeo.

Le vere cause dell’obesità infantile

L’obesità infantile è, dunque, causata da uno squilibrio tra assunzione calorica e spesa energetica. L’organismo tende ad accumulare calorie in eccesso e, anno dopo anno, si aumenta di peso. Il rischio è di accumulare in maniera patologica le cellule adipose, poi difficili da eliminare.

Qual è l’errore più grande dei genitori?

Pensare che col tempo e con la crescita il piccolo dimagrisca spontaneamente. Inoltre, ancora sin troppo poche sono le consapevolezze sui rischie le complicanze associate all’obesità.

Come intervenire in modo efficace?

La prima cosa da fare è “ridurre l’introito calorico rispetto al fabbisogno energetico per un periodo di tempo sufficiente a raggiungere un miglioramento del rapporto tra peso e statura“. In poche parole, agire sul comportamento del bambino, con una nuova educazione alimentare e un più sano stile di vita. Stop a sedentarietà e cibo spazzatura! Il trattamento dell’obesità, nei casi gravi soprattutto, dura per anni, con costanti aggiustamenti dei metodi.

Pazienti.it

Commenti

Pragas
il 19/11/18
Salve,io ho una nipotina cicciottella, la bambina ama mangiare. Ora ha 4 anni e da qualche mese i genitori la tengono a dieta, hanno eliminato dolci, le danno poca pasta ma la bambina non mangia verdure e soprattutto è molto sedentaria. Se avete suggerimenti su cosa è possibile fare per aiutarla ve ne sarei grata insieme ai suoi genitori
carlo1956
il 03/12/18

ciao a 11 anni mio figlio pesa 50KG , fa molto sport, si muove molto, non fa vita sedentaria….ho paura io ho il diabete di tipo 2 , bisogna porre un freno, no vita sedentaria, no troppa carne meglio il pesce , poca pasta meglio che la carne, colazione buona e no merendine, schifezze, no patatine. Il mio ragazzo deve essere instradato verso un normale regime di vita……..

Ti piacerà anche

Intervista di esperto: Scoprire la neuropsicologia (3/3)

Malattia di Alzheimer

Intervista di esperto: Scoprire la neuropsicologia (3/3)

Leggi l’articolo
Malattia di Castleman: tutto quello che dovete sapere!

Malattia di Castleman

Malattia di Castleman: tutto quello che dovete sapere!

Leggi l’articolo
Melanoma: come sapere se un neo è pericoloso?

Melanoma: come sapere se un neo è pericoloso?

Leggi l’articolo
Incontro con Marie-Gabrielle, la nostra Product & Engagement Manager

Incontro con Marie-Gabrielle, la nostra Product & Engagement Manager

Leggi l’articolo