«
»

Top

Consigli di bellezza per il tumore del seno

Pubblicata il 19 gen 2021 • Da Gilda Teissier

La capacità di sentirsi se stessi può essere uno dei trattamenti più efficaci di tutti. Ecco perché, quando si lotta contro il cancro al seno, è davvero importante che si riesca a mantenere alcune delle vecchie abitudini, come quelle della bellezza. Quindi, come puoi abbinare il tuo vecchio tono di pelle? Quale mascara dovresti usare e come? Come prendersi cura della propria pelle e delle unghie?

Vi diciamo tutto e di più nel nostro articolo!

Consigli di bellezza per il tumore del seno

Il tumore del seno è un tipo di cancro che colpisce principalmente le donne e che si sviluppa dal tessuto del seno. Si verifica quando le cellule iniziano a riprodursi fuori controllo a causa di mutazioni e alla fine formano un tumore di cellule infette. Viene trattato in diversi modi e dipende dal tipo di cancro al seno e da quanto si è diffuso.

I trattamenti possono comportare:

  • Chirurgia
  • Chemioterapia
  • Terapia ormonale
  • Terapia biologica
  • Radioterapia

Indipendentemente dal trattamento o dall'insieme di trattamenti seguiti, il corpo sarà colpito in diversi modi: perdita di capelli, cambiamento del tono della pelle, perdita di unghie, eruzioni cutanee, ecc. Se cercare di avere un bell'aspetto e sentirsi a proprio agio è difficile, diventa un po' più difficile quando si è in trattamento.

L'obiettivo non è quello di diventare supermodelle preoccupate solo dell'aspetto, quando di sicuro la lotta contro il cancro è già un lavoro a tempo pieno. Si tratta, come dice il truccatore e autore Ramy Gafni "di sembrare te stessa prima di iniziare il trattamento", il che è psicologicamente provato che solleverà il tuo spirito e ti aiuterà a sentirti un po' meglio nonostante tutte le sfide che il trattamento può portare.

Consigli di bellezza

I capelli giocano un ruolo enorme nella formazione dell'identità e nel modo in cui ci si presenta visivamente al mondo. Da qui un trauma logico quando si parla di ciò che la cura farà ad essi.

Ecco alcuni consigli per capelli, sopracciglia e ciglia:

editor_meta_bo_img_3b9bef47bf6381e64f6a67a7f9a41e70.png Cappelli: Non tutti i tipi di chemioterapia causano la caduta dei capelli, alcuni trattamenti li assottigliano. Ci sono alcune azioni che possono aiutare a ridurre la perdita di capelli o semplicemente a far sentire meglio il cuoio capelluto e se stessi.

  • Raffreddamento del cuoio capelluto: è una procedura che potrebbe aiutare a ridurre la perdita di capelli. Utilizza il freddo per restringere i vasi sanguigni, che riduce l'afflusso di sangue al cuoio capelluto, diminuendo a sua volta la quantità di farmaco erogata ai follicoli piliferi.
  • Spazzolare delicatamente: a volte il problema non è la calvizie, ma solo il diradamento dei capelli. In questo caso si vuole spazzolare bene i capelli per evitare di farli cadere o di danneggiarli di più. Una buona tecnica è quella di usare un pettine a denti larghi su capelli asciutti, mettere una mano appena sotto le radici, e con l'altra mano far scorrere lentamente e delicatamente il pettine tra i capelli fino alle punte.
  • Non lavate i capelli: lavateli, ma non così spesso. Cercate di aspettare due settimane prima di lavarli, in questo modo conserverete più a lungo gli oli nutrienti di cui il vostro cuoio capelluto ha bisogno. Anche durante il lavaggio, cercate di usare shampoo privi di profumi, parabeni e siliconi
  • Optate per una parrucca: è una scelta molto personale, e può essere anche l'occasione per provare un look che avete sempre desiderato. Anche indossarne una non invita a consigli o commenti non richiesti. Non dimenticate un berretto per parrucca, questo proteggerà il vostro cuoio capelluto dal prurito della parte inferiore della parrucca.

editor_meta_bo_img_f272cbf668bf55d1aa108250a34f44b8.png Sopracciglia: Quando si perdono le sopracciglia, può sembrare che il volto che ti guarda allo specchio non sia più il tuo. In attesa della ricrescita, l'uso di prodotti per le sopracciglia come pomata, cipria, matite e stencil può essere d'aiuto. Alcune donne hanno anche pre-progettato questo tipo di cose e si sono tatuate le sopracciglia prima della chemio. Se si sceglie la matita, la matita a base di cera può essere la scelta migliore, perché rimarrà anche se si soffre di vampate di calore durante il trattamento.

Ecco un piccolo tutorial creato da Breast Cancer Now, che mostra come disegnare le sopracciglia:

editor_meta_bo_img_2bff12f340eaa2d59fcb3cca6eb50936.png Ciglia: Potete usare delle ciglia finte per riempire i vuoti, mentre le vostre ricresceranno. Anche i sieri per la crescita delle ciglia possono aiutarvi a farle ricrescere più velocemente e in modo più sano. Se non sapete come applicare correttamente le ciglia finte (come la maggior parte di noi) potete seguire questo fantastico tutorial creato da Breast Cancer Now:


Anche il trucco, le unghie e la routine della pelle sono una parte importante per sentirsi come prima e per prendersi cura di voi.

editor_meta_bo_img_45a80faf29c9ab6a05cd53263e824b1d.png Rossetto e fard: Emma P. dice, "Ho perso tutto il colore del viso, così sono andata a comprare un mazzo di rossetti luminosi che mi hanno fatto sentire molto meglio". Se ne avete voglia, indossare rossetto e fard potrebbe aiutarvi a ritrovare un po' di colore e fiducia allo stesso tempo. Scegliete prodotti senza sostanze chimiche o profumi e che abbiano una consistenza umida.

editor_meta_bo_img_a300cdc6bed7b19822797286f4ed54c9.png Fondotinta: La struttura e il colore della pelle potrebbero cambiare durante il trattamento, ma con il giusto fondotinta è possibile coprirlo. Prima di tutto assicuratevi di sceglierne uno che abbia una consistenza umida. Il consiglio è applicare prima la crema idratante e la crema solare e poi il fondotinta. Aiuterà a uniformare il colore del vostro viso e vi darà una lucentezza naturale, se scegliete un trattamento con la rugiada. Potete scegliere di fermarvi qui, oppure può anche essere una buona base per il resto del vostro trucco, se volete fare di più.

editor_meta_bo_img_2f13aa3cae45ac2992229f2f6ccb2009.png Correttore: Se volete cancellare i cerchi scuri sotto gli occhi, coprire un'imperfezione o aiutare a scolpire gli zigomi, il prodotto che fa il trucco è il correttore. Sceglietene uno con sfumature gialle, che neutralizza il rossore ed è il migliore a coprire le macchie scure. Anche i correttori di colore sono un'opzione. Ancora una volta, assicurarsi che sia cremoso e idratante, questo eviterà un sacco di sfregamenti inutili da applicare.

editor_meta_bo_img_74838a358e4e96b088c6cfda1c3e8b3f.png Unghie: I farmaci per la chemioterapia a base di taxano infiammano i letti ungueali fino al punto di arrossamento e gonfiore. Le unghie stesse possono apparire ammaccate, diventando nere o marroni e sviluppando solchi o creste. Per evitare qualsiasi infezione si può fare un bagno antibatterico giornaliero. In una ciotola, mescolare in parti uguali acqua e aceto bianco distillato; immergere le unghie per 10-15 minuti. Se volete dipingerle, fate pure, ma scegliete una lacca a base d'acqua.

editor_meta_bo_img_13d428d3e5b43e5b51a2e9c538c5bb16.png Creme idratanti: Le chemioterapie tendono a colpire la pelle ed è essenziale mantenerla sana e idratata. Soprattutto perché la pelle secca può causare rotture cutanee, portare a infezioni o prurito che possono contribuire all'incapacità di riposo.

  • Se avete acne potete provare gli antibiotici tropicali o gli steroidi che possono ridurre l'infiammazione e accelerare la guarigione. 
  • Se avete macchie aride o un'eruzione cutanea provate l'olio d'oliva o di cocco. Non sono solo un alimento di base per la cucina, ma sono anche un'ottima crema idratante multiuso. Si possono applicare da capo a piedi e fanno meraviglie sulla pelle secca e a chiazze.


Quale consiglio vi è piaciuto di più? 

Quali consigli potete condividere che non abbiamo menzionato? 

Condividete con la comunità nei commenti qui sotto!

Forza a tutte e tutti!

avatar Gilda Teissier

Autore: Gilda Teissier, Responsabile dei contenuti e dei partenariati

Gilda Teissier è responsabile dei contenuti e dei partenariati presso Carenity. La sua missione è duplice.

Da un lato, è responsabile della definizione e dell'implementazione della strategia dei contenuti per... >> Per saperne di più

Commenti

Ti piacerà anche

Tumore dell'ovaio: quali sono i trattamenti?

Tumore dell'ovaio

Tumore dell'ovaio: quali sono i trattamenti?

Leggi l’articolo
Gli esercizi che fanno bene alla prostata (anche in caso di tumore)

Tumore della prostata

Gli esercizi che fanno bene alla prostata (anche in caso di tumore)

Leggi l’articolo
Vedi la testimonianza
Violenze ginecologiche: la parola delle donne si libera

Tumore del seno

Violenze ginecologiche: la parola delle donne si libera

Leggi l’articolo

Schede malattie