Ho smarrito la voglia di vivere

https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/depressione.jpg

Pazienti Depressione

2 risposte

64 visualizzazioni

Tema della discussione



Pubblicato il

Buonasera a tutti, sono nuova del forum. Mi sono obbligata a cercare un punto di riferimento dove poter esprimere tutto il mio malessere e sono capitata qui. Ho quasi 40 anni, un marito e due figli. Sono andata via di casa a 19 anni, mi sono sempre mantenuta e sono sempre stata indipendente.. ho sempre lavorato.. fino a quando sono rimasta incinta del primo figlio e l'azienda dove lavoravo ha chiuso. Ero anche felice di stare a casa a godermi la mia famiglia, poi è arrivata la seconda gravidanza e tutti i miei sogni di trovarmi un nuovo lavoro sono sfumati. Nel frattempo ci siamo trasferiti..

Ho sempre cercato di tirare avanti inventandomi dei lavori ma non sono mai stata capace di trasformarli in "business" e ogni volta che dovrei fare qualcosa per sbloccare la situazione rimango impalata per la paura di fallire. Non ho nessuno, i miei genitori sono lontani.. mio marito ha un lavoro che lo soddisfa e che ci permette di vivere agiatamente ma io mi sento così vuota da avere voglia di strapparmi la pelle di dosso per vedere se sotto c'è ancora qualcosa di me. Sono un fallimento totale, la mia vita è stata tutta un fallimento totale. Non sono istruita, non ho fatto grandi esperienze, sono anche ignorante per certi versi e mi sento così inferiore a qualsiasi persona che ho paura a confrontarmi con chicchessia. 

Ho voglia di andare a dormire e non svegliarmi più, spero sempre che qualche auto non si fermi mentre sto attraversando.. e da quando la ragazza del piano di sopra si è buttata dal balcone mi trovo spesso a pensare che ha avuto tanta forza, quella che a me manca...

Quando ero alle medie avevo scritto tutto su un foglio: con cosa e dove mi sarei tagliata le vene, la scusa per far allontanare mia cugina da casa di mia nonna perché non mi vedesse e il giorno esatto in cui l'avrei fatto. Poi mia madre ha trovato quel foglio in cartella e le ho raccontato che era solo un gioco.

Prendo il valium, prescritto dalla neurologa per problemi di emicrania che mi portano insonnia.. ma io lo prendo come se fosse acqua fresca.. ho triplicato la dose in brevissimo tempo e spesso attingo alla boccetta senza che nessuno mi veda, così sto bene.. non penso più a niente e mi sembra di sparire. Ecco. Vorrei svanire, diventare polvere. 

Mio marito dice che sono depressa ma non voglio andare da uno specialista perché mi sono accorta che, tutto sommato, io nel mio male ci sto bene. È la mia zona di comfort. Quando capitano i giorni "buoni" poi la caduta fa sempre più male.. perché per un attimo hai visto la luce ma un attimo dopo il tunnel si è allungato ancora di più. E la luce è sparita. 

Inizio della discussione - 26/08/21

Ho smarrito la voglia di vivere

• Animatore della community
Pubblicato il

La depressione è una patologia frequente. Ma che dire della genetica? C'è una predisposizione alla depressione? La genetica può spiegare tutto? Cosa potrebbero portare queste scoperte al trattamento della depressione? 

Vi diciamo tutto nel nostro articolo: https://member.carenity.it/rivista/attualita/qual-e-il-ruolo-della-genetica-nella-depressione-1040

Cari membri @Yope10@nonlosonemmenoio@Vale89rm@Riomino@Terry80‍, avete visto questa articolo? Qual è la vostra esperienza a riguardo? La vostra opinione ci sarà utile. Grazie mille in anticipo.

Ho smarrito la voglia di vivere


Pubblicato il

@Baptiste scusa tanto ma trovo il tuo intervento (presumo programmato e automatico) alquanto fuoriluogo. In un ambiente come questo, dove le persone scrivono che sono giunte alla fine voi trovate il modo per copiaincollare il link di un articolo.. vi sembra normale? Vi sembra corretto? In questo modo credete di riuscire ad aiutare quella persona? In che modo, questo, potrebbe essere un intervento positivo? 

Discussioni più commentate