https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/fibromialgia.jpg

Pazienti Fibromialgia

1 risposta

14 visualizzazioni

Tema della discussione



Pubblicato il

Salve a tutti. La settimana scorsa si sono alzate le temperature e i sintomi sono peggiorati drasticamente. Dopo una settimana al lavoro di inferno ho passato i giorni di pasqua a letto con fitte e dolori. Da quando ho saputo di averla ho cercato in tutti i modi di alzare la soglia del dolore e il morale lavorandoci giorno per giorno. Mi ero illuso che anche io dopo tutto un futuro potrei avere una vita normale ma non ce la faccio più, è come se combattessi qualcosa che è solo nella mia testa. Impegnandomi al massimo riesco a fare il minimo indispensabile per vivere e quando cerco di entrare nel mondo sociale vedo le enormi differenze tra me e la gente che mi sta intorno. Mi dessero almeno un po di tregua questi dolori, almeno per avere dei momenti di felicitá e non nascondere agli altri tutto questo malessere per non farli allontanare da me. Vorrei solo avere un attimo di respiro ma sembra chiedere troppo. Forse è giusto che certe persone hanno meno diritto delle altre di essere felici.

Inizio della discussione - 07/04/21

Sono al limite


Pubblicato il

Tutti che mi vanno contro nella realtá e nei forum neanche un minimo di sostegno. Andrò dallo psichiatra e mi farò bombare di farmaci. Magari i dolori veramente non esistono e sono solo un depresso che si lamenta per niente.

Discussioni più commentate