Aspettativa di vita e morbo di Parkinson

/static/themes-v3/default/images/default/home/bg-generic.jpg?1516194360

Pazienti Malattia di Parkinson

2 risposte

48 visualizzazioni

Tema della discussione



Pubblicato il

Vorrei sapere quale è l'aspettativa di vita per una persona affetta dal morbo di Parkinson, e se l'andamento della malattia è diversa quando la malattia insorge in giovane età rispetto a quei pazienti che si ammalano in tarda età. Grazie

Inizio della discussione - 12/03/15

Aspettativa di vita e morbo di Parkinson


Pubblicato il

A quanto so, l'aspettativa di vita di un paziente con Parkinson idiopatico classico è solo di uno o due anni inferiore a quello di pazienti non affetti. La qualità di vita dopo 15 anni circa è invece meno buona.

Aspettativa di vita e morbo di Parkinson


Pubblicato il
Buon consigliere

Non per fare l'uccellaccio del malaugurio..Su un articolo di giornale leggevo.. 

Sono 200 mila i malati di Parkinson in Italia a cui se ne aggiungono 8-12 mila ogni anno. Nella maggioranza dei casi si tratta di ultrasessantenni.

La malattia di Parkinson non è mortale di per sé, ma peggiora con il tempo e conduce a una progressivamente crescente perdita di autonomia funzionale. L’aspettativa di vita media di un paziente con malattia di Parkinson è quasi la stessa di una persona sana, tuttavia nelle fasi avanzate di malattia possono verificarsi complicazioni come asfissia, polmonite e cadute che possono portare alla morte. Il progredire dei disturbi della malattia di Parkinson può impiegare 20 anni.

Discussioni più commentate