https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/obesita.jpg

Pazienti Obesità

12 risposte

321 visualizzazioni

Tema della discussione

Membro Carenity
Pubblicato il

Salve,

Ho 23 anni e convivo da sempre con il fatto di essere in sovrappeso/obesa fin da piccola a causa - cosa scoperta da poco - di una resistenza insulinica e della celiachia.

Ho subito atti di bullismo a scuola, cosa che mi ha sempre portata ad un rapporto controverso con il cibo e le persone. Attraverso momenti in cui mangio senza controllo a quelli in cui solo a pensare al cibo mi fa venire il voltastomaco. Non ho amici, quelli che ritenevo tali erano al mio fianco solo quando loro avevano dei problemi e mi usavano come valvola devi sfogo. Non ci sono mai stati per me nonostante io fossi sempre lì ad ascoltarli, dar loro consigli e un sorriso. 

Sono anche iscritta all'università, nella quale ho pure dei problemi dai quali mi sembra impossibile uscire.

Mi sento intrappolata nella mia vita, insomma. Cosa posso fare..?

Inizio della discussione - 25/12/17

Problemi con il cibo, le persone e me stessa.
Membro Carenity
Pubblicato il

Ciao, secondo me il lavoro che dovresti provare a fare parte dal trovare il modo di spostare la tua attenzione sulle cose che contano davvero nella tua vita. Rifletti su quanto sia fondamentale rispetto al resto delle cose il discorso dell'aspetto esteriore, considera che nasciamo tutti diversi e non è necessario essere per forza belli (che poi chi è che decide cosa sia bello e cosa no?), ognuno nasce con un talento o una ricchezza che deve scoprire e poi coltivare, sprecare il tuo tempo, le tue energie e la tua vita dietro cose che non hanno senso lasciandoti convincere dalla società che invece sono fondamentali è la vera debolezza da combattere, piuttosto afferma te stessa, afferma quello che sei, perché sei solo tu che decidi se vai bene o no e di conseguenza la tua vita cambierà radicalmente.

Problemi con il cibo, le persone e me stessa.
1

Membro Carenity
Pubblicato il

Buongiorno anch'io sono obesa e pesavo 117 kg prima dell'intervento, ora peso 89 kg e ho fatto la sleeve gastrectomy ossia la riduzione dello stomaco ...il primo mese è stato duro però ora a distanza di 6 mesi ( premetto che devo ancora scendere di peso ) sto benissimo dove sono stata operata io c'è un' équipe che mi segue prima dell'intervento subito dopo e per due anni

Problemi con il cibo, le persone e me stessa.
Membro Carenity
Pubblicato il

Anche io vorrei fare l intervento, ma per me è troppo costoso

Problemi con il cibo, le persone e me stessa.
Membro Carenity
Pubblicato il

@Cla87Pa è gratis. Informati bene . Il fb è pieno di gruppi delle persone che sono stati sottoposti a questo tipo di intervento e che condividono con te tutte le sue esperienze e proprio percorso.  Potrai trovare indicazioni e consigli utili di chi ha già fatto la strada. 

Problemi con il cibo, le persone e me stessa.
Membro Carenity
Pubblicato il

https://m.facebook.com/groups/526175137543892 

Questo è un gruppo molto valido e serio. È creato da un chirurgo che riesce a dare tutti informazioni necessarie.  

Problemi con il cibo, le persone e me stessa.
Membro Carenity
Pubblicato il

Ciao ragazze, io purtroppo ho il problema opposto: Sono iperinsulinica e ipoglicemica, cioè ho  picchi glicemici, la glicemia, dopo la curva da carico, mi è arrivata a 32 e il senso di svenimento mi accompagna in tutta la giornata, ma, a differenza vostra, sono seriamente sottopeso. Mi hanno spiegato che quando il pancreas produce troppa insulina, a volte può accadere di perdere tanto peso, ed eliminare in parte i carboidrati e gli zuccheri, non aiuta certo a riprenderlo! Cioè, in pratica, devo fare una dieta che di solito si da a chi è in sovrappeso, quindi, continuo a perdere peso!

C'è qualcuno con il mio stesso problema???

Aiutatemi!!!!!

Problemi con il cibo, le persone e me stessa.
Membro Carenity
Pubblicato il

Marina12 hai provato a mangiare normalmente come una persona normale?

Problemi con il cibo, le persone e me stessa.
Membro Carenity
Pubblicato il

Ciao Giovannimario, purtroppo non posso mangiare come una persona normale per questi picchi di ipoglicemia grave e questa insulina molto alta! In più, appunto, le cose che potrei mangiare, tipo formaggi, non posso mangiarli per intolleranza al lattosio e proteine del latte, dovrei mangiare molta verdura, ma quella cruda non la digerisco, quella cotta la debbo mangiare con parsimonia perché altrimenti mi darebbe problemi di colite. Mangiavo molte patate, adesso assolutamente no!

Dovrei mangiare pasta e pane integrale e la frutta in pratica solo la mela perché l'altra frutta o è troppo dolce, o non la digerisco, ma la mela, la pasta e il pane integrale, contenendo molte fibre, mi danno grossi problemi di meteorismo con forti dolori, ho dovuto anche smettere di bere latte di avena ed orzo per questo motivo!

Il tutto senza un filo di zucchero Sinceramente non ho più il coraggio di pesarmi, ma so che sono fortemente sottopeso, oggi e domani???

Sono disperata!!!

Datemi qualche consiglio!

Problemi con il cibo, le persone e me stessa.
Membro Carenity
Pubblicato il

Ma i medici cosa dicono,dopo quello che ho letto sono sconvolto,vorrei aiutarti con tutto il cuore ma non sò come.Penso che l'unico modo sarebbe di mangiare di tutto un pò più spesso,prova e fammi sapere,coraggio!!!!!

icon cross

Questo tema ti interessa?

Raggiungi i 70 000 pazienti iscritti sulla piattaforma, ottieni informazioni sulla tua malattia o quella del tuo parente e condividi con la comunità

È gratis e riservato