Apnee nel sonno: sapere tutto

Patologia ancora poco conosciuta, l’apnea nel sonno è favorita dall’eccesso di peso ed apparisce sempre più spesso con l’avanzare dell’età. Scopriamo insieme questa malattia

https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/apnee-nel-sonno.jpg

Apnea nel sonno

Le apnee nel sonno, che cos’è?

Patologia ancora poco conosciuta, l’apnea nel sonno è favorita dall’eccesso di peso (ispessimento delle pareti della gola) e apparisce sempre più spesso con l’avanzare dell’età. Così le persone che hanno più di 65 anni hanno un rischio 3 volte superiore di sviluppare questa malattia rispetto alla altre categorie di popolazione perché i muscoli della gola sono meno tonici e si rilassano, impedento quindi il passaggio dell’aria.

>> Raggiungere il forum dedicato alle apnee nel sonno nella vita quotidiana

Concretamente, l’apnea nel sonno si caratterizza per arresti involontari della respirazione durante il sonno, ciò che induce una riduzione dell’ossigenazione del corpo e provoca il risveglio del paziente. Un paziente affetto da apnea nel sonno può difficilmente riposarsi. Durante il giorno, può sentirsi spesso stanco, avere delle difficoltà per concentrarsi e soffrire di emicranie.

I fattori di rischio

L’età e il sovrappeso, pure l’obesità, sono quindi fattori di rischio. Gli uomini sono 2 a 3 volte più colpiti delle donne. L’eredità, l’ostruzione nasale, il consumo di alcol ed alcuni farmaci ed eventuali anomalie delle vie respiratorie sono i fattori che favoriscono i disturbi del sonno.

>> Parliamo insieme delle tecniche per convivere meglio con l’apnea nel sonno

I sintomi e conseguenze delle apnee nel sonno

La stanchezza sentita dal paziente si manifesta sin dal risveglio. Durante il giorno, si sente assonnato, ciò che favorisce gli addormentamenti non controllati che possono essere pericolosi (macchina, strumenti).

La mancanza di sonno favorisce l’irritabilità, i disturbi della memoria, ed a volte una tendenza depressiva. Studi hanno dimostrato che una donna su 5 affetta dalla sindrome delle apnee nel sonno soffre di depressione.

Però, si stima che una maggior parte dei pazienti non è ancora diagnosticata ed ignora la causa della sua stanchezza.

Ultimo aggiornamento: 28/06/19

avatar Team editoriale di Carenity

Autore: Team editoriale di Carenity, Team editoriale

Il team editoriale di Carenity è composto da redattori esperti e specialisti del settore sanitario, il cui obiettivo è quello di offrire informazioni imparziali e di qualità. I nostri contenuti... >> Per saperne di più

La community Apnee nel sonno

Ripartizione dei 132 membri su Carenity

Età media dei nostri pazienti

Apnee nel sonno sul forum

Vedi il forum Apnee nel sonno

Testimonianze Apnee nel sonno

Vedi più testimonianze