Fidanzato con disturbo borderline

https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/depressione.jpg

Pazienti Depressione

2 risposte

47 visualizzazioni

Tema della discussione



Pubblicato il

Buongiorno a tutti. Credo di essermi imbattuta in un ragazzo borderline...bel ragazzo che cura molto il suo aspetto fisico,palestrato,vanitoso.

All'inizio mi sono sentita messa su un piedistallo...sembrava quasi incredulo di uscire con una ragazza bella come me,mi sentivo la ragazza dei suoi sogni mi ricopriva di attenzioni mi sentivo la più bella e invidiata delle ragazze,mi sembrava di avere incontrato il ragazzo dei sogni... fin da subito Avevo colpito molto fisicamente mi diceva che ero sexy da morire sotto il punto di vista sessuale mi diceva di trovarsi benissimo che gli facevo sesso da morire che non avrebbe sopportato l'idea di perdermi che alla sola idea di pensarmi con un altro si sentiva male

STRAVEDEVA PER ME.

Era partito in quarta forse troppo  aveva preteso fin dall'inizio attenzioni da me  che io magari non gli davo perché non sono abituata a partire così in quarta.

Più o meno fin da subito però c'erano state delle discussioni (dal secondo mese in avanti diciamo) per cose che io ritenevo stupide ma che lui diceva di essere infastidito magari anche cose che riguardavano il mio passato di poco conto...e mi diceva che l'avevo deluso per queste cose che non si sarebbe aspettato da me(Si parla anche solo di un semplice like o messaggio che potevo aver messo sui social in passato prima di conoscerlo). E discussioni così sono sempre state frequenti e ogni volta lui si arrabbiava arrivando a chiudere la relazione e io avendo paura di perderlo mi sono sempre mossa per recuperare la cosa ce l'ho sempre fatta anche se è diventata sempre più complicata...

Questo per dire che oggi siamo arrivati a un punto in cui ha chiuso anche bloccando mi dai Social e io ho sentito una forte rabbia quasi odio nei miei confronti e mi sto chiedendo se è possibile Un ritorno?

Si è arrabbiato dopo non avermi vista per tre giorni in cui ero un po' nervosa perché non stavo bene e poi abbiamo partecipato ad una serata in cui non ci siamo molto considerati e si è arrabbiato furiosamente... mi dice che l'ho deluso che sono cambiata che non sono più quella di prima e tante altre cose... inaspettatamente ieri accetta di vedermi Così ho pensato che come al solito è disposto a recuperare ma poi è bastata una parola sbagliata ed è tornata quella rabbia e oggi ha di nuovo chiuso malamente.

Mi sento trattata male e soprattutto più faccio per lui, più gli ho dimostrato e più lui mi tratta male.

Mi sto chiedendo se è possibile che torni?

Inizio della discussione - 10/12/18

Fidanzato con disturbo borderline

• Membro Ambasciatore
Pubblicato il
Buon consigliere

Ciao @dreamer93‍ ,

partecipo volentieri a questa discussione in quanto il tuo vissuto è simile ad una mia esperienza. 

Inizio rispondendoti che non sono una psichiatra e nemmeno una psicologa e che solo un medico professionista potrebbe dirti se davvero questa persona ha delle problematiche e nello specifico il disturbo borderline di personalità. Ma da come l'hai descritto, io ti direi che ne rispecchia in pieno le caratteristiche. Circa tre anni fa ho conosciuto un ragazzo il quale mi aveva scritto che una volta gli era stato diagnosticato questo disturbo, di cui io non sapevo proprio nulla, ma di cui ho iniziato inevitabilmente a interessarmi perchè da parte mia è incominciato un grande coinvolgimento per questa persona, sia a livello mentale, che caratteriale e fisico. Io me ne sono innamorata, come sempre accade senza averci riflettuto e senza alcun ragionamento. Perchè , come sappiamo i sentimenti sono spontanei e al cuore non si comanda, com'è giusto. A parer mio la cosidetta persona giusta non esiste, dobbiamo essere noi ad impegnarci ma naturalmente dev'essere reciproco. Con questo ragazzo ho un rapporto difficile, chiamiamola una conoscenza importante, che non riesce ad andare oltre l'amicizia e l'affetto reciproco, con mio dispiacere e disappunto. All'inizio lui ha dimostrato molta empatia e tanto interesse nei miei confronti e nella mia vita, si è dimostrato diverso da tutti gli uomini che ho conosciuto e non credo di essermi sbagliata quando dico che sentivo amore per me !! Quando la storia sembrava prendere la piega giusta, per lui ( con problemi d'identità e relazionali che all'inizio non si notano ) diventava un problema e l'unica soluzione era fuggire senza alcuna ragione, per evitare di essere poi abbandonato da me e di soffrire. Questo ragazzo è un maniaco del controllo al limite dell'assurdo, tanto che è arrivato a leggersi (non so come) tutti i miei messaggi privati, soffrendo così di una gelosia che non avrebbe motivo di esistere se ognuno riuscisse a stare nei propri confini. E così è stato un tira e molla continuo, ed ogni volta è la stessa storia : molto dolce, disponibile e premuroso all'inizio, fino quando non si mette a leggere cose che non capisce e che non dovrebbe assolutamente. Adesso non lo sento più da mesi ma alla fine so quello che vale in ogni relazione sana : il rispetto e l'amore per noi stessi prima di tutto e poi verso gli altri, ogni cosa ha un limite e quindi anche la pazienza se viene messa a dura prova. L'amore, l'amicizia, la stima e il rispetto resistono fino a quando noi siamo disposti ad aspettare e a perdonare l'altra persona. Parte tutto da qui e in fondo non è così difficile  pensiamo se ancora ne vale davvero la pena oppure se il problema è che vogliamo fare ad ogni costo le crocirossine !!

Fidanzato con disturbo borderline


Pubblicato il

Grazie Lisa per avermi raccontato la tua esperienza e per avermi risposto.il mio ragazzo però non mi sembra che voglia fuggire o abbandonarmi però ha quelle caratteristiche che ho descritto sopra anche se in certi periodi non le ritrovo appieno. Ritrovo in lui tratti Borderline già citati e anche dei tratti narcisisti(poi io non sono un esperto di psicologia...)

Secondo te o Secondo chi mi vorrà rispondere è possibile che una persona con disturbi di personalità simili a questi possa vantarsi con la propria ragazza di precedenti conquiste magari nel momento in cui la ragazza attuale tende a sminuire queste precedenti conquiste?

Discussioni più commentate