https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/depressione.jpg

Pazienti Depressione

73 risposte

977 visualizzazioni

Tema della discussione



Pubblicato il

Bongiorno a tutti, sono nuovo e vorrei confrontarmi e avere aiuto da chi come me ogni maledetto giorno deve affrontare questa "malattia". Grazie

Inizio della discussione - 14/11/17

Disturbo borderline

• Animatore della community
Pubblicato il

Ciao @KAIN71‍ e benvenuto su Carenity emoticon occhiolino

Spero che qui troverai sollievo e consigli! 

Qualcuno vuole aiutare il nostro nuovo membro? 

Vi ringrazio in anticipo. 

Un caro saluto a tutti. 

Disturbo borderline


Pubblicato il

Grazie Bap, spero di trovare qui aiuto e supporto. Nelle mie condizioni mi sento davvero solo.

Disturbo borderline


Pubblicato il
Buon consigliere

Ciao KAIN71 spiegami come ti senti..

Se non erro il disturbo boderline è la sindrome dell'abbandono giusto?ne soffro molto anche io..vivo con il terrore costante di essere abbandonata e  di restare da sola senza le persone a cui tengo e mi affeziono..soffro piango mi deprimo e un mio difetto grande è che cerco di allontanare questa persone per paura che lo facciano loro per prime e vivo nel terrore di essere riuscita ad allontanarle :( 

Disturbo borderline


Pubblicato il

http://www.terzocentro.it/disturbi-personalita/disturbo-borderline-di-personalita/

Anche a me è stato diagnosticato tantissimi anni fa,se date un'occhiata alla mia pagina dove sono presenti le mie malattie (alcune le ho sconfitte) e credo che anche i vari disturbi con il cibo,le dipendenze siano strettamente collegati al disturbo borderline e alla depressione (praticamente ci sono nata...già in prima elementare piangevo disperata sempre....), venerdì 15 ho un colloquio con uno specialista uno psicoterapeuta che coinvolge anche la famiglia alle varie sedute,sono molto fiduciosa....speriamo che questo nuovo percorso mi dia uno spiraglio di vita... vi abbraccio forte!!!

Disturbo borderline


Pubblicato il

Ciao, anche io mi sento molto sola, mi cercano pochissime persone, due a dire tanto, tra cui una è il mio compagno che mi sopporta. Penso di avere qualcosa di sbagliato perchè non riesco a legare con nessuno nonostante mi sembri di impegnarmi e di dare agli altri. vorrei sentirmi più importante per gli altri, quanto loro lo sono per me.

vorrei un'amica con cui sentirmi sempre, ma non ce l'ho. Mi sento triste e da poco è ricominciata la depressione e la voglia di scomparire.

Disturbo borderline


Pubblicato il

Trueangel

io mi sento come te 

ho quasi 51 anni e sono sempre sola a parte il compagno che mi sopporta .

anche io vorrei un amica con cui uscire ,andare in palestra ,condividere cose insieme,invece trovo sempre persone che mi usano e basta così io poi mi chiudo come un riccio e le allontano restando perennemente sola 

Disturbo borderline


Pubblicato il
Buon consigliere

Trueangel come ti capisco..

Anche io mi sento sempre sbagliata.Mi sento di troppo ecc..il mio compagno "mi sopporta" ma a volte poverino non ce la fa  ma so che non è colpa sua..e che sono pesante io..a me non mi cerca MAI NESSUNO!!

ho provato a cercare ma poi mi sento sempre di troppo,mi sento stupida e quant'altro..

Ci sarebbero tante cose da dirti ma non vorrei mai dire cose che potrebbero far scappare persone anche qui..

Disturbo borderline


Pubblicato il

Caro @KAIN71‍ , care amiche.... ce l'abbiamo davvero dura ogni giorno.

Io fino all'altro anno stavo tutto sommato bene, nonostante il mio passato molto turbolento e molto borderline. Il mio disturbo si era placato, viaggiavo, non avevo crisi...insomma, vivevo!

Poi è arrivata la riconferma di una diagnosi che mi avevano già fatto 14 anni fa dopo il terzo tentato suicidio, e che all'epoca avevo ignorato (visto che di diagnosi me ne cambiavano 1 al mese), e lì son crollata. Mi sono imbottigliata nella malattia e, nonostante tutti i miei comportamenti strani iniziassero ad avere un senso, questo non aiutava.

Io negli anni ho eliminato tutte le amicizie che avevo perchè mi facevano soffrire, ora sono sola (a parte il mio compagno che, anche lui poverino, come per @paolina1967‍ , mi sopporta e si becca tutte le mie crisi, crisi durante le quali cerco di eliminare anche lui dalla mia vita). A differenza vostra io sono arrivata al punto in cui preferisco stare da sola e non avere "amici" che mi destabilizzano perchè non ricambiano come vorrei o perchè mi feriscono. Mi rendo conto che questo è un meccanismo di difesa e forse non è sano, ma almeno mi sento al sicuro. 

Quello che più mi fa star male del DBP è il non riuscire a controllare le crisi di rabbia, potentissime che sfociano spesso in deliri psicotici (come se mi trasformassi in un demonio), non riuscire a capire cosa le scatena e non riuscire a vedere i traumi che mi hanno portato ad avere il DBP (altro meccanismo di rimozione e negazione). E' ovvio che ho subito dei traumi anch'io, ma ho rimosso praticamente tutta la mia infanzia e i ricordi che ho non li riesco ad associare a nessuna emozione, positiva o negativa che sia. E' come se guardassi le foto in bianco e nero di un estraneo, e allo stesso tempo, come se qualcuno o qualcosa avesse fatto saltare il ponte tra me e la mia infanzia, senza ricordi faccio una grossa fatica a ricostruire chi sono o perchè sono così, ma mi sforzo ogni giorno di ricordare (inutilmente).

Mi piacerebbe conoscere meglio le vostre storie per supportarci e confrontarci. Se avete piacere scrivetemi, anche in privato. Un abbraccio a tutte

Disturbo borderline


Pubblicato il

Grazie a tutti voi, ho letto le vostre storie. Purtroppo non riesco a parlare molto di me, spero comprendiate. Ho avuto un infanzia che è stato un vero inferno, abusato dal padre senza che mia madre facesse nulla, picchiato molto pesantemente. Già da allora mi ritrovavo spesso sul cornicione di un palazzo del paese dove vivevo. Mi dispiace non riesco ad andare avanti. 

Discussioni più commentate