https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/depressione.jpg

Pazienti Depressione

2 risposte

40 visualizzazioni

Tema della discussione



Pubblicato il

sera a tutti,

ho iniziato questa discussione per sfogarmi,

ho 19 anni, è da cinque anni che combatto contro la depressione. Non riesco ad andare avanti. Non riesco a guardarmi allo specchio senza pensare di essere brutta, non poter mai piacere a qualcuno.

mi odio, in tutto e per tutto. Ho sempre l'impressione di essere inadeguata a tutto e tutti, non riesco ad ambientarmi in questo paese del cazzo. Sono diversa. E questo, qui, non va bene.

Sono bipolare, e nessuno riesce ad accettarlo o ad aiutarmi.

Che schifo.

Scusate lo sfogo.

Inizio della discussione - 01/12/16

Non sto bene con me stessa.


Pubblicato il

Ciao Martinez, purtroppo anche io ho cominciato alla tua età a non stare bene con me stessa, cercavo negli altri una risposta nel mio essere, eppure riuscivo ad essere sono l'amica simpatica, mai quella carina, quella con tante amiche belle, non quella con cui uscire, quindi capisco cosa significa vivere sulle montagne russe oggi sei a mille e domani sotto un cipresso...

Non odiarti per quello che sei...io adesso mi sto curando a tratti da diversi anni...oggi mi sento in grado di sopportare le varie difficoltà che mi si pongono davanti, ieri mi sembravano insormontabili e forse anche domani...

sto cercando di vivere ogni giorno come viene,non pensare come gli altri, e che la tua diversità possa essere un punto a sfavore, io ho sempre seguito la pecora nera e non il branco..

un abbraccio

Non sto bene con me stessa.


Pubblicato il

Ciao Martinez.... benvenuta appunto in questo cazzo di paese dove ci fanno sentire inadeguati e non all'altezza, dove le persone diverse invece che valorizzate vengono 'isolate'...... questo è un problema proprio della società... ogni tanto prova a rivoltare le cose e invece che pensare di essere sbagliata te ..sia sbagliato l'ambiente in cui viviamo... purtroppo è così... ma la speranza è l'ultima a morire no?! Siamo giovani e questa è una sfortuna ma anche una fortuna... abbiamo ancora tanto da conoscere e da vivere e sono sicura che prima o poi ognuno trovi una persona che ci accetti e che ci venga incontro... purtroppo dobbiamo aspettare e continuare a cercare... ci sono tantissime persone che fanno schifo a sto mondo.. ma ce ne sono altrettante che ne valgono la pena..... secondo me la cosa più difficile è andare avanti da soli... supportarsi e cercare di aiutarsi anche se ci si odia... concentrati sulla tua diversità e fanne un punto di forza (anche se è molto difficile), valorizza e soprattutto renditi conto della tua unicità!!!!!  è molto piu difficile essere una pecora nera che vivere nel branco.... ma sono le pecore nere che fanno il mondo unico e che dopo essersi fatti un gran mazzo per superare le difficoltà, le sofferenze e le opinioni degli altri..si evolgono in una persona migliore e soprattutto più umana del resto del branco. Sarebbe bello tirare avanti il tempo fino a quando non si sta meglio.... ma la sofferenza c'è e credo, anche se si farebbe volentieri a meno, serva a qualcosa...... forse appunto a renderci persone migliori, umane e più comprensive...... e sicuramente piu forti.... dai tempo al tempo .... e sfogati che aiuta! .... 

(spero di aiutarti un pochino con queste parole...e di non tirarti piu giu!.....) ... siamo qui se vuoi sfogarti!!!

Discussioni più commentate