https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/depressione.jpg

Pazienti Depressione

2 risposte

32 visualizzazioni

Tema della discussione



Pubblicato il

Salve a tutti,mi presento innanzitutto. Sono Sole ed ho 26 anni,soffro di DOC,in particolar modo ho pensieri ossessivi legati ai falsi ricordi ed è proprio questo il tema che oggi vorrei affrontare con voi,accettando anche consigli e pareri.

I falsi ricordi li creiamo noi,in questo momento sto cercando di essere razionale ma ahimè, ho da ieri un falso ricordo che mi assilla.Comunque da persona razionale so che quando temiamo di aver fatto qualcosa e di averlo dimenticato,è proprio questo che deve farci capire quanto il pensiero sia infondato,proprio perchè nel momento in cui ci chiediamo se "è vero o non è vero",stiamo già dicendo che quel pensiero è irreale.Esso si nutre delle nostre paure e tocca proprio i temi che per noi sono delicati.Io ad esempio ho il terrore dell'hiv e ogni ossessione ruota intorno a questa malattia.Ho paura di essermi contagiata e di non ricordarlo, ad esempio! Io sto soffrendo molto ma non mollo,ho deciso di iscrivermi in questo forum per essere di aiuto a chi come me è dentro il tunnel dell'orrore ,e al tempo stesso spero di ricevere consigli e aiuti da voi.

Baci,

                                                                                              Sole.

Inizio della discussione - 16/10/18

Pensieri ossessivi

• Animatore della community
Pubblicato il

Grazie mille del tuo contributo @soleluna1‍ 

Qualcuno vuole condividere la sua esperienza con noi? Vi ringrazio in anticipo. 

Buona giornata emoticon clover

Pensieri ossessivi


Pubblicato il

Tranquillo Caro Amico. I Falsi ricordi servono a prendere coscienza, più che altro ti aiutano a tamponare esperienze che avresti voluto vivere, quando c'è un ossessione legata ai falsi ricordi è perchè è arrivato il momento di realizzarli nella tua vita. Fino a quando non li realizzi ti ossessioneranno fino alla tua morte.

Tutti noi abbiamo ricordi falsi, fanno parte della natura cerebrale del nostro cervello.

Se vorrai ne possiamo parlare meglio se mi dici nello specifico che cos'è che ti blocca.

Soffrire di un qualcosa serve per capire noi stessi, una volta preso coscienza del perchè abbiamo quel problema/malattia, ecc. In automatico svanisce.

Saluti.

P:S. Se non mi presento e perchè non ha importanza sapere il mio nome o l'età. Ma devi concentrarti su ciò che ho scritto.

Discussioni più commentate