Troncare i rapporti con la propria famiglia

https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/depressione.jpg

Pazienti Depressione

2 risposte

41 visualizzazioni

Tema della discussione



Pubblicato il

Salve a tutti! A voi è mai capitato di non riuscire a fronteggiare il male da più fronti che arriva da un membro anche importante della vostra famiglia, e di decidere quindi di tagliarlo fuori dalla vostra vita? Come vi ha fatto sentire? Io ci sto di merda, mi sento un senso di colpa e di ingratitudine, ma è proprio per liberarmi da questi e dallo stigma che portano che mi sto allontanando. Non so se sia la decisione giusta, so che è probabilmente quella più efficace a colmare un conflitto insanabile, e che, anche se porterà a tutti e due (intendo a me e alla persona con cui ho tagliato i ponti) molto dolore, probabilmente ce ne risparmierà anche tanto. Alla fine non ha senso conservare un rapporto così malsano, per cosa poi? Quella sensazione di pseudo-sicurezza affettiva, che in realtà è un inganno, ed economica, che in realtà è un ricatto? Non lo so, non so se sia la decisione giusta, so che ormai l'ho presa, che ventilo questa possibilità da anni e quindi, forse, non è proprio campata in aria, forse una base reale ce l'ha. Ciononostante, ci sto di merda, alla fine è sempre mia madre.

Inizio della discussione - 27/08/19

Troncare i rapporti con la propria famiglia


Pubblicato il

Non so proprio cosa dirti, ma non si e mai visto che una madre abbia lasciato da parte un figlio/a o l'avrebbe trattato/a male, almeno la regola è che nessun genitore darebbe del veleno hai propri figli. Almeno penso che sia così 

Troncare i rapporti con la propria famiglia


Pubblicato il

In questo periodo mi trovo in una situazione simile. Ma io ho deciso di non prendere decisioni drastiche. Io ho tagliato i ponti con moltissime persone, quindi non ho problemi a farlo ma non si può fare proprio con tutti.
La mia soluzione per la situazione attuale è quella di provare a riconsiderare il rapporto. Non so dirti se funziona perché è roba di questi giorni ma a prima vista sembra un buon compromesso.
Con la famiglia d'origine, in particolare con i genitori è meglio pensarci su bene. Io ti suggerisco di prendere una certa distanza ma non troncare completamente.

Discussioni più commentate