Quale centro per Fibromialgia

https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/fibromialgia.jpg

Pazienti Fibromialgia

12 risposte

95 visualizzazioni

Tema della discussione



Pubblicato il

Ciao a tutti,

La neuropsicologa mi ha detto che potrei avere la fibromialgia. Conoscete a Milano un buon centro di fibromialgia. 

Grazie 

Inizio della discussione - 26/08/21

Quale centro per Fibromialgia

• Animatore della community
Pubblicato il

Cari membri @promises@Ritafreddy@fibrogal‍ come state oggi? Avete visto questa discussione? Potete aiutare @Silviolamore‍? Grazie mille in anticipo emoticon bye

Quale centro per Fibromialgia


Pubblicato il

Io sono andata al San Raffaele di Milano, perché al Sacco (sempre di Milano) dove ci dovrebbe essere il maggior esponente nella cura della fibromyalgia mi era stato detto che avevo il lupus, quando non era vero e il medico in questione aveva smesso di rispondermi ancora prima di leggere i miei esami, forse per paura di aver detto una cazzata in primo luogo.

Quale centro per Fibromialgia


Pubblicato il
Buon consigliere

Sono in lotta con la gastroenterite, uffa!

Io vado dal reumatologo, nella mia zona non ci sono centri specializzati e purtroppo finchè non ci sarà un modo per una diagnosi seria, di non essere presi per "matti", cerco di fare da sola...

Quale centro per Fibromialgia


Pubblicato il

Come ti sei trovata al San Raffaele? Che cosa hai fatto?

Quale centro per Fibromialgia

• Membro Ambasciatore
Pubblicato il

A me la fibromialgia  è stata  diagnosticata 30 anni fa, quando in pochissimi  la conoscevano, all'ospedale Le Scotte di Siena. Ora il professor Marcolongo è morto, ma ho saputo che rimane uno dei centri migliori per la diagnosi di questa malattia

Quale centro per Fibromialgia

• Membro Ambasciatore
Pubblicato il

Ospedale  Le Scotte, Siena. Centro di reumatologia.

Quale centro per Fibromialgia


Pubblicato il

Grazie mille 

Quale centro per Fibromialgia


Pubblicato il

@Silviolamore molto bene! Innanzi tutto mi sono sentita ascoltata senza pregiudizi. Comunque la visita ha diverse fasi: parlo dei miei sintomi, di cosa faccio (movimento, studente/lavoratore), insomma la mia vita in generale… lo step successivo il reumatologo mi ha fatto un esame “fisico” dei classici tender points, auscultazione e altre domande in base a quella che capiva all’esame. Poi si discute delle possibili patologie, nell’eventualità che siano presenti, e poi mi ha dato degli esami da fare: nel mio caso esami del sangue su un po’ di cose (dovute all’altra patologia che poi mi è stata diagnosticata insieme alla diagnosi di fibro…), una capillaroscopia e un eco a tiroide, ghiandole salivari e collo in generale. Ma questo per il mio caso ovviamente. Gli esami non sono gli stessi ovviamente. 

Quale centro per Fibromialgia


Pubblicato il

Io ho avuto tante esperienze forse in malattie immaginarie come mi dice mia moglie, ma credo che uno dei tanti fattori che scatenano questa patologia la fibromialgia è altre simili e un process al quale possa centrarci qualcuno della propria famiglia. Indagate su un fratello un papà una mamma sorelle, a volte suoceri, che problemi tengono e che correlazione possano avere con la vostra patologia. Sono anni che soffro di infiammazioni, mi passano solo in  determinate condizioni. Mi piacerebbe confrontarmi al fine di trovare una possibile soluzione per tutti. 

Discussioni più commentate