Modificazione dell'alimentazione con la psoriasi

https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/psoriasi.jpg

Pazienti Psoriasi

1 risposta

30 visualizzazioni

Tema della discussione



Pubblicato il

Cari utenti del gruppo psoriasi, avete modificato o adattato l'alimentazione in base al vostro stile di vita? Quali sono gli alimenti più importanti per voi? Avete iniziato a mangiare dei nuovi alimenti o avete ridotto il consumo di altri? Condividiamo consigli utili per vivere meglio ed in salute! 

Inizio della discussione - 22/07/15

Modificazione dell'alimentazione con la psoriasi


Pubblicato il

Salve a tutti,

soffro di psoriasi da qualche anno ormai. Gli alimenti che sicuramente peggiorano le mie condizioni sono: legumi, uova, cioccolato, anguria. Purtroppo ho la certezza solo di questi. Ho notato che dopo circa 30 min dall'ingerimento comincio a grattarmi come una pazza! Sto lontana anche dal caffè e dalle farine bianche. Grazie al cielo non ho difficoltà col cibo per cui è stato facile adattarmi al riso nero e a quello integrale, così come pure al pane al carbone vegetale. Mangio una porzione o due di frutta fresca ogni giorno e posso dire che quella che non mi da alcun fastidio con certezza sono le ciliegie, le pesche comunemente chiamate "gialloni", le pere mature e le albicocche. L'ananas, a volte il melone, l'anguria e le banane mi fanno grattare moltissimo idem l'uva fresca (quella sultanina no). Non mi danno fastidio le noci e i fichi secchi, così come il latte di capra che bevo ogni mattina. Sulle verdure nulla da dire tranne i peperoni cotti, le patate al forno e le melanzane. Quest'ultime se sono dell'orto di mio padre sono innoque, idem per le zucchine. La lattuga, la valleriana, gli spinaci crudi, la verza cruda mi rinfrescano. Sulla carne non so dirvi bene, quella che non mangio quasi più è quella di maiale tranne il prosciutto crudo. Le mie nemiche forse più acerrime sono le tisane delle note marche che hanno il filtro, per cui w quelle dell'erborsteria in particolare timo menta finocchio e camomilla. Condivido con voi le mie piccole scoperte perché il fastidio connesso al cibo è davvero impressionante. Ovviamente la psoriasi non scompare ma per lo meno non mi cresce e non mi prude. Diciamo che la tengo sotto controllo. Dopo la doccia applico un siero all'aloe biologico per idratare che alterno all'olio di karitè o mandorle dolci. Certo non è stato facile per me che amo tutti i tipi di cucina e tutti i dolci del mondo però così sto molto meglio. Con me i trattamenti cortisonici e la ciclosporina non hanno funzionato e al biologico ho rinunciato perché sono troppo giovane...

Discussioni più commentate