L’effetto della cannabis terapeutica sui sintomi di spasticità nella Sla e altre malattie del motoneurone

/static/themes-v3/default/images/default/home/bg-generic.jpg?1516194360

Pazienti Spasticità

4 risposte

66 visualizzazioni

Tema della discussione

Membro Carenity • Animatore della community
Pubblicato il

È il primo studio condotto su pazienti per testare l’efficacia di trattamenti farmacologici nel ridurre la spasticità, principale causa di disabilità in queste persone.

La cannabis terapeutica può ridurre i sintomi della spasticità, principale causa di disabilità in chi soffre di malattie del motoneurone (MND) come la sclerosi laterale amiotrofica (SLA). Lo dimostra uno studio multicentrico pubblicato su Lancet Neurologyda un gruppo di ricercatori italiani, fra cui Gabriele Mora, neurologo e direttore scientifico dell’IRCCS Maugeri di Milano, e un gruppo di medici e ricercatori dell’IRCCS Ospedale San Raffaele e dell’Università Vita-Salute San Raffaele, guidati da Giancarlo Comi, direttore dell’Istituto di Neurologia Sperimentale e coordinatore dell’area neurologica. La ricerca è stata possibile grazie al sostegno della Fondazione Italiana di Ricerca per la Sclerosi Laterale Amiotrofica (AriSLA).

Chi ha già sperimentato la cannabis nel trattamento della spasticità? Ringrazio chiunque vorrà condividere la sua esperienza con noi. 

Inizio della discussione - 22/03/19

L’effetto della cannabis terapeutica sui sintomi di spasticità nella Sla e altre malattie del motoneurone
Membro Carenity • Animatore della community
Pubblicato il
L’effetto della cannabis terapeutica sui sintomi di spasticità nella Sla e altre malattie del motoneurone
1

Membro Carenity
Pubblicato il

Mai sperimentato ma mi piacerebbe sentire la testimonianza di chi ne ha fatto esperienza? Un saluto a tutta la comunità.  

L’effetto della cannabis terapeutica sui sintomi di spasticità nella Sla e altre malattie del motoneurone
2

Membro Carenity
Pubblicato il

Ciao Ruggiero, io ho la sclerosi multipla dal 2007 e i lfarmaco per i muscoli non mi funziona più, la cosa mi rende molto più disabile nei movimenti e tantissimo dolore ai muscoli ,la neurologa mi ha detto che lei può fare richiesta all' AIFa solo per il sativex ,e x la cannabis dovrei andare nell ambulatorio x la terapia del dolore e se me la prescriveranno sarà solo dopo aver provato con molto farmaci molto forti , anch'io non conosco nessuno che la usa e mi piacerebbe saperne di più

L’effetto della cannabis terapeutica sui sintomi di spasticità nella Sla e altre malattie del motoneurone
Membro Carenity
Pubblicato il

Grazie @pseudonimo nascosto‍ per la risposta.