/static/themes-v3/default/images/default/home/bg-generic.jpg?1516194360

Pazienti Trombosi venosa

6 risposte

122 visualizzazioni

Tema della discussione

giupipino
Pubblicato il
Buon consigliere

So che oggi i medici prescrivono molto facilmente le STATINE per abbassare il colesterolo. Io ho risolto il problema del colesterolo alto (220) prendendo tre grammi al giorno di OMEGA 3. In seguito a tale assunzione nel giro di qualche mese il mio colesterolo si è ridotto al valore 150, mentre i miei trigliceridi sono passati da 450 a 160.
Perciò a mio parere ricorrere alle statine non è sempre necessario. Ciò anche perché diversi studi, come quelli segnalati in questo articolo:

http://www.dionidream.com/statine/

sembrano mettere in evidenza il fatto che le statine abbiano, a lungo termine, effetti dannosi sull'organismo. 
Saggezza vorrebbe che, prima di ricorrere alle statine, si provasse ad utilizzare i metodi naturali come assumere 3 g di OMEGA 3, cambiare alimentazione ponendo ai vertici della piramide non i carboidrati ma i vegetali, assumere olio di oliva e utilizzare frutta a guscio. Assumere proteine prevalentemente dal pesce e dalla carne bianca.

Inizio della discussione - 22/01/17

Le statine sono utili o sono dannose?
1

Ma-dion948
Pubblicato il

Esatto, questo accade quando il medico non si informa e segue come dovrebbe il proprio paziente....le analisi hanno dei valori alti sul colesterolo?....Bene eccoti che ti assegna delle statine da assumere per tutta la vita, senza informarti sugli effetti collaterali delle stesse. :(

Le statine sono utili o sono dannose?
Ma-dion948
Pubblicato il
Le medicine per ridurre il Colesterolo alto.   MARIO DIONISI·LUNEDÌ 9 GENNAIO 201717 letture A chi non riesce a disciplinare la propria dieta e persiste in uno stato di malnutrizione tale da risultare a rischio con il Colesterolo, viene prescritto un medicinale a base di statine: atrovastatine, fluvastatine, lovastatine, paravastatine e simvastatine. Se è vero che queste sostanze inibiscono la produzione dell’enzima reduttase HMG-CoA che regola la produzione di colesterolo nel fegato, è altrettanto vero che gli effetti collaterali sono molto peggio del lasciare il colesterolo alto. I rischi per chi prende le statine sono la compromissione del fegato, la rabdomilosi (distruzione muscolare) e il danneggiamento permanente delle reni. Ma l’effetto peggiore delle statine è che l’organismo viene privato del coenzima Q10 che è essenziale per il funzionamento del cuore. Il coenzima Q10 è un importante antiossidante, autoprodotto dall’organismo e regolato in parte dall’ HMG-CoA e il suo esaurimento mette a rischio ossidativo l’intero organismo. È importante che chi fa uso di queste sostanze per ridurre il colesterolo, o anche chi ha smesso di prenderle, faccia subito integrazione di CoQ10. Il coenzima Q10 è liposolubile, quindi, va preso durante un pasto che contenga anche grassi poliinsaturi. Prenderlo con acqua non sortisce nessun effetto e sarebbe meglio prenderlo in sinergia con tutti i complessi vitaminici.   Alcune informazioni su HRT (Io consiglio un HRT al giorno, con me ha funzionato e continuo a prenderlo). Un cuore ben funzionante è essenziale per il vostro benessere e la miscela di nutrienti unica al mondo di HRT può aiutarvi ad avere il miglior cuore possibile. Questo gel scientificamente formulato e tecnologicamente avanzato è specificatamente progettato per aiutare a proteggere il vostro cuore, alimentare il vostro sistema cardiovascolare e mantenere i giusti livelli di colesterolo. Nutre e protegge il tuo cuore Con la sua miscela di antiossidanti e altri nutrimenti, HRT fornisce energia e protezione al cuore. La taurina, per esempio, favorisce il mantenimento di buoni tessuti cardiaci, mentre la carnitina aiuta ad aumentare la produzione di energia miocardica e questi sono solo due esempi di tutte le componenti di HRT che agiscono sul cuore.   Arriviamo al cuore del problema Le condizioni del vostro cuore possono avere un notevole impatto sulla vostra vita. Perciò seguite una corretta alimentazione e fate movimento. E per aumentare l’efficacia di uno stile di vita salutare per il vostro cuore, utilizzate la miscela di nutrimenti unica di HRT.   Cosa può fare HRT per voi? Ecco solo alcuni dei molti potenziali benefici: - Aiuta a mantenere i giusti livelli di colesterolo - Apporta energia al vostro cuore - Contribuisce al benessere del vostro cuore   HRT oltre al coenzima Q10 e la Tautina, contiene Il fungo Pleurotus. Il fungo Pleurotus elimina il colesterolo in eccesso; Posted by Lo Staff di Funghi Energia e Salute on 30/04/2010 Il fungo Pleurotus ha numerose interessanti proprietà biologiche: - Elimina il Colesterolo “cattivo LDL” in eccesso, aumenta invece il Colestrolo buono HDL. - Contrasta e riduce le placche di arteriosclerosi. - E’ un ottimo epatoprotettore. - E’ un fludificante del sangue, perchè riduce l’aggregazione delle piastrine. - Utile per la salute della prostata.   il fungo Pleurotus ha proprietà biologiche dimostrate che possono promuovere i seguenti benefici: Pleurotus riduce il Colesterolo totale, il Colesterolo “cattivo” HDL, il Colesterolo e i grassi accumulati nel fegato tipico della Steatosi Epatica, e nell’eccesso di Trigliceridi. Fa pulizia dei grassi nel sangue, nel fegato ed anche nelle pareti delle arterie. Questa proprietà deriva dalla lovastatina di cui è ricco. Questa è una "statina naturale", che viene anche venduta sottoforma di farmaco chimico, sottoforma di fitocomplesso ma non ha gli effetti collaterali della corrispondente lovastatina chimica né delle altre statine simili, prodotte come farmaci di sintesi chimica.   Il dr Bobek ricercatore dell’Istituto di Ricerca sulla Nutrition, di Bratislava della Repubblica Slovacca è forse uno dei maggiori Scienziati esperto degli effetti del Pleurotus sul Colesterolo, argomento sul quale in venti anni ha pubblicato una ventina almeno di ricerche quasi tutte sperimentali. In una ricerca ha documentato che il Pleurotus ha ridotto: il colesterolo totale del sangue del 65% e il contenuto di colesterolo depositato nel fegato del 60%, a livello del cuore del 47% e nell’aorta del 79%. Ed inoltre ha documentato che il Pleurotus ha ridotto: le placche di arteriosclerosi esistenti sono diminuite di numero e di dimensioni nel 26% nel gruppo Pleurotus e solo del 2% nel gruppo non trattato con Pleurotus. E da ultimo anche una sostanziale riduzione del danno coronarico e della fibrosi del miocardio; è un Antiaggregante piastrinica, che inibisce l’aggregazione piastrinica dall’88% al 95%. Questo effetto fluidificante del sangue, può essere utile nel favorire la circolazione in alcune difficoltà cardiovascolari. Questo avviene grazie al contenuto di Adenosina 5′, difosfato (ADP); proprietà antiinfiammatoria significativa con effetti simili a quelli del diclofenac, un farmaco antinfiammatorio considerato molto efficace; Epatoprotettore ha ripristinato una buona funzionalità epatica in ratti intossicati con tetracloruro di Carbonio, che è un potente veleno per il fegato. Ha determinato un aumento deglii enzimi antiossidanti, confermando sia la sua attività antiossidante che epatoprotettiva. Ha aumentato l’attività del SOD, della glutatione perossidasi e della glutatione reduttasi anche in ratti anziani con bassi livelli di glutatione (GSH). Aumentando il livello di GSH, migliora lo status antiossidante nell’età avanzata, e riduce le malattie associate ai danni da radicali liberi. Immunostimolante naturale numerosi studi che gli hanno attribuito effetti immunomodulanti, antivirale, antibatterica ed antimicrobico. utile per la salute della prostata. I principali meccanismi sono: 1. depurare l’organismo da accumuli di impurità, radicali liberi 2. rafforzare il funzionamento di alcuni organi. Bibliografia: Bobek P., Galbavý S., “Hypocholesterolemic and antiatherogenic effect of oyster mushroom (Pleurotus ostreatus) in rabbits.” Nahrung. 1999 Oct; 43(5):339-42. _________________________ Importante: Queste dichiarazioni non sono destinate a diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia. I prodotti AGEL sono integratori alimentari e non farmaci. Sono senza effetti collaterali e possono essere combinati con altre terapie in corso. Gli integratori si assumono per prevenire delle patologie……integriamo le cellule del nostro corpo con un Prodotto naturale, è stato confermato che il cibo di oggi non ci dà più quei micronutrienti che il nostro organismo richiede. Infine, se trovi interesse e vuoi saperne di più, essendo io, un Incaricato Agel posso rispondere alle tue domande e su come fare per ordinarlo, visto che non si trova nel commercio tradizionale. Mario Dionisi: Skype: Madion948 - Mail: civit.agel@alice.it - Cell.: +39 334 1025507   https://www.facebook.com/notes/mario-dionisi/le-medicine-per-ridurre-il-colesterolo-alto/10154797199457508
Le statine sono utili o sono dannose?
ciclamino
Pubblicato il

Carissimi purtroppo per non prendere le statine che mi bloccavano i muscoli delle gambe mi sono trovata con tre arterie chiuse, anche se stavo in cura al policlinico con una dieta basata su legumi e pochi grassi e formaggi e zuccheri che mi ha fatto dimagrire ma non mi ha fatto diminuire di molto il colesterolo, aggiungo che forse ho iniziato tardi a fare questa dieta. Tutto è successo dopo la menopausa. Ho avuto un infarto , ho rischiato di morire , ho fatto tre angioplastiche ora prendo la torvastarina che non mi sta dando fastidio ai muscoli. Sto facendo la fisioterapia cardiologica che mi aiuta molto . Una cosa ho che già avevo prima un'esofagite fastidiosa . Provo a diminuire i pasti a non mangiare pane per un po' e pasta e dolci. Quindi consiglio a tutti di abbassare  il colesterolo in tempo e non come me che ho fatto passare dieci anni. Un caro abbraccio a tutti

Le statine sono utili o sono dannose?
giupipino
Pubblicato il
Buon consigliere

@Ciclamino,
Ti ringrazio della tua testimonianza. Trascurare i valori di colesterolo alto porta SICURAMENTE a gravi conseguenze.
Ma bisogna stare molto attenti a tutte le disinformazioni che ci sono in giro.

Anzitutto non si sa cosa significa esattamente avere il colesterolo a posto.

Una pubblicità balorda, molto gettonata, dice: "Avevo il colesterolo sopra i 200... "

facendo pensare che questo sia il limite giusto.

E' una BOIATA. Il colesterolo totale dovrebbe essere attorno a 150, NON 200. Quest'ultimo valore E' TROPPO ALTO e comporta delle conseguenze negative SICURE a danno delle arterie.

Il mio colesterolo, quando il mio peso era 89 kg (per 168 cm di altezza) era 220 e mi produceva dei danni rilevanti che si rivelavano nella IPERTENSIONE ARTERIOSA.

Adesso, dopo 11 kg di peso persi, il mio colesterolo totale è 147.

Ho raggiunto questo risultato (dimagrimento di 11 kg in un anno) SENZA ALCUNA MEDICINA, semplicemente assumendo una alimentazione corretta (pochi grassi, pochissimi zuccheri, molti ortaggi, frutta e verdura) e facendo un movimento quotidiano di un'ora. 
Assumendo infine tre capsule al giorno di OMEGA3 (esiste una nota marca di integratori alimentari che viene venduta nei supermercati e che vende tale prodotto a un prezzo accessibile: 60 capsule a una quindicina di euro). 

Il dimagrimento e gli OMEGA3 mi hanno consentito non solo di normalizzare il colesterolo, ma anche i TRIGLICERIDI.

Il consumo di 6 noci al giorno mi ha consentito di portare il colesterolo buono (HDL), quello che spazza le arterie, sopra il valore di 40.

Allora il mio consiglio fraterno a tutti coloro che hanno il colesterolo alto (superiore a 150), è lasciate stare FORMAGGI, UOVA, CARNE ROSSA e SALUMI.

Se volete ridurre il colesterolo ed evitare ictus, infarti, ipertensione, diabete, eccetera, mangiate MOLTO PESCE, molta FRUTTA e VERDURA.
Non state a sentire quelli che vi dicono che la frutta fa male perchè contiene fruttosio.

NON CAPISCONO NIENTE di alimentazione.

La frutta, oltre al fruttosio contiene moltissime FIBRE vegetali, che rallentano l'assorbimento del glucosio. Perciò la glicemia si alza POCO (a meno che non vi abbuffiate di banane, cachi, fichi o uva). La frutta inoltre contiene vitamine e sali minerali che sono essenziali per il nostro sistema immunitario.

Quindi MANGIATE MOLTA FRUTTA, soprattutto con la buccia (mele o pere) e soprattutto a digiuno, per farvi passare la fame.

Le statine sono utili o sono dannose?
ciclamino
Pubblicato il

Giuppino

Grazie per i tuoi consigli purtroppo in questo momento devo seguire la terapia che mi ha dato l'ospedale visto che il colesterolo da 261 a marzo è passato ad ottobre a 161 sto facendo la dieta come dici tu e devo dimagrire ancora qualche altro chilo. Buona giornata ? a tutti

Le statine sono utili o sono dannose?
Baptiste
Pubblicato il

@Gnocchi‍ @Flachtenai‍ @Sofyver‍ @Mancusoiolanda‍ @Turchese‍ @ruggia‍ @Mary86‍ @ParentiVeronica40gmail.com‍ @Psicodice‍ @Pierluigi62‍ @rosa.brunacci‍ @silvia83‍ @Nannare‍ @Baranci‍ @Ginevra74‍ @massycara‍ @secondo‍ @laterra‍ @ferrari75‍ @danielv‍ @mgrace‍ @Paolinaangelo‍ @Sonik9‍ @erreby‍ @mARY2014‍ @e653201‍ @rossana‍ @maioli‍ non esitate a condividere le vostre esperienze in questa discussione. Grazie mille in anticipo.