I tipi delle malattie cardiovascolari

Esistono numerose malattie cardiovascolari. La maggior parte di esse può condizionare gravemente il funzionamento dell’organismo e avere conseguenze drammatiche.

/static/themes-v3/default/images/default/info/maladie/intro.jpg

Le malattie cardiovascolari sono patologie che interessano il funzionamento del cuore e la circolazione sanguigna. Queste malattie colpiscono centinaia di migliaia di persone in Francia. Dopo la morte dovuta a cancro, è la seconda causa di decesso in Francia.

Le due principali patologie sono:
- Cardiomiopatia: È una malattia che riduce la funzione muscolare del cuore e inibisce il suo ruolo come pompa. Il sangue viene di conseguenza distribuito in misura minore nell’organismo e risulta meno ossigenato. Per questo motivo la cardiomiopatia è considerata una malattia grave.

- Insufficienza cardiaca: È una malattia che porta alla perdita della forza contrattile del cuore. Si stima che attualmente in Francia ogni anno vengono diagnosticati più di 100.000 nuovi casi di insufficienza cardiaca. La dispnea, ossia la difficoltà nel respirare, è il principale sintomo di insufficienza cardiaca, insieme all’affaticamento.

Altre condizioni cardiache

Infarto del miocardio: Quando una parte del cuore non viene più irrorata e ossigenata correttamente, generalmente a causa di un coagulo, le cellule muscolari che la costituisco non riescono più a contrarsi. Pertanto, l’infarto del miocardio è un’urgenza assoluta che deve essere trattata molto rapidamente.

- L’incidente vascolare cerebrale (AVC) è dovuto nell’80% dei casi all’ostruzione di un vaso sanguigno del cervello. Le cellule cerebrali non sono più irrorate che non ricevono più ossigeno a sufficienza. Nel 20% dei casi l’AVC è di tipo emorragico, ossia è conseguente alla rottura di un vaso cerebrale. Qualsiasi sia la causa, le conseguenze dell’AVC dipendono dalla rapidità del trattamento. Prima si riesce a ristabilire rapidamente l’irrorazione cerebrale e minori saranno le conseguenze a lungo termine delle lesioni.

Vuoi saperne di più su questa malattia?

debut-subtitle-register-fiche fin-subtitle-register-fiche

Unisciti

È gratis e anonimo