Vorrei un parere su ciò che mi ha scritto la mia psicoterapeuta

https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/depressione.jpg

Pazienti Depressione

14 risposte

77 visualizzazioni

Tema della discussione



Pubblicato il

 Buongiorno a  tutti/e  vi  mando  ciò che  mi  ha  scritto qualche settimana fa  la  mia  psicologa e  vorrei  chiedervi se  secondo  voi  è il caso  che  io  continui ad andarci. Vi  dico  che  mi  sono iscritta  in  palestra  venerdì e  che  dovrei iniziare oggi, la  mia  dottoressa è contenta  che  inizio io  no  lo  sto  facendo tanto  per fare  ma  sinceramente non  so  quanto  sarò costante; ora sento  di  odiarla anche  e  domani che  è mercoledì dovrei andare  in  seduta  da  lei. Ora  vi  mando ciò che  mi  ha  scritto  la  settimana scorsa:

Sono stanca di sentire sempre le parole della Monica cattiva O ci saranno fatti e vittorie di Monica altrimenti stavolta davvero mi fermo

Si voglio come ti ho scritto Mercoledì vedremo e valuterò O cominciano i fatti o interrompiamo Palestra uscite casa separazione e tutto

Si come mi hai costretto a fare tu Come ti mi hai costretta a fare Tu Come hai voluto Tu non facendo fatti finora Tu mi hai stremato

Tu hai portato la terapia a questo punto Non io TU, E non cominciare a preparare il discorso che sei abbandonata dalla dottoressa perché sei interromperò è perché hai fatto solo parole e non fatti Non ti preparare la strada per fare la vittima abbandonata perché non è così

E lo sai

Le tue e mail di ieri commentano la tua solita maniera di pensare che ormai dopo tanto tempo è inammissibile

Ti conosco

Ha deciso lei...faccio come dice lei...

La vittima 

Attendo vostre risposte i vostri consigli. Grazie Monicuccia

Inizio della discussione - 05/05/17

Vorrei un parere su ciò che mi ha scritto la mia psicoterapeuta


Pubblicato il

Non si capisce nulla di quello che hai scritto.

Vorrei un parere su ciò che mi ha scritto la mia psicoterapeuta


Pubblicato il

Effettivamente non è per nulla chiaro quello che si legge.

Intanto non sapevo che esistessero psicologi che ti rispondono alle mail in questo modo. Che io sappia si va alle sedute e si parla di persona. Seconda cosa: non ho mai sentito uno psicologo "minacciare" un proprio paziente di interrompere la terapia. Questo molto di scrivere così aggressivo mi stupisce, anche se è vero che molti pazienti vanno spronati. 

Potresti dirci da quanto sei in terapia con questa persona? Fa parte di un'associazione o di un sistema pubblico o è una psicoterapeuta privata? 

Vorrei un parere su ciò che mi ha scritto la mia psicoterapeuta


Pubblicato il

A parte che (e mi aggiungo gli altri) non si capisce molto quello che ha scritto.

Al di là di quello, dottoressa, se lei si è stancata di trattare con la sua paziente perché non ci sono stati miglioramenti allora le può tranquillamente consigliare di rivolgersi ad un altro specialista o di intraprendere un altro tipo di psicoterapia. Forse l'approccio usato non è quello più indicato per la paziente o semplicemente non ci sono stati miglioramenti, capita purtroppo, ma scrivere queste cose del tipo: “fare la vittima” o “si passa ai fatti o ho chiuso” (ultimatum) non aiutano di certo Monicuccia e nemmeno lei. L'atteggiamento di resa tipica della persona depressa è proprio un sintomo della “malattia”, ed è proprio ciò che va modificato, ma sempre secondo un ritmo consono alla persona che vuole partecipare alla terapia.

Monicuccia, tu potresti aver bisogno di essere spronata durante questo percorso (logico che devi aver deciso tu di farlo) è vero, ma il modo di porsi della tua dottoressa è sbagliato. Può essere che anche lei dopo tanto tempo si è stancata di non vedere progressi, ma prendersela con te in ogni caso non porta a niente. Piuttosto, come ho scritto prima, poteva mandarti da un altro specialista. Immagino che tu Monica adesso ti sia chiusa ancora di più nei suoi confronti (o in te stessa), e sinceramente se decidessi di non andarci più faresti un grosso favore prima di tutto a te.

Cerca un bravo psicologo/psicoterapeuta, ancora meglio quando ti senti pronta ad impegnarti in un'altra terapia individuale. E non disperare perché è andata male con lei, ce ne sono tanti di dottori, ne troverai sicuramente qualcuno che sappia capire le tue esigenze.

Il mio è un consiglio spassionato e sono sicura essere lo stesso che ti direbbe qualunque altra persona preparata ed obiettiva.

Renee

Vorrei un parere su ciò che mi ha scritto la mia psicoterapeuta


Pubblicato il

Scusatemi se non è chiaro ciò che ho scritto, ma ho copiato ed incollato ciò che la mia dottoressa mi aveva scritto; cmq sono in cura da lei da 4 anni io ammetto che spesso sono difficile che posso far stancare le persone anzi in questi giorni molte persone mi dicono che sono difficile mi dicono che spesso è vero che faccio la vittima che voglio essere compatita che voglio essere al centro dell'attenzione, ma credetemi non è così, anzi sono stanca di sentirmelo dire sempre sono stanca di essere considerata tale persona; e soprattutto sono stanca di sentirmelo dire anche dalla dottoressa. È vero non dovrebbero esserci email o sms con la terapeuta e bisognerebbe solo vedersi in seduta e parlarne lì, sbaglio io che le scrivo ma non è mai partita di mia iniziativa anche lei ha dato modo che io lo facessi credo non è che mi muovo di mia inziativa. È vero che speso accade che non la seguo con i compiti che mi da ma non perché non voglio ma nom riesco avrò qualche limite non so; è anche vero che le parlo molto di morte ma è perché sono ossessionata da questo pensiero e parlandone a lei è come se le chiedessi aiuto. Dopo quella discussione ci sono andata in seduta ma ero molto fredda arrabbiata e tutt'ora lo sono non so se fidarmi di lei e soprattutto non riesco a parlarle di quello che sento veramente dentro di me se sto male se ho pensieri ossessivi perché non so se mi crede o dato che è stanca non gle ne parlo. Mi sono iscritta in palestra per farle vedere ecco dottoressa ho fatto ciò che voleva lei, ci sono andata solo una volta la vivo male è come se andassi al patibolo e non ho assolutamente voglia di andarci, la vivo male il fatto della palestra soprattutto perché con me c'è segnata anche mia cugina e mi rompe molto e quest cosa mi da molto fastidio mi reca ansia, io devo sentirmi libera di fare ciò che voglio se andarci o meno se non voglio andarci per un mese intero. Non voglio sentirmi pressata dalle persone .

Cmq riguardo alla mia dottoressa non so se mi fido ancora e credo in lei, non so se abbia senso ancora molte cose in questa vita. 

Grazie a tutti per la vostra attenzione e consigli... 

Vorrei un parere su ciò che mi ha scritto la mia psicoterapeuta


Pubblicato il

A cmq è una psicoterapeuta privata 

Vorrei un parere su ciò che mi ha scritto la mia psicoterapeuta


Pubblicato il

A cmq è una psicoterapeuta privata 

Vorrei un parere su ciò che mi ha scritto la mia psicoterapeuta


Pubblicato il

Si Renee ammetto di essermi chiusa molto ma con me stessa e con il mondo intero, non so più nenache io cosa voglio più. Non so più capire se sto male o no, non riesco più a sentirmi bene; vivo le giornate così sensa senso, mi sono iscritta alla palestra ma non so quanto possa valere perché io non ho nessuna voglia di andarci. Che schifo tutto. 

Vorrei un parere su ciò che mi ha scritto la mia psicoterapeuta


Pubblicato il

Che una terapeuta si rivolga con questo tono a una paziente mi sembra talmente assurdo che trovo difficile crederci. Ma che dottoressa è? 

Secondo me, dovresti cambiare medico, mi dispiace se ti sei abituata a questo, è difficile ricominciare ma, se è vero che parla così,  non è proprio il caso di continuare, già semplicemente come essere umano non è all'altezza. 

Ma perché poi dovresti andare in palestra se non ti senti di andarci?

Dovresti cercare dentro di te una cosa che ti piacerebbe davvero fare, che ti motiva, non fare una cosa tanto per farla o perché te lo dicono che è peggio ancora

Vorrei un parere su ciò che mi ha scritto la mia psicoterapeuta


Pubblicato il

Non ho detto bugie davvero mi ha scritto ciò che vi ho mandato, cmq oltre la dottoressa sono stanca un pò di tutti, io la palestra la vivo veramente male come se fosse una tortura... Monicuccia

Discussioni più commentate