Depressione che divora l'anima

https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/depressione.jpg

Pazienti Depressione

24 risposte

279 visualizzazioni

Tema della discussione



Pubblicato il

Io sto impazzendo con questa malattia questo mostro mi sta divorando l'anima e mi sento sola, mi prendono degli attacchi che mi fanno sentire male e non so gestirli, non riesco ha farmi curare non riesco ha prendere l'aiuto neanche dalla dottoressa dove vado, anzi la vedo come un nemico per me, perché mi accade questo? Me lo sapete dire? Perché non riesco ha fidarmi? Aiutami io sto impazzendo sto male ma credo che nessuno mi creda neanche la dottoressa che mi cura,perché?  È vero o solo un frutto della mia mente malata?

Monica

Inizio della discussione - 27/02/16

Depressione che divora l'anima


Pubblicato il
Buon consigliere

Ciao Monica. Ho sofferto di un attacco di depressione dal settembre al gennaio del 2014. Come te mi sentivo escluso da un mondo che altre persone vedono pieno di opportunità. Ero solo capace di biasimarmi e colpevolizzarmi, mente tutto scorreva inesorabilmente, indifferente al mio dolore. Sono riuscito a evadere dalla depressione grazie ad una opportunità che si è manifestata all'improvviso: l'occasione di andare all'estero e vivere per diversi mesi in un altro paese. Ho così realizzato un sogno che cullavo da molto tempo, fin da bambino. Sono stato determinato ma anche molto fortunato; eppure quel periodo mi perseguita: ho paura di ricadere in quel torpore. Una piccola avvisaglia, come un atteggiamento indifferente verso gli altri o una giornata particolarmente pigra, mi terrorizza. Non si esce da soli dalla depressione, così come un paziente non può pretendere da se stesso di guarire da un malattia senza l'aiuto e l'assistenza di un dottore. Se non ti trovi bene con un dottore, cambialo, e se anche quello dopo non merita la tua fiducia, cambia ancora. Per esperienza posso dirti che ho consultato più di una decina di professionisti, fino a quando ho trovato quello giusto. Per quanto fossi stufo della mia vita, per quanto anelassi a comportamenti distruttivi, per quanto fossi privo di stimoli vitali, sono andato avanti. Credo di esserci riuscito perché in ognuno di noi c'è una voglia di vivere che non  può essere soffocata. In bocca al lupo. 

Depressione che divora l'anima


Pubblicato il
Buon consigliere

Ciao @molly!  tu cosa pensi del tuo medico? Forse non ti senti a tuo agio, non è facile parlare ed essere capiti, diglielo come ti senti e non può dire che non ti crede, altrimenti cambia.
Come sono gli attacchi che ti prendono?

Depressione che divora l'anima


Pubblicato il

Io mi fidavo del mio medico mi sentivo capita all'inizio ora non sento più questa fiducia, gli attacchi che mi prendono sono respiro affannato tremo mi gira la testa e mi viene da piangere,ma la mia paura di oggi non era per me ma per il mio nipotino avevo la sua responsabilità non potevo stare male. Oggi infatti sono stata tutto il giorno a casa e dentro di me c'è sempre il mostro che mi strappa l'anima e non c'è la faccio più a stare così. Ecco perché vorrei morire... 

Depressione che divora l'anima


Pubblicato il

Grazie Alessandroseam davvero di cuore. 

Depressione che divora l'anima


Pubblicato il

La depressione ti butta la vita in une mondo crepuscolare,dove trovi solo te spogliata di tutto ed incapace di uscirci......Devi avere una forza titanica per poter andar avanti.....ma se veramente vuoi c'e la puoi fare,magari che io sono meglio adesso dopo che sono passati tanti anni ed ho la consapevolezza di tutto ciò!!Cerca un altro medico.....e prova a vedere le cose varramente importante della vita.....magari provaci

Depressione che divora l'anima


Pubblicato il

Salve a tutti voi

Miei cari amici,vi voglio proporre informazioni che sto trattando da parecchio  tempo,e sono sicuro al cento per cento della infallibilità di questo progetto.Questo mio progetto,è stato eleborato nel periodo più terribile della mia vita.Ho deciso di iscrivermi su qiesta community per essere d'aiuto a qualcuno.Adesso vi pubblico la mia storia.Non ho paura d parlare poiché il mio scopo è quello di aiutarvi.Spero che possa essere d'aiuto.Il link è questo:http://carminerizzello.altervista.org/.

Metto a vostra disposizione tutto il mio tempo,e tutta la mia esperienza.Spero di risentirvi.Chi vorrà mi potrà contattare tramite facebook,o Google.Il nome è Carmine Rizzello.

Depressione che divora l'anima


Pubblicato il

Ciao a tutti, sono appena entrata in questo forum.

Credo che... stia iniziando a cadere tra le braccia troppo strette della depressione.

Non riesco ad uscire da una storia sentimentale della quale mi sento, forse, dipendente. Mi lascio e mi rimetto con lui. Ogni volta, forse, per sensi di colpa. Non lo so più. E' stata una storia sofferta. Dove ho sofferto. Dove lui mi ha fatto sentire sporca per il mio passato per troppo tempo... con le sue parole pungenti.

Sono sempre stata una persona con poca autostima.

Poi, qualche anno fa, dopo il raggiungimento della laurea, tanto sofferto, avevo acquistato un po' di sicurezza e determinazione. Con lui... il FLOP psicologico.

Ora non va... siamo distanti e lui vorrebbe che io mi trasferissi... ma non ce la faccio. o paura a tornare in quei posti dove sono stata male con lui. Ed ogni volta che litighiamo, guarda caso, una donna si avvicina alui... anche due, tre e gli dicono che "la fortunata sono io" che sto con lui. Io... ho perso il lavoro a novemre e da allora... vivo nel limbo. Non mi alzo mai la mattina. Se non dopo ore ed ore di sonno. Forse, se ci riesco, per le 13 sono in piedi. Poi ho la giornata... tutta scombussolata. Sono farmacista e non trovo lavoro. Ahimé. Fortunatamente cerco di non poltrire iscrivendomi a corsi... gratuiti e non /fin dove posso arrivare)... ma la notte e la mattina sono deleterie per me. Mi sento una nullità. Senza futuro. Senza meta. Senza bellezza. Senza speranze se non con lui. e questo mi fa male. Sono sempre stata una donna indipendente. Caduta e rialzata... tutti mi dicono di allontanarmi da lui. Da ciò che, a loro avviso, mi sta spezzando. Quando ci provo... torno sui miei passi e lo richiamo e ci ricado. e sto perdendo le persone più care perché mi sento idiota a piangere ancora e ancora e ancora. Lentamente muore...

Depressione che divora l'anima


Pubblicato il

...mi chiudo al buio della mia casa e non riesco ad uscirne...

Depressione che divora l'anima


Pubblicato il
Buon consigliere

@soulsad (anima triste... sei dolce) ma tu lo ami?

Discussioni più commentate