https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/fibromialgia.jpg

Pazienti Fibromialgia

Vivere con la fibromialgia
1


Pubblicato il

Ciao amici, qualcuno di voi ha usato o conosce l integratire CMO plus? Per favore fatemi sapere

Vivere con la fibromialgia
3


Pubblicato il

Per me le cose più difficili sono state la paura, a causa di tutti i sintomi che avevo di dolore, parestesie, parestesie, impossibilità a camminare e anche a stare in piedi, sensazione di congelamento degli arti, etc etc... sì proprio paura, terrore di avere qualche bruttissima malattia; poi l'attesa della diagnosi peregrinando di ambulatorio in ambulatorio, di ospedale in ospedale etc; altro fatto difficile da accettare è stata proprio la diagnosi di una malattia "inesistente" per la maggior parte dei medici, sconosciuta per la maggior parte delle persone e ahimè... anche per me!

Infine direi l'accettazione delle mie limitazioni, il comprendere che nella vita avrei potuto fare moltissime cose diverse da quelle che normalmente facevo prima di bloccarmi/ammalarmi  e non per questo avevano meno valore, erano meno piacevoli. Ma la cosa più difficile tra tutte da accettare è stata quella di dover lasciare la mia adorata professione. Me ne sono fatta una ragione però ancora adesso ci sono notti in cui sogno che sto lavorando

Vivere con la fibromialgia

Pubblicato il

@Verabu mai sentito... mi spiace

Vivere con la fibromialgia
1


Pubblicato il

@marinas Per me le cose più difficili sono state la paura, a causa di tutti i sintomi che avevo di dolore, parestesie, parestesie, impossibilità a camminare e anche a stare in piedi, sensazione di congelamento degli arti, etc etc... sì proprio paura, terrore di avere qualche bruttissima malattia; poi l'attesa della diagnosi peregrinando di ambulatorio in ambulatorio, di ospedale in ospedale etc; altro fatto difficile da accettare è stata proprio la diagnosi di una malattia "inesistente" per la maggior parte dei medici, sconosciuta per la maggior parte delle persone e ahimè... anche per me!

Infine direi l'accettazione delle mie limitazioni, il comprendere che nella vita avrei potuto fare moltissime cose diverse da quelle che normalmente facevo prima di bloccarmi/ammalarmi  e non per questo avevano meno valore, erano meno piacevoli. Ma la cosa più difficile tra tutte da accettare è stata quella di dover lasciare la mia adorata professione. Me ne sono fatta una ragione però ancora adesso ci sono notti in cui sogno che sto lavorando

Vivere con la fibromialgia

Pubblicato il

Scusate ma i farmaci per la fibro fanno effetto dopo minimo 3settimane!

Vivere con la fibromialgia

Pubblicato il

la cosa migliore con la fibro e vivere alla giornata e non farsi condizionare dal dolore

fare streching mangiare vegetariano e bere molto

Vivere con la fibromialgia

Pubblicato il

ciao dora io l'ho scoperta 4 anni fa anche se ne sono ammalata da quando ero piccola ero sempre piena di dolori ma mi dicevano che erano dolori di crescita. Oggi dopo 4 anni sono peggiorata questo inverno mi sono fratturata la caviglia 4 mesi di immobilità, una bruttissima esperienza dell'anestesia mi pareva di bloccarmi con la mandibola mentre mi svegliavo. La stanchezza è infinita se riuscivo a lavorare 7 giorni oggi ne lavoro 3 e sono morta di stanchezza, più stanchezza meno dormo anche con le gocce di xanax  e trittico alla sera, i movimenti sono più incriccati , stavo meglio quando andavo in palestra col maestro di Q-GONG ma se vado alla sera non riesco a passare il giorno dopo non riesco a divertirmi tutto è stancante se voglio resistere al lavoro più a lungo possibile, per arrivare speriamo al riconoscimento della malattia nei LLea

Vivere con la fibromialgia
1


Pubblicato il

Attenzione che lo xanax è difficile da mollare perché peggiora la depressione! Mi chiedo come fanno a prescriverlo con tanta facilità. Mi sono trovate molto meglio con la paroxetina che tiene alto il livello di serotonina

Vivere con la fibromialgia
2


Pubblicato il

Ciao, ho scoperto di avere la fibromialgia lo scorso 29 agosto dopo una visita col dr Batticciotto.

Finalmente sono riuscita a dare un nome ad un malessere per me diventato insopportabile e per il quale tutti mi dicevano "sarà lo stress", "non è possibile sei sempre stanca, sei pigra" "colpa del cambiamento climatico, su su reagisci non ti servono né farmaci né dottori". Tutto ciò mi ha fatto male rendendomi insicura e debole pensando di essere anormale. Solo chi lo prova sa quanto è difficile sentirsi costantemente stanca, non riuscire a giocare col proprio figlio, avere dolori ovunque, forti cefalee, vivere a metà

Ora assumo pregabalin e cymbalta ma ci vuole un po' perché faccia effetto

Questa settimana sono riuscita ad andare al lavoro solo lunedì e martedì .. questo mi pesa molto..io ho bisogno di lavorare e so che sono molti che non capiscono la gravità di questa sindrome 

Vivere con la fibromialgia
1


Pubblicato il

Ciao Bademi,  capisco quello che stai passando...Gli ultimi anni sono stai molto pesanti. ..Io ho anche il Lupus quindi la stanchezza è infinita, non riesco a spiegare alle persone cosa si prova!!!

La scorsa estate ho rischiato di perdere il mio posto di lavoro, e a oggi che sto un po meglio e ho ripreso il lavoro , rischio di perderlo!!

Ho trovato utile fare fisioterapia in acqua 33* gradi circa...prendo pregabalin,  Cymbalta e contramal...Mi sono rialzata e non mollo...Per mio figlio il mio compagno e soprattutto perché me lo devo!!!!

Noi vinciamo...

Buona vita a tutti

Discussioni più commentate