Depressione e ansia, malessere...

https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/depressione.jpg

Pazienti Depressione

14 risposte

116 visualizzazioni

Tema della discussione



Pubblicato il

Ciao a tutti

è la prima volta che esterno e condivido il mio malessere. Ho sempre evitato per non sentirmi un ingrato verso la vita e verso chi soffre veramente. Ho 30 anni e queste sensazioni me li porto sin da bambino. Provo una immensa rabbia verso me stesso e di conseguenza verso le mie azioni. Non riesco a uscire da questa vita frustrante e logorante fatta d'inettitudine, so che dipende tutto da me e per questo mi odio perchè stò costringendo me stesso a vivere una vita insoddisfacente.Molto spesso cado in una profonda depressione e nella mente affiorano pensieri spaventosi. Ho una laurea, un lavoro che mi permette di sopravvivere, ho  una relazione stabile da quasi otto anni, ho amici con cui condivido hobby ecc.. alcuni potrebbero meravigliarsi a sentirmi lamentare ma purtroppo ancora non riesco ad essere soddisfatto di me stesso. Io pretendo di più da me stesso e dalla vita, non ho alcuna intenzione di continuare a sopravvivere io ho voglia di vivere, ho voglia di apprezzare a ammirare le bellezze della vita, non mi va di passare le mie intere giornate chiuso in uno studio, mi sembra di vivere in una gabbia. Mi manca il coraggio per mollare tutto e dedicarmi ad altro, ma purtoppo non so dove mirare  e per questo rimango inerme affogato nella mia routine quotidiana. Molte volte rimango con me stesso a pensare che questa vita che ci siamo costruiti non è il vero disegno, la vita non può essere questa, perchè lottare per sopravvivere, perchè provare queste sensazioni sgradevoli, perchè non posso essere libero...già libero, libertà....forse è questo che sto cercando, forse è la mancanza di libertà che mi crea malessere...

Inizio della discussione - 22/06/16

Depressione e ansia, malessere...


Pubblicato il
Buon consigliere

Ciao @AlexCares  manca l'aria... La libertà e la rabbia verso se stessi, quanto ti capisco.

Depressione e ansia, malessere...


Pubblicato il
Buon consigliere

io invece lo riterrei fortunato, 1 laurea un lavoro amici hobby,  tanta gente ammalata (me inclusa) queste cose non le ha purtroppo

Depressione e ansia, malessere...


Pubblicato il
Buon consigliere

Non è quello che hai, ma quello che senti... Una persona può sentirsi felice con nulla e infelice con tutto.

Depressione e ansia, malessere...


Pubblicato il

Ciao Alex, ho sofferto di depressione per circa 40 anni, e tutto quello che hai descritto mi è molto chiaro. Anch'io mi sentivo prigioniera di questo Cane Nero che mi mordeva l'anima, una sofferenza indicibile. Ma quello che mi ha aiutato è stato ricorrere all'aiuto di un valido psichiatra che nelle fasi più gravi mi ha aiutato con i farmaci e una valida psicoterapia di supporto. Ricorda che i farmaci non danno dipendenza ed io ne sono una prova e la psicoterapia ha un tempo limitato, quindi Alex, fatti coraggio e incontra qualcuno che possa aiutarti a superare questa malattia perchè di questo si tratta, una malattia un pò particolare che prende la parte più delicata del nostro essere, la mente! Abbi cura di te, circondati di amici sinceri e parlane con la tua compagna anche lei può aiutarti con il suo amore e la sua fiducia. Un abbraccio.

Depressione e ansia, malessere...


Pubblicato il
Buon consigliere

mi dispiace contraddirti patria61 ma certi farmaci danno dipendenza come ansiolitici antidepressivi e sonniferi  cmq in questo link spiega meglio la dipendenza da farmaci 

http://www.cpsico.com/dipendenza_da_farmaci_dipendenza_da_psicofarmaci.htm

Depressione e ansia, malessere...


Pubblicato il

concordo con Elisa 81 gli antidepressivi danno dipendenza, sono anni che li assumo al momento Zarelis ho provato a smettere ma stavo molto male. Vorrei tanto smettere perché le mie crisi di depressione le ho anche assumendo il farmaco. Oh sempre avuto alti e bassi, non capisco se sono io che non riesco a superare le difficoltà della vita o se sono le persone che mi stanno intorno che mi procurano la depressione. Sono andata da diversi psicologi quando racconto i miei problemi sto bene ma dopo un po' non sento più nessun beneficio e smetto. Chi mi aiuta?

Depressione e ansia, malessere...


Pubblicato il
Buon consigliere

Non devi mollare nel momento che non provi beneficio, serve tempo, a volte ci sono periodi che sembra vada anche peggio con un analista ma è parte del percorso, deve uscire il male che è in te.

Depressione e ansia, malessere...


Pubblicato il

tutti gli analisti che ho provato mi hanno detto quello che poi sapevo già il mio malessere e' dovuto al rapporto conflittuale che ho e ho sempre avuto con mia madre, il problema è che vive con me. Poi questo rapporto ha incrinato anche quello con mio marito e i miei figli non sono affezionato lei. Voi mi direte trovale un'altra sistemazione, non posso, adesso ha 94 anni non l'abbiamo fatto prima quando era più giovane tanto meno posiiamo farlo ora. A volte quando riesco a sfogarmi sto un po' meglio

Depressione e ansia, malessere...


Pubblicato il

Le cure  in alcuni casi vengonopredette a vita e lostesso neuropsichiatra esclude la completa guarigione. Questo mi sconforta molto. Io non riuscendo a superare iproblemi rischio il lavoro 

e di questo tempo non è il massimo

S

Discussioni più commentate