L’aloe vera combatte il diabete?

https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/diabete-tipo-2.jpg

Pazienti Diabete tipo 2

1 risposta

22 visualizzazioni

Tema della discussione



Pubblicato il
Buon consigliere

Uno studio americano apre le porte alla possibilità che il succo della pianta regoli i livelli di zucchero nel sangue.

L’aloe vera è utilizzata in molti Paesi del mondo per le sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti oltre che di stimolo alle difese immunitarie. È in grado di agire contro alcuni tipi di batteri, virus o funghi tra cui l’Escherichia coli e la Candida albicans.

Ora uno studio, che è stato pubblicato sul Journal of Alternative and Complementary Medicine, sostiene che l’aloe vera aiuti a diminuire i livelli di zucchero nel sangue.

La parte della pianta che è usata in medicina sono le foglie e in particolare il gel contenuto al loro interno. L’aloe vera contiene almeno 75 componenti attivi, che comprendono vitamine, sali minerali, enzimi, amminoacidi, fosfolipidi, enzimi, lignine, saponine, oltre a glucomannani tra cui spicca l’acemannano, che ha proprietà immunostimolanti e antivirali.

Questa nuova ricerca sostiene che questo insieme di elementi giochi un ruolo fondamentale nel migliorare il controllo dell’iperglicemia. La presenza poi di cromo, magnesio, manganese e zinco esercitano un’azione benefica sull’insulina.

I ricercatori del David Grant USAF Medical Center at Travis Air Force Base a Fairfield in California hanno analizzato nove studi precedenti sugli effetti dell’aloe vera sul glucosio nel sangue. I risultati? Bere aloe vera abbassa tutti i livelli critici di chi è nella fase di pre-diabete. Ora però per poter affermare oltre ogni ragionevole dubbio che questo sia vero, gli esperti hanno deciso di procedere a una ricerca ad hoc, che confronti anche l’uso dell’aloe vera con gli altri farmaci attualmente disponibili.

Ok-salute.it

Inizio della discussione - 15/12/20

L’aloe vera combatte il diabete?


Pubblicato il

Discussioni più commentate