Scheda Diabete tipo 2

Il diabete di tipo 2 è una malattia caratterizzata da insulinoresistenza, che rappresenta la conseguenza di un sovraccarico ponderale associato a sua volta ad un aumento della glicemia.
https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/diabete-tipo-2.jpg

COS’È IL DIABETE DI TIPO 2?

Il diabete di tipo 2 è una condizione pericolosa. Questa malattia è estremamente frequente e interessa attualmente oltre il 4% della popolazione francese, ossia circa 3 milioni di persone, senza contare i 500.000 malati che non sono registrati e non vengono trattati.

In base alla definizione dell’OMS (Organizzazione mondiale della sanità), il diabete è caratterizzato da una glicemia a digiuno superiore a 1,26 g/l rilevata in due momenti (il tasso di zucchero nel sangue è normalmente compreso tra 0,7 e 1 g/l a digiuno). Il meccanismo iniziale di questo tipo di diabete è rappresentato dall’insulinoresistenza, la conseguenza di un sovraccarico ponderale.

Il pancreas produce insulina, ma la sua efficacia è limitata insulinoresistenza che porta ad un aumento della glicemia. Durante l’evoluzione del diabete di tipo 2, la secrezione pancreatica di insulina si esaurisce, portando alla necessità di utilizzare farmaci destinati a stimolare il pancreas insieme ad un trattamento mediante iniezioni di insulina.

MAGGIORI INFORMAZIONI SUL DIABETE DI TIPO 2

La presenza di un tasso elevato di glucosio nel sangue comporta conseguenze in tutto l’organismo e può provocare numerose complicazioni: cecità, amputazioni, insufficienza renale e problemi cardiovascolari. Queste ultime complicazioni rappresentano la causa principale di decesso nei diabetici.

Il diabete è una malattia cronica che persiste per tutta la vita. La terapia corretta del diabete da parte del paziente stesso, con l’aiuto del medico, deve permettere di evitare le complicazioni.

Il diabete di tipo 2, un tempo chiamato diabete non insulino-dipendente, è il diabete dei soggetti di età avanzata, generalmente in sovrappeso. Il trattamento comprende l’osservanza di misure igienico-alimentari (alimentazione equilibrata, attività fisica regolare, smettere di fumare, ecc.), assunzione di farmaci antidiabetici orali e, a volte, iniezioni di insulina a lungo termine.

Articolo redatto sotto la supervisione del Prof. Bernard BAUDUCEAU, endocrinologo, Professore emerito di Val-de-Grâce, ex responsabile del servizio di endocrinologia dell’HIA Bégin de St Mandé (94).

http://www.diabete.com/diabete-di-tipo-2/

Testimonianze Diabete tipo 2

17/apr/2017

Zucchero e sostituti dello zucchero

Vedi la testimonianza
28/mar/2017

Che cosa mangiare e bere con il diabete?

Vedi la testimonianza

Vedi più testimonianze

Diabete tipo 2 sul forum

Forum
14/12/17 a 18:13

un membro è intervenuto nella discussione Cambio insulina lantu

Vedi la sua risposta
Forum
11/12/17 a 19:35

un membro è intervenuto nella discussione Cambio insulina lantu

Vedi la sua risposta
Vedi il forum Diabete tipo 2

Indagine Diabete tipo 2

  • Condivido la mia esperienza
  • Interagisco con altri pazienti
  • Ottengo informazioni

La community Diabete tipo 2

  • 3786 membri

  • 3786 membri

Si sono uniti alla comunità Carenity

Giacomino

“Salve, io e mia moglie vorremmo condividere le nostre esperienze con il diabete. Siamo disponibili...”

Regina55

“Ciao, sono Giovanna, ho 33 anni e ho il diabete da circa 3...”

PiemoneseTo

“Sono alla ricerca di consigli e alternative varie su come vivere meglio con il...”

Unisciti a 27 000 pazienti

iscritti sulla piattaforma

Unisciti

È gratis e anonimo