Assumere un integratore, cosa ne pensate?

https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/diabete-tipo-2.jpg

Pazienti Diabete tipo 2

8 risposte

112 visualizzazioni

Tema della discussione



Pubblicato il

assumere un integratore con Cromo picolinato, betacarotene, magnesio, betacarotene e coenzima Q1, può comportare un abbassamento dei valori glicemici?

Inizio della discussione - 20/05/20

Assumere un integratore, cosa ne pensate?

• Animatore della community
Pubblicato il

Cari membri @Ares2012@Luigino1947@Giannini@fbucci@Stefaniaa74@Johnnytejada‍ avete visto questa discussione? Potete aiutare il nostro membro @vincenzo.rinnone‍? Grazie tanto in anticipo emoticon occhiolino

Assumere un integratore, cosa ne pensate?

• Membro Ambasciatore
Pubblicato il
Buon consigliere

Ciao @vincenzo.rinnone‍ 
Io, in linea di principio,  sono contrario all'utilizzo di integratori alimentari.
Il mio ragionamento è molto semplice: il nostro organismo è frutto di MILIONI di anni di evoluzione, durante i quali ha imparato a trarre dagli ALIMENTI le sostanze di cui ha bisogno, nelle DOSI di cui ha bisogno.
Ad esempio per quanto riguarda il cromo picolinato, non c'è dubbio che esso sia UTILE al nostro organismo. Ma le dosi di cui ha bisogno sono di circa 50 mcg/die. Tali dosi si possono trovare tranquillamente nei seguenti alimenti:

-  le verdure (59,3 µg/die),
- i cereali e derivati (48,2 µg/die), 
- frutta (33,2 µg/die)
- carne, pesce e uova (14,7µg/die)  (Gambelli L., 1994).

Per quanto riguarda il beta carotene si trova in molti
-frutti,
-nei cereali,
-negli oli e nelle verdure a foglia verde,
- in patate dolci, zucca, spinaci,  peperoni...
- e, naturalmente, nelle carote.

Per quanto riguarda il preziosissimo Coenzima Q10 (vitamina Q) esso si trova in
fegato,
salmone,
tonno,
sardine,
soia,
frutta secca,
spinaci,
oli vegetali,
cereali integrali.

Allora perchè buttare via dei soldi in integratori, quando facendo una dieta EQUILIBRATA e INTELLIGENTE si riesce a fare avere al nostro organismo TUTTE le sostanze di cui ha bisogno?

Il guaio è che c'è una grandissima DISINFORMAZIONE sulle caratteristiche che una dieta DEVE avere per essere SANA e UTILE ad un diabetico, o a un soggetto con IPERTENSIONE, o con DISLIPIDEMIE, eccetera.
Ovvero la MEDICINA UFFICIALE, quella ALLOPATICA, non ha ancora capito l'effetto TERAPEUTICO della dieta sulle malattie.
Nessuno ci dice con sufficiente chiarezza e convinzione che con una dieta opportuna si possono non solo PREVENIRE malattie gravissime come CANCRO, DIABETE, IPERTENSIONE, INFARTO, eccetera, ma addirittura CURARE tali malattie.
Naturalmente ogni patologia dominante ha bisogno di un suo TRATTAMENTO DIETETICO.
Il trattamento dietetico di un paziente con DIABETE DI TIPO 2, affetto da SOVRAPPESO, deve essere teso a ELIMINARE TALE SOVRAPPESO.
Quindi NON CI SONO INTEGRATORI CHE TENGANO.
Per GUARIRE dal diabete di tipo 2 (nei casi in cui questo è possible) occorre un REGIME ALIMENTARE che punti anzitutto a RIDURRE il peso. Ovvero a fare in modo che il paziente trovi un NUOVO MODO DI NUTRIRSI, che possa essere MANTENUTO NEL TEMPO, che dia al paziente l'apporto delle sostanze (carboidrati, proteine, grassi, fibre, vitamine, sali minerali) di cui ha bisogno fornendogli un APPORTO CALORICO INFERIORE A QUELLO CONSUMATO dal paziente con la sua attività motoria. 

Assumere un integratore, cosa ne pensate?


Pubblicato il
Prezioso suggerimento. Grazie Ma ritornando al mio problema (v. rialzi glicemici senza ragioni plausibili e da circa 4 mesi, squilibrii della glicemia a digiuno con valori da 135 etc. cosa devo fare?
Assumere un integratore, cosa ne pensate?

• Membro Ambasciatore
Pubblicato il
Buon consigliere

Ciao @vincenzo.rinnone‍ 
Avevo GIA' risposto alla tua domanda. Ti ripeto la risposta sperando che tu la legga ATTENTAMENTE. Chi ti scrive è da più di cinque anni che combatte la sua battaglia contro il diabete T2. E la combatte SENZA FARMACI. Ma solo con la dieta e il movimento. Quindi sa tutto quello che c'è da sapere sull'effetto di dieta e movimento sul diabete.
La risposta che ti avevo dato è la seguente:
<<Per forza che ti ritrovi con una glicemia sballata!
TUTTA la tua dieta è SBAGLIATA !
1) E' sbagliato bere LATTE, perchè il latte contiene il LATTOSIO che è uno zucchero. Inoltre il latte contiene ACIDI GRASSI che intasano le arterie. Infine contiene ORMONI e residui di ANTIBIOTICI. Il latte è il PEGGIORE ALIMENTO che possa assumere un diabetico (ma anche una persona normale!)
2) YOGURT: lo yogurt è un derivato del LATTE, perciò presenta molti degli SVANTAGGI del latte. Inoltre ha un elevato numero di CALORIE e quindi tende a fare INGRASSARE. Infine molti tipi di yogurt presentano ZUCCHERI AGGIUNTI.
3) I SUCCHI DI FRUTTA INDUSTRIALI sono quanto di peggio possa ingerire un DIABETICO. Infatti sono ricchi di zuccheri e PRIVI DI FIBRE. Molto meglio una SPREMUTA di arance/pompelmi che conserva le FIBRE NATURALI e non ha zuccheri aggiunti (nè altri schifosi ADDITIVI: coloranti, conservanti eccetera)
4) LE FETTE BISCOTTATE sono carboidrati puri. Quindi ALZANO la glicemia.>>

Allora è evidente che quello che devi fare è:
1) CAMBIARE LA COLAZIONE DEL MATTINO
La colazione più adatta per un diabetico deve essere costituita da FRUTTA, (mela/pera/kiwi) ORTAGGI (finocchi/carote/pomodori), FRUTTA SECCA (noci/mandorle)
Quindi al mattino NIENTE LATTE, niente YOGURT o fette biscottate. Ma un integratore costituito da un grammo di OMEGA 3 e dalla colazione a base di frutta,ortaggi e frutta secca.
2) CAMBIARE IL PRANZO e la CENA
Pranzo e cena devono essere costituite solo da un SECONDO (pesce/pollo/coniglio/faraona) e un CONTORNO (verdura cruda o cotta: cavolo,/broccolo,/cicoria/ radicchio/ rucola/pomodori).
Preferibilmente a pranzo si potrà mangiare un MINESTRONE di fagioli/lenticchie con verdure.
3) CAMBIARE IL MODO DI BERE.
Niente latte, birra vino o bevande industriali. Solo SPREMUTE di arance/pompelmi. Oppure BIRRA ZERO ALCOL.
4) CAMBIARE IL MODO DI MUOVERSI
Il movimento dovrà essere AEROBICO, DOLCE, COSTANTE.
E' inutile/dannoso fare quattro ore di movimento due volte a settimana. Occorre fare circa un'ora di movimento (camminata veloce) TUTTI i giorni, inclusa domenica e giorni di pioggia.

Con questo stile di vita la tua glicemia avrà valori PERFETTI senza bisogno di farmaci. Se qualche giorno dovessi trovare valori di glicemia maggiori di 130 ti basterà fare una PASSEGGIATA VELOCE DI UN'ORA per riportarla ai valori corretti (inferiore a 120).
Io spero di averti chiarito le idee. Lo stile di vita che ti ho indicato è quello che io ho seguito cinque anni fa per poter dimagrire di 12 kg e potermi liberare delle medicine. Da allora continuo a seguirlo senza alcun problema.
Ho imparato a cucinarmi il pesce (orata/branzino/  baccalà/tonno/salmone) in modo delizioso. Quindi GUSTO i miei piatti. Ho imparato a gustare la birra analcolica che trovo più dissetante della birra normale. Quando binisce la birra mi preparo al momento una spremuta di pompelmo.
In quanto alla passeggiata quotidiana è il momento più piacevole della mia giornata, passata in allegra conversazione con gli amici passeggiatori come me. L'altro momento piacevole è quando mi sdraio sul mio lettino portatile  in costume in riva a un fiume a prendere il sole e godermi un buon libro.
La vita bisogna GODERSELA e non finire come minchioni in un letto di ospedale perchè dei criminali ci hanno imbottito di farmaci inutili.

Assumere un integratore, cosa ne pensate?


Pubblicato il

cosa sapete  del poterium spinosum'

Assumere un integratore, cosa ne pensate?

• Membro Ambasciatore
Pubblicato il
Buon consigliere

@giorgiopaol.‍ ‍ ‍ 
Ci sono decine e decine di PIANTE che abbassano la glicemia, non solo la pimpinella spinosa.
E' inutile che te le elenchi tutte. Del resto il principio attivo della metfomina è estratto da una pianta.
Quello che è certo è che cercare in qualche miracolosa pianta un rimedio alla glicemia alta significa NON AVERE CAPITO NULLA del diabete T2.
Il diabete T2 si combatte ELIMINANDO LE CAUSE della glicemia alta, non mettendo un pannicello caldo con qualche tisana e estratto oleoso a 39.9 EURI!!!!!!!
  

Assumere un integratore, cosa ne pensate?

• Animatore della community
Pubblicato il

Cari nuovi membri @LuigiPazz20@Marirosi@Ousmane@MorenoPierluigi@monsurro54@Eurirs69@magro55@francesco057‍ avete visto questa discussione? Cosa pensate degli integratori? Ne assumete? Ci interessa avere la vostra esperienza a riguardo! Grazie mille in anticipo emoticon occhiolinoemoticon cuore

Discussioni più commentate