https://www.carenity.it/static/themes-v3/default/images/it/header/diabete-tipo-2.jpg

Pazienti Diabete tipo 2

10 risposte

188 visualizzazioni

Tema della discussione

Membro Carenity
Pubblicato il

chi lo usa può dirci le sue impressioni, 

Inizio della discussione - 03/11/17

Chi usa il duluglutide?
Membro Carenity
Pubblicato il

http://www.cassagaleno.eu/dulaglutide/ io ho trovato questo  su internet , ho appena iniziato a farne uso e la sua efficacia sembra ottima....ma vorrei i pareri di chi lo ha già provato

Chi usa il duluglutide?
Membro Carenity
Pubblicato il
Buon consigliere

In linea di massima io non mi fiderei di un articolo che afferma che i diabeti nel mondo sono

3 500 000   (tre milioni cinquecento mila) 
Un articolo che comincia con una CASTRONERIA del genere è inevitabile che prosegua con castronerie analoghe.

Chi usa il duluglutide?
1

Membro Carenity
Pubblicato il

Si a prescindere dai numeri ... ..ma di questa nuova molecola DULAGLUTIDE .cosa ne pensate .sono graditi pareri e consigli

Chi usa il duluglutide?
Membro Carenity
Pubblicato il

Io ho provato ad usarlo ma ho dovuto smettere perchè mi causava enormi problema di digestione, gonfiore, forte nausea, areofagia , ho resistito 4 mesi e sono stata malissimo, mi avevano detto che dopo 3 mesi questi effetti si sarebbero attenuati ma a me non è successo e ho dovuto cambiare.

Chi usa il duluglutide?
Membro Carenity
Pubblicato il

A me è stata prescritta, al posto dell'insulina rapida,una sola dose al mattino di Liraglutide  dopo tre serie di antibiotici per curare una micosi. Ammetto di non aver preso alcun farmaco per contrastare l'azione degli antibiotici sulle pareti gastriche, e come risultato ho avuto serie difficoltà nella digestione,meteorismo e flatulenze, fenomeni che dopo tre mesi di assunzione stanno scomparendo.dal punto di vista glicemico ho ottenuto però grandi risultati abbassando i valori a quote accettabili 120/130 di glicemia, non ho più avuto le maledette ipoglicemie mattutine con sudate da cambiare la camicia e cosa assai importante, sono riuscito a perdere ben 5 chili.

Mentre vi scrivo però, senza cambiare nulla , mi ritrovo con dei valori di glicemia elevati attorno ai 200 e cosa preoccupante mi è salita sulle spalle la " la Scimmia" della malinconia e della voglia di fare niente : io sto bene e al sicuro in casa mia e il pensiero di andare fuori dalle mura domestiche mi incute ansia e timore.Mi auguro che passi in fretta tutto quanto perché sono stufo di sentirmi colpevole ogni volta che mi misuro la glicemia.!!!

Chi usa il duluglutide?
1

Membro Carenity
Pubblicato il
Buon consigliere

 Ciao Alberto,
Leggo dal tuo profilo che tu hai il diabete di tipo 2. A me risulta per esperienza personale e perchè mi è stato confermato da un grande medico (il Dottor Maschio) che il diabete di questo tipo si può TRATTARE (cioè CURARE) solo con ALIMENTAZIONE e MOVIMENTO.
Tu hai mai tentato di trattare in questo modo il tuo diabete?
Hai le idee chiare su come deve essere l'ALIMENTAZIONE di un diabetico di tipo 2?
Sai cos'è l'INDICE GLICEMICO e il CARICO GLICEMICO degli alimenti?
Fai uso di LATTE a colazione (sai cos'è il LATTOSIO?).
Fai uso di MIELE?
Mangi PATATE, BANANE, PANE o PASTA di grano duro, PIZZA e bevi VINO o BIRRA?
Fai MOVIMENTO giornaliero?
Invece di sprofondare in un TUNNEL sempre più profondo di ansia e depressione, non credi che sarebbe il caso di capire per bene cos'è il diabete T2 e quali sono le sue CAUSE?

Chi usa il duluglutide?
Membro Carenity
Pubblicato il

@pseudonimo nascosto ecco tu sembri esperto del tema, ti saro grato di ogni contributo vorrai dare alla discussione.

Gia i dubbi  e domande che hai posto possono servire da invito ad approfondire la situazione di ciascun diabetico ...che come me ha disatteso molte volte i consigli del medico diabetologo

ti ringrazio ancora 

Chi usa il duluglutide?
1

Membro Carenity
Pubblicato il
Buon consigliere

Ciao Comicard,

Ho scritto centinaia di post, qui su Carenity, e in altri siti per parlare della mia ESPERIENZA PERSONALE.
Ho 70 anni. A 50 anni pesavo 89 kg, soffrivo di trigliceridi alti (fino a 450), di colesterolo alto (240), di pressione alta e di acidi urici. A quell'età mi è stato diagnosticato il DIABETE DI TIPO 2. Sono stato curato con dosi crescenti di METFORMINA e poi di un altro farmaco. Oltre a tale farmaco ero costretto a prendere STATINE per il colesterolo, un altro farmaco per gli ACIDI URICI e un altro ancora per la PRESSIONE alta. In totale 11 (UNDICI) PASTIGLIE al giorno.
RISULTATO: nessuna delle mie patologie regrediva, anzi i valori PEGGIORAVANO nel tempo. Sopraggiungevano disturbi dell'umore, insonnia, DEPRESSIONE, e MANCANZA DI MEMORIA fino al punto da farmi credere di essere ammalato di Altzheimer.
Fino a che, all'età di 65 anni mi viene l'idea geniale: non poteva darsi che tutti i miei disturbi avessero CAUSA proprio nelle MEDICINE che così generosamente il mio medico continuava a darmi in dosi crescenti?
Decido di DIMINUIRE IL MIO PESO per vedere l'effetto sulla mia salute.
Per farlo passo dalla solita dieta italiana (colazione con cappuccino e brioche, pasta e carne a mezzogiorno, PASTA O PIZZA la sera) a una dieta completamente diversa:

1) FRUTTA e ORTAGGI a COLAZIONE   (un mix formato da una MELA, un KIWI, una CAROTA, tre NOCI, tagliuzzate e condite con CANNELLA, ZENZERO FRESCO e OLIO DI OLIVA
2) PESCE o POLLO BIOLOGICO a PRANZO, con verdura cotta o cruda.
3) MINESTRONE di FAGIOLI O LENTICCHIE a CENA (unite a abbondanti cipolle, aglio e carote)
4) da bere solo BIRRA ANALCOLICA o SPREMUTE di arance o pompelmi.
5) come INTEGRATORI ALIMENTARI assumo due capsule di OMEGA 3 al giorno, da un grammo ciascuna.
Con questa dieta, unita a UN'ORA DI SEMPLICE PASSEGGIATA al giorno, sono riuscito a DIMAGRIRE di DODICI CHILI. Man mano che dimagrivo mi accorgevo che i miei valori di GLICEMIA, TRIGLICERIDI COLESTEROLO, ACIDI URICI, DIMINUIVANO, fino a portarsi a livelli quasi normali anche riducendo o eliminando i farmaci che prendevo. Fino a che CINQUE ANNI FA decidevo di NON ASSUMERE PIU' FARMACI.
Risultati: 
1)  Il mio peso è passato da 89 kg a 77 kg attuali
2) La mia emoglobina glicata è passata da 6.7 di cinque anni fa a 6 attuale
3) I trigliceridi sono passati da 450 a circa la metà
4) Il colesterolo totale è passato da 220 a 160.
Gli acidi urici e tutti gli altri esami sono sono nella norma.
Per cinque anni ho misurato OGNI GIORNO la mia glicemia , la mia pressione e la mia ALIMENTAZIONE per scoprire in che modo incideva sulla glicemia e sulla pressione ogni singolo alimento.
Ho scoperto che

1) vi sono alimenti CONSIGLIATI per la glicemia: le CAROTE, le MELE, PESCE, POLLO, MANDORLE, NOCI, BARBABIETOLE ROSSE, RISO ROSSO,  FAGIOLI, LENTICCHIE, ZENZERO, CANNELLA, RICOTTA DI CAPRA o di PECORA, CICORIA). Questi alimenti ABBASSANO la glicemia.
2) alimenti VIETATI per la glicemia (LATTE, PANE, PASTA, PIZZA di GRANO RAFFINATO ovvero fatti con farina 00,
BIRRA, PATATE)
3) ALIMENTI CHE SI POSSONO MANGIARE, ma CON MODERAZIONE  (pane di SEGALE, pasta di grano INTEGRALE, pasta di farina di segale, d'orzo o di avena, FORMAGGI,  VINO ROSSO (un bicchiere), PERE, CIOCCOLATO FONDENTE)

Con questa dieta e con la camminata quotidiana assieme ad amici camminatori (ogni regione ha qualche associazione di camminatori!) ho sconfitto il diabete. Ho sconfitto TUTTE le altre patologie e finalmente vivo una vecchiaia serena, senza l'incubo e le sofferenze delle malattie.
Amici, diffidate dai MEDICI CHE VI IMBOTTISCONO DI FARMACI.
Per tali medici non siete PERSONE. Siete solo CASI CLINICI da trattare tutti con procedure standard: avete il colesterolo alto, allora statine, avete la glicemia alta, allora metformina. Se ne fottono tre c. dei vostri problemi. Non li conoscono e non li vogliono conoscere. Prendi la pastiglia e stai zitto! 
Amici la SALUTE vi APPARTIENE. 
Abbiatene cura, perchè la vita è una sola!
Giuseppe

Chi usa il duluglutide?
Membro Carenity • Animatore della community
Pubblicato il

Ciao @pseudonimo nascosto‍ hai visto la risposta di @pseudonimo nascosto‍? Un caro saluto a voi due.