Steatosi epatica ed informazioni

/static/themes-v3/default/images/default/home/bg-generic.jpg?1516194360

Pazienti Malattia epatica grassa non alcolica e NASH

13 risposte

344 visualizzazioni

Tema della discussione


Pubblicato il

mi date informazioni sulla steatosi? Grazie 

Inizio della discussione - 07/06/18

Steatosi epatica ed informazioni

Pubblicato il

Ho 39 anni e da circa 10 soffro di steatosi. Da un po’ di tempo ho fastidi al fianco destro. Come se fosse un dolore al fegato. Può essere?

Steatosi epatica ed informazioni

Pubblicato il

Ciao @Antonio78‍ e benvenuto su Carenity. 

Abbiamo già diverse discussioni sulla steatosi che puoi ritrovare qui : 

https://member.carenity.it/forum/convivere-con-lepatite-eo-le-malattie-epatiche-36

Qualcuno vuole condividere la sua esperienza con noi e aiutare il nostro membro?

Grazie in anticipo. 

 

Steatosi epatica ed informazioni

Pubblicato il

Ciao a tutte e tutti. Potete condividere la vostra esperienza con la NASH in questa discussione e aiutare gli altri membri emoticon occhiolino

Steatosi epatica ed informazioni

Pubblicato il

Cari membri @darkmoon‍ @ANALGESICO‍ @Aistike91‍ @Danielaespo‍ @Linda24‍ @Mikele70‍ @lorettaeli‍ @Nogpaolo‍ @Giacoco‍ @Emilin‍ potete aiutare il nostro membro? Vi ringrazio in anticipo emoticon cloveremoticon angelo

Steatosi epatica ed informazioni

Pubblicato il

Il dolore al fegato può essere un sintomo della NASH? 

Steatosi epatica ed informazioni

Pubblicato il

Da quali sintomi voi soffrite? 

Steatosi epatica ed informazioni

Pubblicato il

Amici, a me fu diagnosticata in tempo una NASH, vale a dire steatosi epatica non alcolica!
Non si conoscono bene le cause, nel mio caso c'era familiarità con i miei nonni ad esempio.
Essa può esordire spesso in forma silente, cioè senza alcun sintomo particolare, né dolori…
Io, ad esempio, l'ho presa in tempo grazie alle analisi del sangue per transaminasi ALT e AST insieme alla lattato deidrogenasi, la bilirubina e la gamma GT. Ecco: tutti questi valori erano alterati…
Ho iniziato a fare, su consiglio medico, una cura a base di Silimarina 200 mg (un depuratore naturale del fegato oltre che epatoprotettore a base di una pianta chiamata cardo mariano) e una dieta povera di zuccheri, grassi e soprattutto fritture. Alcol bandito, per essere sicuri di non creare ulteriori danni al fegato.
Avevo fatto un'ecografia addominale per la diagnosi di steatosi e da lì si vide fegato ingrossato e lucido (appare lucido per via dei grassi aumentati, i grassi sono lucidi infatti).
Ovviamente, chi non sa di avere questa patologia e non fa spesso esami di controllo potrà avvertire scarso appetito, prurito al corpo diffuso, difficoltà digestive, pesantezza, nausea e dolore al fianco alto destro, sotto il costato! Infine, ittero e pelle dal colorito giallognolo...

Steatosi epatica ed informazioni

Pubblicato il

Ciao a tutti, volevo sapere se si può fare una diagnosi di NASH senza eseguire una biopsia epatica e quali sono le differenze fra Nash e steatosi epatica severa? Grazie mille. 

Steatosi epatica ed informazioni

Pubblicato il

La steatosi epatica è un accumulo dei grassi e non degenerativa (al massimo si cronicizza).

La Nash è sia accumulo dei grassi che infiammazione del tessuto che col tempo va in fibrosi, poi cirrosi e in alcuni casi epatocarcinoma. Per vedere l'infiammazione del fegato è necessaria la biopsia.

Per valutare che il fegato sia sofferente basta andare dal medico di famiglia che prescriverà gli esami di AST, ALT, birilubina totale e frazionata e Gamma GT