Acromegalia: sapere tutto

L’acromegalia è una patologia rara, caratterizzata dall'ingrandimento anomalo, in età adulta, di viso, piedi e mani, e da un'altezza considerevole (gigantismo) quando si manifesta prima della pubertà. 

/static/themes-v3/default/images/default/info/maladie/intro.jpg?1516194360

Che cos'è l'acromegalia?

Questa malattia è dovuta all'ipersecrezione di ormone della crescita (chiamato anche GH – growth hormone o ormone somatotropo – STH) da parte dell'ipofisi, una piccola ghiandola situata nel cervello. Ciò conduce a sintomi clinici diversi: ispessimento e ingrandimento delle estremità del corpo, modificazione dell'aspetto del viso, deformazione della gabbia toracica o della colonna vertebrale, sudorazione eccessiva, ecc.

L’acromegalia colpisce sia gli uomini che le donne e la sua incidenza è di cinque casi su un milione ogni anno. A molti pazienti però questa malattia non viene diagnosticata per via dell'intervallo, spesso superiore a dieci anni, che intercorre tra la comparsa dei primi sintomi e la diagnosi.
 

Le cause dell'acromegalia

La causa principale dell'acromegalia è una produzione eccessiva di ormone ipofisario:
- Nel 95% dei casi, un adenoma ipofisario, tumore benigno, si sviluppa nell'ipofisi, provocando l'aumento della sua dimensione e quindi una sovrapproduzione di ormone della crescita.
- In meno dell'1% dei casi, si osserva un'iperattività dell'ipofisi, dovuta alla produzione anarchica di GHRH (Growth-hormone-releasing-hormone), che influisce sull'ipofisi e la diffusione di ormone della crescita.
- In alcuni casi, molto rari, l’acromegalia può essere ereditaria.
- Infine, in altri casi, la causa è sconosciuta.
 

Soffro di acromegalia 

È fondamentale che l'acromegalia sia seguita medicalmente per evitare complicazioni, in particolare a livello cardiovascolare, e per diminuire l’impatto della malattia sulla vita quotidiana dei pazienti. Oggi esistono tre tipi di trattamenti miranti a ridurre i sintomi, interrompere la progressione del tumore e controllare la produzione di ormoni della crescita.
 
Per maggiori informazioni, puoi visitare il forum d'acromegalia

La community Acromegalia

Ripartizione dei 55 membri Acromegalia su Carenity

Età media dei nostri pazienti con Acromegalia

Vuoi condividere con i nostri membri a proposito di questa malattia?


Raggiungi i 70 000 pazienti iscritti sulla piattaforma, ottieni informazioni sulla tua malattia o quella del tuo parente e condividi con la comunità

È gratis e anonimo

Acromegalia sul forum

Forum
06/11/18 a 20:43

carlino è intervenuto nella discussione Artrosi e dolore

Forum
05/11/18 a 21:53

Mafalda-75 è intervenuto nella discussione Artrosi e dolore

Vedi il forum Acromegalia